2010-2011 – SCUOLA ELEMENTARE G. CENA – Cisterna di Latina

Via G. D’Arezzo – Cisterna di Latina

INCONTRI ASTRONOMICI

Anno Didattico 2010-2011

PROGETTO

1° Incontro – Venerdì 10 dicembre 2010 – dalle ore 11:00 fino al termine delle lezioni.

Giornata di osservazioni al telescopio: Sole, macchie solari e, se possibile, Venere e Luna.

2° Incontro – Giovedi 10 febbraio 2011 – dalle ore 19:00 alle ore 19:30 / 20:00.

Serata di osservazione del cielo invernale con Orione. Telescopi puntati su Luna e Giove.

3° Incontro – Mercoledì 11 maggio 2011 – Inizio ore 21:30, termine ore 22:30 –

Lezione a cielo aperto per l’orientamento mediante la Stella Polare e l’Orsa Maggiore. Telescopi puntati su stelle, nebulose, Saturno e Luna.

4° Incontro – Lunedi 6 giugno 2011 – Inizio ore 10:00, termine ore 11:30 –

Lezione in aula: La luna parte 1a: l’origine, le dimensioni apparenti e reali, la massa, le maree, mese lunare e mese sidereo.

5° Incontro – Mercoledì 8 giugno 2011 – inizio ore 10:00, termine ore 11:30 –

Lezione in aula: La Luna parte 2a: l’orbita della luna e le fasi lunari, eclissi parziali e totali di Sole e di Luna, il moto sincrono della Luna: perché vediamo sempre la stessa faccia della Luna.

Referente per la scuola: Insegnante Rita Beltrame

Per l’APA-lan: Andrea Miccoli  347 57 75 180

 RICORDI DELLA GIORNATA DEL SOLE

RIFLESSIONI

Ed ora alcune riflessioni poetiche…

SISTEMA SOLARE

Oh Sistema Solare,
tu che sai riscaldare

la Terra Venere e Plutone
che ti onorano facendo un girone.

Sole, tu tanto tempo fa hai creato
quello che oggi qui è arrivato.

Mercurio è il pianeta più vicino al Sole
che riceve tantissimo calore.

Venere pianeta fatto di rocce
che si vedono anche di notte.

La Terra un pianeta dove c’è la vita
e la gente che c’e è dotata di dita.

Marte un pianeta rosso fiammante
è piccolo e non diventerà mai grande.

Giove un pianeta gassoso
grande e maestoso.

Saturno un pianeta con gli anelli
che sembrano gioielli.

Urano secondo pianeta con gli anelli
solo che sono più piccoli e meno belli.

Nettuno è un pianeta grigio e blu
che ha una posizione molto giù.

Carapellotti Silvia
V A – G. Cena
I Circolo Cisterna di Latina

RAGGIO DI LUCE

E’ estate, guardo il Sole e mi metto a pensare:
è fantastico il Sistema Solare!
Un insieme di corpi celesti che ruotano attorno alla palla infuocata:
che magnifica trovata!
Immagino di uscire dal Sole a cavallo di un raggio di luce:
è incredibile il calore che produce!
Raggiungo tutti i pianeti del Sistema Solare
lo so, è impossibile, ma a me piace sognare.
Il primo è Mercurio, poi Venere, Marte, Giove, Saturno, Uranio e Nettuno,
sicuramente non c’è mai arrivato nessuno.
E poi c’è Plutone, il più lontano dal Sole, più piccolo della Luna:
vederlo sarebbe una bella fortuna.
Il viaggio finisce qui: il raggio di sole mi ha trasportato
purtroppo ho soltanto sognato!

Eleonora Formato
V A G. Cena
I Circolo Cisterna di Latina

L’ASTRONOMIA

Venere ho visto
era un pianeta grandissimo
grande come il mondo
ma non era molto tondo.
Ho visto anche il Sole
l’esperto ci ha spiegato
che tra qualche millennio
il Sole esploderà
e la Terra se ne andrà.
Il Sole aveva due puntini neri
che sembravano molto leggeri.
Erano le Macchie Solari
che splendevano come fari
solo noi abbiamo avuto la ventura
di vedere questa affascinante creatura

Fantini Luca
V A – G. Cena
I Circolo Cisterna di Latina

L’ASTRONOMIA

L’Astronomia è una cosa speciale
che rende intelligente chi la sa apprezzare.
L’Astronomia comprende il Sistema Solare
che intorno al Sole sta a girare.
Il Sole ti fa accecare
e solo con un filtro ti puoi riparare!
La cosa più bella che abbiamo visto
è stata Venere come previsto!
Infatti il tempo ce lo ha permesso
come gli esperti ci avevano promesso!

Incocciati Annalisa
V A – G. Cena
I Circolo Cisterna di Latina

L’ASTRONOMIA

L’Astronomia è…
vedere i Pianeti nello Spazio
e stupirsi della meraviglia.

L’Astronomia è…
osservare la grande palla di fuoco
che ci accecherebbe senza telescopio.

L’Astronomia è…
guardare il Sole con le Macchie Solari
che sono proprio eruzioni solari.

L’Astronomia è…
la bellezza di vedere le stelle
per capire quale costellazione formano.

L’Astronomia è…
la possibilità di osservare i corpi celesti
che non tutti possono fare

Rubino Alessio
V A – G. Cena
I Circolo Cisterna di Latina

VENERE E LE MACCHIE SOLARI

Venerdì 10 dicembre Venere ho visto
ed era meglio del mito di Callisto
anche le Macchie Solari
che ti abbagliano più dei fari
se non le vedi col telescopio
Le Macchie Solari erano due puntini
molto piccolini
Venere una mezzaluna
ma non era la Luna:
era uno splendido pianeta
del color d’una pineta
verde bosco
ma non un colore fosco.
Gli esperti ci hanno spiegato
e raccontato
che il Sole si ingrosserà
e la Terra tra millenni distruggerà.
Noi siam l’unica scuola
dove il tempo vola
a guardar queste cose
in giornate tutt’altro che afose
perché gli altri alunni non hanno la possibilità
di vedere ciò in tranquillità

Vittucci Bruno
V A – G. Cena
I Circolo Cisterna di Latina

RICORDI DELLA SERATA

RICORDI DELLA LEZIONE DEL 6 GIUGNO 2011

2010-2011 – SCUOLA ELEMENTARE DON MILANI – Latina

CORSO DI ASTRONOMIA

Anno scolastico 2010-2011

PROGETTO

Il corso si svolge su:

– tre lezioni teoriche in aula;
– una lezione pratica dedicata all’osservazione del Sole e delle macchie solari.
– una lezione pratica, di sera, per l’orientamento tramite la Stella Polare e l’osservazione di Luna e pianeti con i telescopi.

Lezioni teoriche in aula per le classi quarte e le quinte

Lezione 1: Il Big Bang. Le galassie. Le nebulose, la nascita delle stelle e la nascita degli elementi. Le Supernove. I Buchi Neri. Le costellazioni. Costruzione del notturnale.

Lezione 2: Le stagioni analizzate con il Rotogeo e l’Eliogiro. Solstizi ed Equinozi. Afelio e Perielio. Come varia la durata del dì e della notte con le stagioni e la latitudine.

Lezione 3: La Luna: la nascita, la massa, le maree. Le eclissi di Luna e di Sole, la Luna Rossa. Le fasi ed il Moto Sincrono realizzati in aula.

Lezioni teoriche in aula per le classi terze

Lezione 1 Stuttura dell’universo. Galassie. Via Lattea e Sistema Solare. Costellazioni. L’Orsa Maggiore e il mito. Costruzione di un notturnale ridotto.

Lezione 2: La Terra. Dì e notte. I 5 paralleli fondamentali. I punti cardinali. Orientamento con orologio (con modellino). Orione, il mito.

Lezione 3: La luna – Generalità. I mari e i crateri. I siti degli allunaggi. Preparazione all’eclisse del 15 giugno 2011

Lezioni pratiche:

Lezione 4: Osservazione al telescopio del Sole e delle macchie solari (eventualmente Venere e Luna). Spiegazioni all’aperto, vicino ai telescopi.

Nota: Questa lezione potrà essere svolta in un giorno qualunque previo accordo con l’insegnante referente. I telescopi saranno posizionati nel cortile della scuola dall’inizio delle lezioni e fino al completamento della lezione a tutte le classi partecipanti al Progetto.

Lezione 5: Laboratorio sotto le stelle: Lezione-laboratorio collettiva a cielo aperto, di sera, per l’identificazione e l’orientamento tramite la Stella Polare e il riconoscimento delle costellazioni più importanti. Saranno allestite delle postazioni con telescopi ed operatori APA-Lan per l’osservazione guidata dei corpi celesti più importanti presenti nel cielo. Al termine della serata saranno consegnati i Diplomi di Partecipazione al Progetto Astronomia dell’anno scolastico appena terminato.

Per la quinta lezione la Scuola dovrà individuare una zona ben al riparo dalle luci cittadine o attivarsi in modo da farle spegnere al momento opportuno.

Alla lezione potranno essere invitati sia i familiari degli alunni e sia la cittadinanza locale. Accordi in tal senso dovranno essere presi con il personale dell’Associazione Pontina di Astronomia per esigenze di organizzazione logistica e tecnica (numero di telescopi, amplificazione voce, ecc.).

Inizio delle lezioni 12 gennaio 2011

Lezione 4 – Giornata del Sole: 6 marzo 2011

Lezione 5 – Serata finale: 3 ottobre 2011

Referenti per la scuola: Ins. Mirella BOVE

Per l’APA-lan: Alida GIONA 347 33 16 947

RICORDI DELLE LEZIONI

RICORDI DELLA GIORNATA DEL SOLE

RICORDI DELLA SERATA FINALE

2010-2011 – SCUOLA ELEMENTARE G. RODARI – Nettuno

CORSO DI ASTRONOMIA

Anno scolastico 2010-2011

PROGETTO

Il corso si svolge su:

– tre lezioni teoriche in aula;
– una serata osservativa finale con telescopi.

Il programma di massima comprende:

– l’Universo;
– Terra con tutti i suoi elementi caratteristici;
– La Luna.

METODO DIDATTICO

La lezione viene svolta con l’ausilio di strumentazione multimediale (computer, proiettore, schermo) e con l’utilizzo di speciali strumenti didattici elettromeccanici ideati e costruiti per rendere facile e a volte quasi divertente, la comprensione dei movimenti celesti.

Il didatta che svolge la lezione è Domenico D’Amato

CALENDARIO DELLE LEZIONI

Le lezioni si svolgeranno secondo il seguente calendario:

Lezione 1: martedì 10 maggio 2011 – 11:00-12:00

Lezione 2: martedì 17 maggio 2011 – 11:00-12:00

Lezione 3: martedì 24 maggio 2011 – 11:00-12:00

La classe interessata è la quinta.

La lezione serale con telescopi sarà svolta in data da stabilirsi, nell’area antistante i campi da baseball del palazzetto dello Sport di Santa Barbara

Referente per la scuola: Insegnante Elisabetta Panico

per APA-lan: Domenico D’Amato

2010-2011 – GIORNATA ASTRONOMICA – SCUOLA ELEMENTARE DI VIALE SEVERIANO – Anzio

GIORNATA ASTRONOMICA

Anno Didattico 2010-2011

PROGETTO

Lunedì 9 maggio 2011

Mattinata dedicata all’astronomia per la classe 3A della Scuola Elementare di Viale Severiano ad Anzio, con la collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno.

La prima parte si svolge in aula, con filmati commentati ed uso di strumenti didattici unici dell’Associazione, per la comprensione di alcuni fenomeni celesti.

La seconda parte si svolgerà sul piazzale, con la visione del Sole attraverso un telescopio (opportunamente protetto) e breve spiegazione del nostro astro.

I genitori degli alunni sono invitati a partecipare.

Referente per la scuola: Ins. Nicoletta GIGLI   grupposito@gmail.com

l’APA-lan: Domenico D’AMATO 339 84 37 009  

RICORDI DELLA MANIFESTAZIONE

Arrivederci all’eclisse di Luna del 15 giugno 2011!!

2010-2011 – SCUOLA MEDIA A. GRAMSCI – Aprilia

Via M. Aurelio, 18 – Aprilia (Latina)

CORSO DI ASTRONOMIA 

Anno scolastico 2010-2011

PROGETTO

Il corso si svolge su:

– Tre lezioni teoriche in aula;
– una lezione pratica dedicata al Sole (Giornata del Sole);
– una serata osservativa finale con telescopi.

Il programma di massima comprende:

– l’Universo;
– Sistema Solare;
– Terra con tutti i suoi elementi caratteristici;
– Il Sole è spiegato nella lezione dedicata ad esso.

Referenti per la scuola

– Preside Prof.ressa Maria Nostro
– Vice Preside Prof.ressa Elena Ciriaco

Per l’APA-lan: Andrea Miccoli  347 57 75 180

Calendario del corso:

Inizio lezioni: 12 aprile 2011 ore 10:00-13:00

GIORNATA DEL SOLE: martedì 10 maggio 2011

Gli studenti possono usare potenti telescopi per osservare (in sicurezza) il Sole con la guida di validi astrofili dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno.

I genitori sono invitati a partecipare.

SERATA OSSERVATIVA DI FINE CORSO: mercoledì 8 giugno 2011

Gli studenti mostreranno le bellezze del cielo ai loro genitori attraverso potenti telescopi e con la guida di esperti astrofili dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio- Nettuno.

Il Mag. Andrea Miccoli guiderà i presenti attraverso le vie del cielo.

Al termine saranno distribuiti gli attestati di partecipazione.

In caso di maltempo la manifestazione sarà riprogrammata.

RICORDI DELLE LEZIONI

RICORDI DELLA GIORNATA DEL SOLE

2010-2011 – SCUOLA MEDIA A. MANUZIO -Latina Scalo

LATINA SCALO

CORSO DI ASTRONOMIA

Anno scolastico 2010-2011

PROGETTO

Lezione 1: Il Big Bang. Le galassie. Le nebulose, la nascita delle stelle e la nascita degli elementi. Le Supernove. I Buchi Neri. Le costellazioni. Costruzione del modellino con le 13 costellazioni dello Zodiaco: il “GIROSOLE”.

Lezione 2: Le leggi di Keplero osservate sull’orbita della Terra. Le stagioni analizzate con il Rotogeo e l’Eliogiro. Solstizi ed Equinozi. Afelio e Perielio. Come varia la durata del dì e della notte con le stagioni e la latitudine. Costruzione del “Modellino delle stagioni”.

Lezione 3: La Luna: la nascita, la massa, le maree. Le eclissi di Luna e di Sole, la Luna Rossa, il moto sincrono e le fasi osservate con il Sincromoto.

Lezione 4: Osservazione al telescopio del Sole e delle macchie solari (eventualmente Venere e Luna). Spiegazioni all’aperto, vicino ai telescopi.

Nota: Osservazione del Sole: potrà essere svolta anche in un giorno in cui potrebbe essere prevista
una qualunque delle lezioni teoriche, per approfittare della prima giornata utile con il cielo limpido.

Giornata del Sole: 29 marzo 2011

Lezione 5: Laboratorio sotto le stelle:Lezione-laboratorio collettiva a cielo aperto, di sera, per l’identificazione e l’orientamento tramite la Stella Polare e il riconoscimento delle costellazioni più importanti. Saranno allestite delle postazioni con telescopi ed operatori APA-Lan per l’osservazione guidata dei corpi celesti più importanti presenti nel cielo. Al termine della serata saranno consegnati i Diplomi di Partecipazione al Progetto Astronomia dell’anno scolastico appena terminato.

Per la quinta lezione (lezione di orientamento tramite la Stella Polare) la Scuola dovrà individuare una zona ben al riparo dalle luci cittadine o attivarsi in modo da farle spegnere al momento opportuno.

Alla lezione potranno essere invitati sia i familiari degli alunni e sia la cittadinanza locale. Accordi in tal senso dovranno essere presi con il personale dell’Associazione Pontina di Astronomia per esigenze di organizzazione logistica e tecnica (numero di telescopi, amplificazione voce, ecc.).
La data: 6 maggio 2011

Calendario delle lezioni:

Classi interessate: 2A – 3B – 3D – 3E – 3F – 3G

Inizio delle lezioni: 5 novembre 2010

Eventuali recuperi saranno effettuati previo accordo con la Prof.ssa Colautti.

Referenti per la scuola: Prof.ssa Carmela Colautti

Per l’APA-lan: Andrea Miccoli andmicco@libero.it 

 RICORDI DELLE LEZIONI

 RICORDI DELLA GIORNATA DEL SOLE

2010-2011 – SCUOLA MEDIA MASSARI – CORI (LT)

CORSO DI ASTRONOMIA

Anno scolastico 2010-2011

PROGETTO

Il corso si svolge su:

– Tre lezioni teoriche in aula;
– una lezione pratica dedicata al Sole (Giornata del Sole);
– una serata osservativa finale con telescopi.

Il programma di massima comprende:

– l’Universo;
– Sistema Solare;
– Terra con tutti i suoi elementi caratteristici;
– Il Sole è spiegato nella lezione dedicata ad esso.

Referenti per la scuola: Prof.ressa Corradini

Per l’APA-lan: Andrea Miccoli andmicco@libero.it cell: 347 57 75 180 

Alida Giona  alidagiona@libero.it cell: 347-3316947 

Calendario del corso:

Prima lezione 14 gennaio 2011
Seconda lezione 21 gennaio
Terza lezione 28 gennaio

GIORNATA DEL SOLE venerdì 6 maggio 2011

Gli studenti possono usare potenti telescopi per osservare (in sicurezza) il Sole con la guida di validi astrofili dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno.

I genitori sono invitati a partecipare.

SERATA OSSERVATIVA DI FINE CORSO  26 maggio 2011

Gli studenti mostreranno le bellezze del cielo ai loro genitori attraverso potenti telescopi e con la guida di esperti astrofili dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio- Nettuno.

Il Mag. Andrea Miccoli guiderà i presenti attraverso le vie del cielo.

Al termine saranno distribuiti gli attestati di partecipazione.

RICORDI DELLE LEZIONI

RICORDI DELLA GIORNATA DEL SOLE

RICORDI DELLA SERATA FINALE

2010-2011 -SCUOLA MEDIA DON MILANI – Latina

CORSO DI ASTRONOMIA

Anno scolastico 2010-2011

PROGETTO

Il corso si svolge su:

– Tre lezioni teoriche in aula;
– una lezione pratica dedicata al Sole (Giornata del Sole);
– una serata osservativa finale con telescopi.

Programma

Lezione 1: Il Big Bang. Le galassie. Le nebulose, la nascita delle stelle e la nascita degli elementi. Le Supernove. I Buchi Neri.
Le costellazioni. Le 13 costellazioni dello Zodiaco. Costruzione del “GIROSOLE”.

Lezione 2: Le leggi di Keplero osservate sull’orbita della Terra. Le stagioni analizzate con il Rotogeo e l’Eliogiro. Solstizi ed Equinozi. Afelio e Perielio. Come varia la durata del dì e della notte con le stagioni e la latitudine. Costruzione del “Modellino delle stagioni”.

Lezione 3: La Luna: la nascita, la massa, le maree. Le eclissi di Luna e di Sole, la Luna Rossa, il moto sincrono e le fasi osservate con il Sincromoto.

Lezione 4: Laboratorio diurno a cielo aperto. Osservazione al telescopio del Sole, delle Macchie Solari e della Luna. Spiegazioni all’aperto, vicino ai telescopi.

Lezione 5: Laboratorio sotto le stelle. Lezione-laboratorio collettiva a cielo aperto, di sera, per l’identificazione e l’orientamento tramite la Stella Polare e il riconoscimento delle costellazioni più importanti. Saranno, inoltre, allestite delle postazioni con telescopi ed operatori APA-lan per l’osservazione guidata degli oggetti celesti più importanti presenti nel cielo.

Calendario delle lezioni:

INIZIO LEZIONI 25 gennaio 2011 –

Lezione 4- Giornata del Sole: 31 marzo 2011

Lezione 5 – Serata Astronomica finale: giovedì 16 giugno 2011

Dirigente Scolastico: dott. ssa Anna Maria Garettini
Referenti per la scuola: Prof Antonella Malatesta

Altre insegnanti: Prof Luisa De Matteis, Prof Viviana Mangia, Prof Paola Serangeli

Per l’APA-lan: Andrea Miccoli andmicco@libero.it  347 57 75 180

 RICORDI DELLE LEZIONI

RICORDI DELLA GIORNATA DEL SOLE

RICORDI DELLA SERATA FINALE

2010-2011 – SCUOLA MEDIA CORRADINI – Latina

Via Amaseno – Latina

CORSO DI ASTRONOMIA

Anno scolastico 2010-2011

PROGETTO

Il corso si svolge su:

– Tre lezioni teoriche in aula;
– una lezione pratica dedicata al Sole (Giornata del Sole);
– una serata osservativa finale con telescopi.

Il programma di massima comprende:

– l’Universo;
– Terra con tutti i suoi elementi caratteristici;
– La Luna.

Per l’APA-lan: Andrea Miccoli andmicco@libero.it  347 57 75 180 

Calendario del corso:

Inizio lezioni martedì 22/03/2011 

GIORNATA DEL SOLE: 25 maggio 2011

Osservazione diurna con telescopi. Gli studenti possono usare potenti telescopi per osservare (in sicurezza) il Sole con la guida
di validi astrofili dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno.

I genitori sono invitati a partecipare.

SERATA OSSERVATIVA DI FINE CORSO

Lezione di orientamento con le stelle in data da stabilire

Serata astronomica presso AGORA’ (di fronte ICOT) in data da stabilire
(Presumibilmente la terza settimana del mese di maggio)

Gli studenti mostreranno le bellezze del cielo ai loro genitori attraverso potenti telescopi e
con la guida di esperti astrofili dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio- Nettuno.

Il Mag. Andrea Miccoli guiderà i presenti attraverso le vie del cielo.

Al termine saranno distribuiti gli attestati di partecipazione.

In caso di maltempo la manifestazione sarà riprogrammata.

RICORDI DELLE LEZIONI

 RICORDI DELLA GIORNATA DEL SOLE

 RICORDI DELLA SERATA FINALE

2010-2011 – SCUOLA MEDIA G. CENA – Latina

Via Lepanto, 1 – Latina

CORSO DI ASTRONOMIA

Anno scolastico 2010-2011

PROGETTO

Il corso si svolge su:

– Tre lezioni teoriche in aula;
– una lezione pratica dedicata al Sole (Giornata del Sole);
– una serata osservativa finale con telescopi.

Il programma di massima comprende:

– l’Universo;
– Terra con tutti i suoi elementi caratteristici;
– La Luna.

Dirigente Scolastico: Prof.ssa Emilia Carotenuto
Referenti per la scuola: Prof.ssa Caterina Squeglia

Per l’APA-lan: Andrea Miccoli andmicco@libero.it 347 57 75 180 

Calendario del corso:
Prima lezione 22/02/2011 

GIORNATA DEL SOLE giovedì 12 maggio 2011

Osservazione diurna con telescopi. 

Gli studenti possono usare potenti telescopi per osservare (in sicurezza) il Sole con la guida di validi astrofili dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno.

I genitori sono invitati a partecipare.

SERATA OSSERVATIVA DI FINE CORSO mercoledì 18 maggio – Ristorante Agorà

Lezione di orientamento con le stelle: serata astronomica presso AGORA’ (di fronte ICOT).

Gli studenti mostreranno le bellezze del cielo ai loro genitori attraverso potenti telescopi e con la guida di esperti astrofili dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio- Nettuno.

Il Mag. Andrea Miccoli guiderà i presenti attraverso le vie del cielo.

Al termine saranno distribuiti gli attestati di partecipazione.

In caso di maltempo la manifestazione sarà riprogrammata.

RICORDI DELLE LEZIONI

RICORDI DELLA GIORNATA DEL SOLE

RICORDI DELLA SERATA

 2010-2011 – SCUOLA MEDIA GIULIANELLO – Cori

Cori (Latina)

CORSO DI ASTRONOMIA

Anno scolastico –  2010-2011

PROGETTO

Il corso si svolge su:

– Tre lezioni teoriche in aula;
– una lezione pratica dedicata al Sole (Giornata del Sole);
– una serata osservativa finale con telescopi.

Il programma di massima comprende:

– l’Universo;
– Sistema Solare;
– Terra con tutti i suoi elementi caratteristici;
– Il Sole è spiegato nella lezione dedicata ad esso.

Per l’APA-lan: Andrea Miccoli andmicco@libero.it 347 57 75 180 

Alida Giona alidagiona@libero.it  347-3316947 

Calendario del corso:

Prima lezione 4 aprile 2011
Seconda lezione 11 aprile
Terza lezione 18 aprile

GIORNATA DEL SOLE: 13 maggio 2011

Gli studenti possono usare potenti telescopi per osservare (in sicurezza) il Sole con la guida di validi astrofili dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno.

I genitori sono invitati a partecipare.

SERATA OSSERVATIVA DI FINE CORSO: 

Gli studenti mostreranno le bellezze del cielo ai loro genitori attraverso potenti telescopi e con la guida di esperti astrofili dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio- Nettuno.

Il Mag. Andrea Miccoli guiderà i presenti attraverso le vie del cielo.

Al termine saranno distribuiti gli attestati di partecipazione.

RICORDI DELLE LEZIONI

RICORDI DELLA GIORNATA DEL SOLE