INDICE

GRANDE “G”

La Grande “G” è un asterismo, o meglio un percorso, che permette di spostarci nel cielo invernale alla ricerca degli oggetti più belli.

Anzi, questo percorso è il compendio degli oggetti più interessanti di tutta la volta celeste, soprattutto invernale.

La partenza è dalla inconfondibile costellazione di Orione, con la sua stella porta bandiera: Betelgeuse, una gigante rossa; si prosegue con Bellatrix, la stella posta sulla spalla destra del gigante Orione; si scende in basso verso Rigel, una stella di colore azzurro, la seconda in luminosità di Orione.

La stella successiva è la splendente Sirio, nel Cane Maggiore, si torna verso l’alto ed è la volta di Procione nel Cane Minore.

A questo punto si sale verso la costellazione dei Gemelli e s’incontra prima Polluce e poi Castore.

Si devia verso destra e si raggiunge Capella, la stella più brillante della costellazione dell’Auriga.

La Grande “G” si completa raggiungendo Aldebaran, la gigante rossa nella costellazione del Toro.

GRANDE “G”