2017 – VESTA E CERES: UNA PANORAMICA DOPO LA MISSIONE DAWN 

Ceres Dawn

Relatore Dott.ressa Francesca Zambon

Giovedì 25 maggio 2017 – 18:30 

Agriturismo Campo del Fico www.agriturismocampodelfico.comVia Apriliana, 4 – Aprilia (Lt)

PROGETTO

L’Associazione Pontina di Astronomia -Latina-Anzio-Nettuno a conclusione del corso di Astronomia tenuto presso l’Agriturismo Campo del Fico di Aprilia, organizza la conferenza:  

VESTA E CERES: UNA PANORAMICA DOPO LA MISSIONE DAWN 

Abstract:

Dawn è una missione NASA di classe Discovery. Selezionata nel 2001, è stata la prima ad entrare in orbita intorno a due corpi della Fascia Principale di asteroidi, l’asteroide Vesta e il pianeta nano Cerere, con l’obiettivo di fare luce sull’origine del nostro Sistema Solare.

Dawn è fornita di tre strumenti: una camera (Framing Camera (FC)) che ha permesso di investigare la geologia e la composizione di Vesta e Cerere, uno spettrometro visibile e vicino infrarosso (Visible and InfraRed (VIR)), grazie al quale è stato possibile mappare la mineralogia di questi due oggetti, ed infine un rivelatore di raggi gamma e neutroni (Gamma Ray and Neutron Detector (GRaND)), in grado di determinare la loro composizione elementare.

Qui ci focalizzeremo sui maggiori risultati scientifici ottenuti dalla missione Dawn, che grazie ai dati acquisiti da questi strumenti ha permesso di effettuare un’analisi senza precedenti dei due principali oggetti della Fascia Principale di asteroidi, permettendo da un lato di svelare alcuni misteri del nostro Sistema Solare e dall’altro di aprire la strada a nuovi interrogativi.

Breve presentazione del relatore: Francesca Zambon è ricercatrice dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) presso la sede dell’Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali (IAPS) di Tor Vergata, Roma. Si occupa prevalentemente di analisi dati acquisiti da strumenti di telerilevamento installati su sonde spaziali interplanetarie a guida sia NASA che ESA, come Dawn, Messenger e BepiColombo, in cui l’Italia vanta una significativa partecipazione.

Il suo tema di ricerca principale riguarda la determinazione delle proprietà fisico-chimiche di vari corpi del Sistema Solare per mezzo di analisi dati multi-sensore. Ha al suo attivo oltre 30 pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali sottoposte a peer-review.

INGRESSO LIBERO PER LA CONFERENZA

Info e prenotazioni per la cena – Paolo Federici 329-0118743 federicipaolo60@gmail.com  

Ricordi