2017 – Corso Residenziale per Ciechi ed Ipovedenti

Rotogeo Braille Rotogeo Braille

I ciechi vedono la Terra

ASTRONOMIA PER CIECHI ED IPOVEDENTI A LATINA

CORSO RESIDENZIALE DI ASTRONOMIA PER CIECHI ED IPOVEDENTI

Latina 28 agosto - 1 settembre 2017

Ricordi delle Lezioni:

- Giorno 1

 

- Giorno 2

- Giorno 3

- Giorno 4

- Giorno 5

- Visita all'Aeroporto

- Visita al Museo di Piana delle Orme

 

 

Presentazione

Anche quest’anno diamo il via a questo corso che, come ormai sappiamo da parecchi anni, è molto apprezzato dalle persone con disabilità visiva.

Una volta, per avvicinarsi all’Astronomia, si poteva ricorrere solo all’ascolto o alla lettura di testi in Braille, oggi possiamo dire che quell’epoca è terminata grazie a questo corso in cui ogni argomento viene trattato avendo tra le mani strumenti didattici tattili, specifici per l’astronomia ai non vedenti.

Dai più semplici, autodescrittivi, che riproducono alcuni oggetti e corpi celesti in ogni particolare, ai più importanti che permettono la rappresentazione dinamica di alcuni fenomeni astronomici così come si verificano realmente nelle 4 dimensioni.

Sono unici, ideati e realizzati tutti dal coordinatore del corso: il Magg. © Andrea Miccoli vicepresidente dell’Associazione Pontina di Astronomia.

L’esplorazione tattile, guidata, di questi strumenti apre le porte della mente alla conoscenza di fenomeni astronomici che altrimenti sarebbe impossibile apprendere solo con le parole.

Il corso viene svolto da esperti astrofili profondi conoscitori del cielo, in possesso di notevole esperienza tiflodidattica e con la partecipazione di illustri ricercatori professionisti che portano ai partecipanti le conquiste scientifiche più importanti in campo astronomico.

La settimana di astronomia è stata organizzata come una settimana di cultura e di vacanza sia per i partecipanti che per i loro accompagnatori, parenti o amici.

Ogni giornata viene scandita da una prima parte dedicata al corso ed una seconda parte dedicata al tempo libero, alle escursioni ed alle uscite serali.

Per ragioni funzionali al migliore svolgimento del corso, il numero dei partecipanti sarà limitato ad 8 -10 persone.

GLI STRUMENTI, immagini e brevi descrizioni tecniche.

N.1 - Il Mappamondo Braille

Mappamondo Braille

Mappamondi Braille

Uno sguardo alla Terra per conoscere le linee dei Tropici, dell’Equatore, dei circoli polari, del cambiamento di data, ed altro ancora.

Un mappamondo più grande dove i continenti e le grandi nazioni sono evidenziati da materiali diversi (Africa con lana, Cina con la seta, Brasile con polvere di caffè, altri materiali per Europa, America, Australia, ecc. ==========================================================================

N.2 - Orbita-Braille

Orbita Braille

Orbita Braille

Ecco la rappresentazione del percorso (cioè l’orbita) della Terra intorno al Sole.

Tale forma ellittica non fu mai accettata da Galileo e mai conosciuta da Copernico.

Le differenti distanze fra i Solstizi e gli Equinozi. Afelio e Perielio. La posizione del Sole decentralizzata. Come appare l’asse di rotazione della Terra. ==========================================================================

N.3 - Dimensioni dei corpi del Sistema Solare in scala

Dimensione Pianeti

Dimensione Pianeti

Una mano sul Sole e l’altra sui tutti i pianeti uno alla volta per comprendere le dimensioni davvero insignificanti di tutti i pianeti del Sistema Solare rispetto al Sole.

N.4 - Distanze in scala del Sistema Solare

 Distanze pianeti

Tutti i pianeti del sistema solare rappresentati alla giusta distanza tra loro e dal Sole su una fune lunga 4,5 metri, dove ogni centimetro rappresenta nella realtà 10 milioni di km.

Le dimensioni dei pianeti e del Sole NON sono in scala perché già rappresentati in scala nei due pannelli precedenti. ==========================================================================

N.5 - Raggi del Sole in atmosfera

Raggi del Sole in atmosfera

Raggi del Sole in atmosfera

Ecco come si può vedere la variazione dello spessore dell’atmosfera che dev’essere attraversata dai raggi del Sole al variare dell’altezza del Sole sull’orizzonte. =========================================================================

N.6 - Raggi Solari paralleli

Raggi solari pralleli

Raggi solari pralleli

Avere nelle mani la Terra ed i raggi del Sole per una immediata e globale visione di come la Terra viene investita dai raggi solari durante tutto l’anno. =========================================================================

N.7 - Il Rotogeo grande

Rotogeo Grande

Questo strumento riproduce l’intero percorso della Terra intorno al Sole nelle tre dimensioni ed anche con la quarta che è il tempo.

Il tutto avviene fra le mani del partecipante che accompagna la Terra passo passo lungo tutta l’orbita osservando come ogni stagione dipende dal fatto che l’asse terrestre cambia continuamente direzione rispetto al Sole ma non cambia direzione né inclinazione rispetto alla Stella Polare durante tutto l’anno. Durante gli anni.

==========================================================================

N.8 - Il Rotogeo piccolo

Rotogeo Piccolo

Sole e Terra, quasi una miniatura, tutto in due mani per un “colpo d’occhio” in un solo gesto. Per una comprensione più facile ed immediata.

==========================================================================

N.9 - Eliogiro (Orizzonte variabile)

Eliogiro

Eliogiro

Il tuo orizzonte nelle tue mani! E quel pupazzetto che sta al centro sei tu.

Con questo strumento si può rappresentare l’orizzonte di qualunque luogo della Terra.

Puoi vedere come varia il punto dove nasce e dove tramonta il sole durante tutte le stagioni, durante tutte le ore del giorno, a qualunque latitudine, fino al polo nord.

Puoi vedere come e perché si allungano e si accorciano le giornate.

Puoi vedere e capire perché in estate verso nord trovi giornate lunghe e notti brevi, mentre verso sud trovi giornate brevi e notti lunghe.

Vedi anche che in inverno è il contrario.

E vedi che in estate il sole sale molto in alto nel cielo mentre in inverno sale pochissimo o, addirittura, per niente.

Mettendo il sole nella posizione “estate” e mettendo il pupazzetto (cioè tu) al polo nord, sarai sorpresa e felice di capire con estrema chiarezza e facilità perché il giorno dura sei mesi e, di conseguenza, anche la notte dura sei mesi. ==========================================================================

N.10 - I fusi orari e la linea del cambiamento di data

fusi orari

fusi orari

I 24 fusi orari della Terra in rilievo (come un’arancia di 30 cm con 24 spicchi).

La Terra con i continenti in rilievo identificabili -anche qui- con materiali differenti.

Diversi da tutti gli altri meridiani sono il meridiano di Greenwich e la linea del cambiamento di data.

I raggi solari sono in rilievo e presenti solo nella parte illuminata dal Sole, sono assenti nell’ombra della Terra. =========================================================================

N.11 - Sfera Celeste Rotante

Sfera celeste ruotante

Sfera celeste

Sfera celeste

Una robusta sfera di plastica trasparente di 40 cm di diametro che ruota lentamente.

La parte inferiore della sfera è mancante per permettere alla persona non vedente di poter entrare con le mani ed osservare come ruota il cielo.

L’interno è tutto tempestato di stelle, le costellazioni più importanti, le 13 costellazioni dello Zodiaco, l’eclittica e l’equatore celeste, tutto riprodotto fedelmente ed in rilievo ed anche con colori differenti per gli ipovedenti ed i vedenti.

E’ l’unico strumento che permette proprio a tutti, di capire immediatamente e con facilità perché la Stella Polare è l’unica stella del cielo che non si muove mentre tutte le altre le girano intorno.

La sfera celeste sarà osservata inizialmente solo con le stelle che ruotano, poi nel centro ci sarà la Terra piccolina che ruota in senso contrario e poi, tolta la Terra, sarà messo un ampio orizzonte con i punti cardinali per vedere come sorge e tramonta tutto il cielo sul nostro orizzonte, di giorno e di notte. ==========================================================================

N.12 - Le costellazioni

Costellazioni

Che cosa è una costellazione? Che cosa è lo Zodiaco? Perché le costellazioni dello Zodiaco sono 13?

Qual è la tredicesima? Da quando? Qual è la differenza fra segni e costellazioni? Perché?

Tutte e 13 le costellazioni dello Zodiaco insieme alle più importanti costellazioni del cielo, riprodotte in rilievo e colorate, su tavolette formato A4.

Il Grande e Piccolo Carro che ruotano intorno alla Polare; Il grande cacciatore Orione con i suoi cani nella canicola; Cassiopea circumpolare che ruota intorno al Polo.

==========================================================================

N. 13 - Cassiopea in 3 dimensioni

Cassiopea 3D

Ecco a voi una costellazione presentata nelle sue 3 dimensioni, cioè: 1- La forma come la vediamo dalla Terra 2- La forma come si potrebbe vedere di lato 3- La forma come si potrebbe vedere dall’alto della Galassia (o dal basso).

In questo modello, tutte le stelle hanno luce propria (con un led all’interno), per gli ipovedenti. ==========================================================================

N.14 - La Luna

Luna

Cosa sono i “mari, i laghi, i golfi, l’oceano, ecc. della Luna”?

Perché stanno solo nell’emisfero che guarda verso la Terra?

Quanto è grande l’Oceano delle Tempeste?

Dove sono avvenuti gli “allunaggi” degli astronauti?

La Luna da osservare con tutti i dettagli in rilievo e alcune scritte in braille. ==========================================================================

N. 15 – Eclissi di Sole e di Luna

Eclissi

Eclissi

Spiegazioni dell’Eclissi di sole del 21 agosto 2017 negli USA

==========================================================================

N. 16 - Il Sole e l’ombra della Terra

 Sole e l’ombra della Terra

In ogni istante, metà della Terra è illuminata dal Sole.

Nella parte opposta al Sole c’è l’ombra della Terra.

Nell’ombra della terra c’è il buio, solo lì.

Il Sole, i raggi del Sole, la Terra, l’ombra della Terra: tutto nelle proprie mani.

Nella realtà l’ombra della Terra è lunga circa 1 milione e mezzo di km ed i raggi del Sole 150 milioni di km. ==========================================================================

N. 17 – Evoluzione stellare

Evoluzione stellare

Evoluzione stellare

La nascita degli elementi. Tutte le stelle del cielo consumano il loro carburante (idrogeno) e lo trasformano creando tutti gli atomi che esistono nell’universo e che conosciamo.

Per fare ciò, la costituzione interna di una stella ha le sembianze di una cipolla a strati concentrici.

Ogni strato, un elemento.

Ecco il modello, alquanto semplificato, di una stella in… produzione!

PROGRAMMA

I numeri tra parentesi identificano gli strumenti impiegati.

Domenica 27 Agosto 2017 Arrivo dei partecipanti nel pomeriggio.

Check-in in hotel

Ore 20.00 - Cena

Ore 21.00 – Breve incontro con gli operatori.

1° GIORNO – Lunedì 28 Agosto 2017

Ore 09.00 – Saluti e presentazioni.

Ore 09.15 - 10.30 Il Mappamondo Braille (N.1) e l’Orbita della Terra Braille (N.2).

Ore 10.30 - 10.45 Pausa caffè

Ore 10.45 - 12.00 Dalle galassie al Sistema Solare. Dimensioni (N.3) e distanze in scala (N.4).

Ore 13.00 - Pranzo

Ore 20.00 - Cena

Ore 21.00 Visita in città con guida turistica.

2° GIORNO - Martedì 29 Agosto 2017

Ore 09.00 - 10.30 Le stagioni osservate con il Rotogeo Grande (N.7) e piccolo (N.8). I raggi del Sole nell’atmosfera (N.5 – N.6).

Ore 10.30 - 10.45 Pausa caffè

Ore 10.45 - 12.00 Osserviamo il Sole sul nostro orizzonte (N.9): in qualunque giorno, ora, stagione, latitudine.

Ore 13.00 – Pranzo presso la Mensa dell’Aeroporto Militare di Latina e visita Aeroporto.

Ore 20.00 - Cena

3 GIORNO - Mercoledì 30 Agosto 2017

Ore 09.00 – 09.40 I fusi orari e la linea del cambiamento di data (N.10).

Ore 09.40 -10.30 La Sfera Celeste (N.11).

Ore 10.30 - 10.45: Pausa caffè

Ore 10.45 - 12.00: “Le voci dello spazio”

Ore 13.00 - Pranzo Pomeriggio libero.

Ore 20.00 – Cena.

4° GIORNO – Giovedì 31 Agosto 2017

Ore 09.00 - 10.30 La Luna (N.14), le eclissi(15/16), il moto sincrono.

Ore 10.30 - 10.45 Pausa caffè

Ore 10.45 - 12.00 Le 13 costellazioni dello Zodiaco (N.12). Cassiopea in 3D (N.13).

Ore 13.00 - Pranzo

Ore 20.00 - Cena all’aperto presso l’Agriturismo “Prato di Coppola

Ore 21.00 - Serata di astronomia sotto le stelle .

5° GIORNO - Venerdì 1 Settembre 2017

Ore 09.00 - 10.30 Evoluzione stellare e nascita degli elementi (N.17).

Ore 10.30 - 10.45 Pausa caffè

Ore 10.45 - 12.00 Conferenza di chiusura. Argomento da definire.

Ore 12.00 - Cerimonia di chiusura del corso e consegna degli attestati. Foto di gruppo.

Ore 13.00 - Pranzo.

Pomeriggio: saluti e partenze.

COSTI DI PARTECIPAZIONE AL CORSO

La quota di partecipazione al corso è di € 485.00.

Questa somma comprende i servizi di seguito indicati che sono disponibili per tutti i partecipanti in gruppo, nei 5 giorni del corso.

a) - partecipazione attiva a tutte le lezioni pratiche e teoriche del corso,

b) - sistemazione dei partecipanti nello stesso albergo in camera doppia con prima colazione+ombrellone con due sdraio sulla spiaggia. Supplemento per camera singola: 30 euro. L’albergo è situato su due piani. Le camere assegnate ai partecipanti sono tutte al primo piano, senza ascensore.

c) - i pranzi e le cene ovunque vengano consumati, secondo il programmi della giornata.

d) - trasporto negli spostamenti, inclusi l’arrivo e la partenza dalla stazione ferroviaria di Latina.

e) - servizio di accompagnamento in gruppo.

f) - ingressi a visite ed escursioni guidate.

Il non fruire di alcuni di questi servizi non dà diritto a rimborsi o sconti.

Gli accompagnatori / parenti / amici possono far parte del gruppo ed usufruire degli stessi servizi logistici versando la stessa quota dei frequentatori.

Possono partecipare a tutte le lezioni del corso come uditori silenziosi.

L'albergo prescelto è l'HOTEL TIRRENO che si trova proprio sulla spiaggia di Latina. Telefono: 07753273402 www.hoteltirrenolatina.it

PRENOTAZIONI

Il corso, come già detto in apertura, per ovvie ragioni di opportunità didattica può accogliere, al massimo, otto partecipanti.

E’ opportuno, quindi, prenotarsi il prima possibile compilando ed inviando, con una mail,

La prenotazione va fatta compilando la Domanda di Adesione ed il Questionario allegati (click su Domanda ..., salvarlo sul computer e compilarlo), che devono essere inviati una mail ad

Andrea Miccoli This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. cell. 347-5775180

al quale potete rivolgervi per chiarimenti circa la compilazione dei due fogli oppure per dettare i vostri dati per via telefonica e poi firmare i fogli all’arrivo a Latina.

Il termine di scadenza per l’invio della domanda di adesione è fissato al 15 luglio 2017.

Dopo tale data, agli 8 partecipanti saranno comunicate le istruzioni necessarie per inviare l’anticipo e confermare l’iscrizione.

Per informazioni riguardanti il programma di astronomia e la didattica del corso chiedere a: Andrea Miccoli, This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. cell. 347-5775180

Per informazioni sulle modalità di pagamento, fatturazione ecc. Amelia La Duca, This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. Cell. 3351562051 Per la sistemazione alberghiera, accompagnamento, spostamenti, escursioni, pasti, ecc. Alessandro Fantin, This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. Cell.3451722028 Alessandro contatterà in anticipo, telefonicamente, i partecipanti per conoscere i desiderata dei singoli ed assicurare a ciascuno la migliore sistemazione possibile.

 

 

Contatti

  • Sede Legale : Via della Fornace 29 - 00042 - Anzio (Roma)

  • Email : This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

  • Telefono : +39 3398437009