Articoli

2019 – GRAVITAZIONE: LA FORZA CHE TIENE INSIEME TUTTE LE COSE
Mercoledì 17 aprile 2019 – 19:00

FATTORIA PRATO DI COPPOLA
Via del Lido km. 4,200 – Latina

Progetto
L’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno a conclusione del corso di Astronomia invita tutti soci ed amici ad una conferenza sul tema:
GRAVITAZIONE: LA FORZA CHE TIENE INSIEME TUTTE LE COSE
Relatore Dr Peron dell’ IAPS-INAF
A seguire seguirà una cena.

Abstract
È la più antica forza conosciuta.
Muove il Sole, la Luna, i pianeti, regola il moto delle stelle e delle galassie.
Senza di essa la vita come la conosciamo non potrebbe esistere.
Studiata per centinaia di anni da alcuni fra i più importanti scienziati della storia, la gravitazione parrebbe non avere più segreti.
In realtà i segreti da svelare sono ancora tanti, dalle scale microscopiche a quelle dell’intero universo.
In questa chiacchierata, si parlerà della gravitazione, la più debole e allo stesso tempo la più pervasiva fra le interazioni fondamentali conosciute.
Si imparerà come funziona, si darà un’occhiata alle principali teorie sviluppate per spiegarla e agli esperimenti ideati per misurarla, senza dimenticare le tante domande su di essa che ancora devono trovare risposta.

Chi è il relatore:
Roberto Peron è Ricercatore presso l’Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali – Istituto Nazionale di Astrofisica (IAPS-INAF) di Roma, dove è parte del Gruppo di Gravitazione Sperimentale.
Il suo campo di ricerca è la fisica fondamentale della gravitazione e dello spaziotempo, unitamente alla verifica delle teorie gravitazionali con esperimenti spaziali.
Tramite tecniche avanzate di determinazione orbitale, ha contribuito alla verifica in campo terrestre (con i satelliti geodetici LAGEOS, LAGEOS II e più recentemente LARES) di specifiche predizioni della teoria della relatività generale.
Si occupa altresì dello sviluppo di strumentazione e procedure per lo studio della gravitazione nell’ambito di missioni spaziali (in particolare la missione ESA BepiColombo – è Co-Investigator dell’accelerometro ISA), e ha partecipato all’elaborazione di proposte per l’esplorazione di diversi corpi del sistema solare.
Un suo specifico interesse di ricerca è l’applicazione dei concetti relativistici a problemi di carattere metrologico, con particolare riguardo al miglioramento degli attuali sistemi di navigazione satellitare

Si prega di prenotarsi per la cena inviando una mail o un messaggio di WA a:

Alida Giona alidagiona@libero.it cell 347 33 16 947
Andrea Alimenti andrea.alimenti@astronomiapontina.it cell: 349-6521625