Articoli

2018-2019 – INCONTRI DI ASTRONOMIA

Comunità Raggio di Sole – Aprilia

Incontro 5 – lunedì 21 gennaio 2019 – 09:30

PROGETTO

L’Associazione Pontina di Astronomia -Latina-Anzio-Nettuno è impegnata a diffondere la cultura scientifica nelle scuole o al pubblico in generale, non tralasciando coloro che sono meno fortunati o gli anziani.

Molte sono le attività, oramai consolidate, nel proporre corsi di astronomia ai non vedenti, o addirittura ai sordo-ciechi.

Abbiamo modificato degli strumenti per permettere ai disabili in carrozzina di poter osservare al telescopio senza doversi alzare.

Volendo impegnare gli ospiti della Comunità Raggio di Sole di Aprilia, abbiamo proposto una serie di incontri di carattere astronomico.

Gli incontri si svolgono con cadenza quindicinale.

Il programma è così previsto:

1) Lunedì 22 ottobre 2018 – 09:30 – Cassini, la Grande Avventura.

2) Lunedì 5 novembre 2018 – 09:30 – Un Viaggio nello Spazio

3) Lunedì 19 novembre 2018 – 09:30 – Movimenti della Terra

4) Lunedì 3 dicembre 2018 – 09:30 – Orientamento

5) Lunedì 21 gennaio 2018 – 09:30 – Sistema Solare

6) Lunedì 4 febbraio 2019 – 09:30 – La Luna

7) Lunedì 18 febbraio 2019 – 09:30 – Comete

8) Lunedì 4 marzo febbraio 2019 – 09:30 – Marte

9) Lunedì 18 marzo 2019 – 09:30 – Marte (ripetuta per errore)

10) Lunedì 1 aprile 2019 – 09:30 – Abitare Marte

11) Lunedì 15 aprile 2019 – 09:30 – Saturno

12) Lunedì 6 maggio 2019 – 09:30 – Introduzione alla Meteorologia

Info: Domenico D’Amato 339-8437009 domdamato49@gmail.com

 

2018 – A CENA SOTTO LE STELLE –

Sabato 1 settembre 2018 – 20:00 –

Manifestazione annullata per previsioni meteo avverse

Az. Agrituristica Il Capanno – Velletri

Via Casale di Malatesta, 19/a – Velletri (Rm)

L’Azienda Agrituristica il Capanno avvalendosi della collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia, organizza una manifestazione astronomica per

Sabato 1 settembre 2018 – 20:00.

La Locandina

locandina velletri

locandina velletri

2018 – MOON WATCH PARTY

Sabato 15 settembre 2018 – 20:00

Azienda Agricola Zompatori Marta
Via Val Pusteria, 7
Nettuno (Roma)
Coord. N 41.28.54/E 012.43.43

PROGETTO

L’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno per l’annuale festa della Luna organizza presso l’Azienda Agricola Zompatori Marta di Nettuno (Roma) una manifestazione dedicata alla Luna:

MOON WATCH PARTY 2018
Sabato 15 settembre 2018 – 20:00

Questa manifestazione si svolge in una cornice eccezionale per il territorio di Nettuno: una radura immersa nel verde e con assenza quasi totale di inquinamento luminoso.

Potremo gustare al meglio le visioni al telescopio, con un cielo particolarmente ricco di oggetti da osservare: Giove, Luna, Saturno e Marte .

Una presentazione con immagini e filmati:

LA LUNA – relatore Domenico D’Amato,

e la descrizione del cielo da parte di A. Francesco Piras completerà la serata.

E’ previsto un piccolo contributo di partecipazione.

Per info costi e prenotazione: Paola 393-5777319: in caso di difficoltà inviare un SMS oppure un messaggio Whatsapp

Per Info parte astronomica: Domenico D’Amato 339-8437009 – domdamato49@gmail.com

2018 – LA NOTTE DELLE STELLE

Sabato 11 agosto 2018 – 18:45
PARCO PANTANELLO
Via Ninfina, 6
Doganella di Ninfa – Cisterna di Latina

PROGETTO

Passeggiare in natura e ammirare, nel buio della notte, lo spettacolo delle stelle cadenti.

Tornano le magiche “Notti delle stelle” che la Lipu propone in alcune tra le più belle oasi e riserve che
l’Associazione gestisce in collaborazione con gli enti pubblici, privati e Fondazioni.

L’appuntamento con le stelle cadenti si ripete tutti gli anni, intorno al 10 agosto, Notte di San Lorenzo,
quando la Terra taglia l’orbita di una vecchia cometa i cui frammenti (le Perseidi), penetrando
nell’atmosfera, danno luogo a scie luminose dette, appunto, stelle cadenti.

Vasto il programma delle iniziative ed escursioni notturne: dall’8 al 12 agosto si alterneranno numerosi appuntamenti.

All’interno del Parco Naturale di Pantanello la LIPU e la Fondazione Roffredo Caetani ONLUS, forti
della collaborazione pluriennale nel parco, organizzano una serie di attività a partire dalle ore 18,30.

Il programma prevede:

– ore 18,45 Il Parco delle Stelle, piacevole breve passeggiata serale nel Parco per imparare a conoscere
gli animali che vivono nell’area protetta, ascoltando le voci della notte accompagnati dalle guide del
Centro di Educazione Ambientale LIPU di Latina;

– dalle 18,45: percorsi guidati alla scoperta dell’olio extravergine di oliva (EVO) in compagnia di Gisa
De Nicola, sommelier dell’olio e titolare della prima Oleoteca di Latina;

– dalle 18,45: disegno naturalistico e fumetto;

– dalle ore 21,15 a cura dell’APA – Associazione Pontina di Astronomia: osservazione sciame
meteorico Perseidi , osservazione pianeti Marte, Giove e Saturno con telescopi e altri ausili ottici;
osservazione della Luna.

La partecipazione all’evento prevede un contributo di € 3,00 a persona.

Si consigliano scarpe chiuse per l’escursione, pantaloni lunghi, torcia e un telo per sedersi.
Per info e prenotazioni: info@lipulatina.it; 327/3860129

 

2018 – A CACCIA DI PIANETI E STELLE CADENTI

Ponte Passo Genovese
Venerdì 10 agosto 2018 – 21:30

PONTE PASSO GENOVESE

Lido di Foceverde – Latina

PROGETTO

Nell’ambito dell’Estate Latinense, l’Associazione Solidarte, con la collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno svolgerà una manifestazione astronomica presso il Ponte Passo Genovese a Lido di Foceverde.

Dei telescopi saranno disponibili per osservare il magnifico cielo estivo.

Ingresso libero

Info Andrea Miccoli 347-5775180

La Locandina

La Locandina

La Locandina

2018 – CALICI DI STELLE –

Domenica 12 agosto 2018 – 21:00 –

Cantina Ganci

Via Isonzo km 5,300 – Borgo Grappa (Latina)

utti sul prato dell’Azienda Agricola Ganci per osservare il picco dello sciame meteorico delle perseidi!

Ulteriori dettagli nella locandina in basso.

Info Andrea Alimenti andrea.alimenti@astronomiapontina.it 349-6521625

La Locandina

La Locandina

La Locandina

2018 – MARTE IL PIANETA ROSSO
Sabato 18 agosto 2018 – 20:30

Azienda Agricola Zompatori Marta
Via Val Pusteria, 7
Nettuno (Roma)
Coord. N 41.28.54/E 012.43.43

PROGETTO

L’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno in occasione del massimo avvicinamento alla Terra del pianeta Marte organizza presso l’Azienda Agricola Zompatori Marta di Nettuno (Roma) una manifestazione dedicata a Marte:

MARTE, IL PIANETA ROSSO
Sabato 18 agosto 2018 – 20:30

Questa manifestazione si svolge in una cornice eccezionale per il territorio di Nettuno: una radura immersa nel verde e con assenza quasi totale di inquinamento luminoso.

Potremo gustare al meglio le visioni al telescopio, con un cielo particolarmente ricco di oggetti da osservare: Venere, Giove, Luna, Saturno e Marte .

Una presentazione con immagini e filmati:

MARTE, IL PIANETA ROSSO – relatore Domenico D’Amato

completerà la serata.

E’ previsto un piccolo contributo di partecipazione.

Per info costi e prenotazione: Paola 393-5777319: in caso di difficoltà inviare un SMS oppure un messaggio Whatsapp

Per Info parte astronomica: Domenico D’Amato 339-8437009 – domdamato49@gmail.com

2018 – STELLE CADENTI IN FATTORIA

Domenica 5 agosto 2018 – 21:00

FATTORIA DIDATTICA IL RIPARO

Via Oratorio di Santa Rita, 2 – Anzio (RM)

(ingresso cancello parcheggio successivo)

PROGETTO

In occasione dell’evento estivo delle stelle cadenti delle Perseidi, anche dette Lacrime di San Lorenzo,
la FATTORIA DIDATTICA IL RIPARO e l’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan) organizzano una manifestazione presso la sede della Fattoria per

Domenica 5 agosto 2018 – 21.00

STELLE CADENTI IN FATTORIA

Una presentazione con filmati ed immagini

PIOGGIA DI STELLE

introdurrà la manifestazione.

Dei telescopi saranno a disposizione del pubblico per ammirare il magnifico cielo estivo, con Marte Saturno, Giove,  Venere in bella mostra.

Un conduttore illustrerà il cielo con un opportuno indicatore luminoso.

E’ previsto un contributo di accesso.

Per Info Fattoria Didattica: Luca 340-1937872

Info: APA-lan – Domenico D’Amato 339-8437009

La Locandina

Locandina dell'evento

Locandina dell’evento

 

2018 – LA NOTTE DI SAN LORENZO

Lido Tirrena
Riviera Zanardelli – Anzio (Rm)

Venerdì 10 agosto 2018 – 21:30

N 41.27.08/ E 012.38.11

PROGETTO

In occasione dell’evento estivo delle stelle cadenti delle Perseidi, anche dette Lacrime di San Lorenzo,
il Lido TIRRENA e l’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan)
organizzano una manifestazione g…astronomica sulla spiaggia del Lido Tirrena per

Venerdì 10 agosto 2018 – 21.30 –

LA NOTTE DELLE STELLE CADENTI

Una serie di telescopi dell’Associazione saranno a disposizione del pubblico per osservare gli oggetti celesti presenti in cielo.

In tarda sera avremo la possibilità di osservare le meteore sdraiati sulla sabbia (portatevi un’asciugamano) o su lettini gentilmente messi a disposizione dal Lido.

Chiunque avesse un telescopio, è invitato ad usarlo con noi.

E’ gradita la prenotazione Sara 380-1097107

Info: APA-lan – Domenico D’Amato 339-8437009

2018 – LA SERA DELLA LUNA ROSSA: Eclissi Totale di Luna

Venerdì 27 luglio 2018 – 19:30

Cantina Ganci

Via Isonzo km 5,300 – Borgo Grappa (Latina)

PROGETTO

In occasione di questo speciale evento l’Azienda Agricola Ganci in collaborazione con l’Associazione Pontina di Astronomia, organizza un PicNic lunare.

19:30 ingresso in giardino e accoglienza.

20:00 a partire da quest’ora sarà possibile ritirare il cestino per mangiare stesi sul prato.

20:30 inizia l’eclissi che continuerà fino a mezzanotte.

Ricordatevi di portare il telo per stendervi sul prato, e magari anche una copertina per stare comodi fino a mezzanotte.

Per tutta la serata una serie di telescopi sarà a disposizione del pubblico per ammirare la bellezza dell’eclissi di luna, ma non solo.

Valenti astrofili ci aiuteranno a comprendere ed apprezzare al meglio ogni momento dell’eclissi, anche con presentazioni multimediali. Saranno inoltre disponibili per rispondere alle vostre curiosità e illustrarvi tutto ciò che man mano sarà possibile osservare nel cielo.

Costo d’ingresso: 5€
Cestino piccolo ( panino + dolce + bevanda ): 7€ *
Cestino grande( 2 panini + dolce + bevanda ) : 10€ *
*Il cestino va prenotato entro Mercoledì 25.

Il nostro Cestino è composto da prodotti genuini di nostra produzione oppure provenienti dal nostro territorio: panino con salsiccia alla brace e/o panino con verdure e formaggio, dolce e bevanda a scelta tra vino biologico, succo di frutta, acqua.

Sarà possibile acquistare panini, dolci, Vino e bevande presso lo stand gastronomico fino ad esaurimento scorte.
I cestini prenotati vanno ritirati entro le ore 21:30. Dopo questo orario la prenotazione non sarà più valida.

Per info e prenotazioni:
Azienda Agricola Ganci – via Isonzo km 5,300 – Borgo Grappa (Latina) – di fronte al Lago di Fogliano
Tel. 0773208219 – 3386770619 (Laura) – Email: info@cantinaganci.com

La Locandina

Locandina Ganci

2018 – PIOGGIA DI STELLE AL FREEBEACH
Lunedì 13 agosto 2018 – 21:30

Spiaggia Freebeach

di fronte Via Agrigento –

Marina di Ardea – Ardea (Rm)

PROGETTO

La Spiaggia Freebeach di Marina di Ardea, con la collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, organizza una manifestazione astronomica sulla spiaggia dello stabilimento balneare dedicata alle stelle cadenti di agosto.

Una presentazione con filmati ed immagini

Pioggia di Stelle

introdurrà la manifestazione.

Dei telescopi saranno a disposizione del pubblico per ammirare il magnifico cielo estivo, con Marte, Saturno, Giove  Venere in bella mostra.

Un conduttore illustrerà il cielo con un opportuno indicatore luminoso.

E’ previsto un contributo di accesso  di € 5,00 per gli adulti, i bambini e quattro zampe entrano gratis.

I lettini sono gratuiti per tutta la serata.

Il chiosco è aperto.

Info FreeBeach 328-0344184

Info Domenico D’Amato 339-8437009 domdamato49@gmail.com

La Locandina

Mappa del Sito

Mappa del sito della manifestazione

Mappa del sito della manifestazione

2018 – NERONE SOTTO LE STELLE

Sabato 14 luglio 2018 – 21:00

Manifestazione annullata per inagibilità Villa Imperiale

Villa Imperiale –

Via Fanciulla d’Anzio – Anzio (Rm)

Progetto

L’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno con il patrocinio del Comune di Anzio propone una serata astronomica presso l’area museale adiacente alle rovine della villa di Nerone ad Anzio.

Dei telescopi saranno disponibili per osservare il cielo stellato.

Una presentazione dedicata a Venere arricchirà la serata, oltre alla consueta passeggiata tra le stelle.

Ingresso libero

Info Domenico D’Amato 339-8437009 domdamato49@gmail.com

2018 – APERTURE PUBBLICHE OSSERVATORIO

Osservatorio Astronomico APA

Venerdì 12 dicembre 2018 – 19:30-20:30

Apertura straordinaria per la Cometa di Natale

Pizzeria Prato di Coppola

Via del Lido km 4,200 – Latina

Dal mese di luglio 2018 è aperto al pubblico l’Osservatorio Astronomico dell’APA presso la Pizzeria Prato di Coppola, nei giorni sotto-indicati (meteo permettendo): 

Dicembre 2018:

  • Venerdì 7 dicembre 2018 – 20:00-23:00
  • Venerdì 21 dicembre 2018 – 20:00-23:00

Novembre 2018:

  • Venerdì 9 novembre 2018 – 20:00-23:00
  • Venerdì 23 novembre 2018 – 20:00-23:00

Ottobre 2018:

  • Venerdì 12 ottobre 2018 – 21:00-24:00
  • Venerdì 26 ottobre 2018 – 21:00-24:00

Settembre 2018:

– Venerdì 14 settembre 2018 – 21:00-24:00,

– Venerdì 28 settembre 2018 – 21:00-24:00

Agosto 2018:

– Venerdì 3 agosto 2018 – 21:30-24:00,

SPECIALE MARTE, IL PIANETA ROSSO

– Venerdì 10 agosto 2018 – 21:30-24:00,

APERTURA STRAORDINARIA PER LE STELLE CADENTI

– Venerdì 17 agosto 2018 – 21:30-24:00,

– Venerdì 31 agosto 2018 – 21:30-24:00

Luglio 2018:

– Venerdì 6 luglio 2018 – 21:30-24:00,

– Venerdì 13 luglio 2018 – 21:30-24:00,

– Venerdì 20 luglio 2018 – 21:30-24:00

Chiaramente l’apertura sarà soggetta alle condizioni meteorologiche.

Nella fase iniziale non è previsto alcuna prenotazione né un biglietto d’ingresso, ma sarà gradita un’offerta libera.

Per info: Luigi Craus  348-1520076 luigi.craus@live.it

Locandina Agosto-Settembre

Locandina Agosto-Settembre 2018

Locandina Agosto-Settembre 2018

Locandina dicembre 2018

Locandina dicembre 2018

 

2018 – BEPI COLOMBO IN PARTENZA PER MERCURIO –
Venerdì 13 luglio 2018 21:45
PIZZERIA PRATO DI COPPOLA
Via del Lido km 4,200

BepiColombo è una missione dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) in collaborazione con la Agenzia Spaziale Giapponese (JAXA) e rappresenta le fondamenta del programma di esplorazione di Mercurio dell’ESA.

L’Astrofisica Francesca Zambon ce ne parlerà diffusamente in una serata astronomica dedicata a questa nuova sonda.
Il lancio della missione è previsto per il 5 ottobre 2018.

Dei telescopi saranno disponibili per l’osservazione del cielo.
Ingresso libero.

Info Andrea Alimenti andrea.alimenti@astronomiapontina.it 349-6521625

2018 – SERATA DI G … ASTRONOMIA – SEZZE – PIZZERIA COME UNA VOLTA

Giovedì 19 luglio 2018 – 21:00

Pizzeria Come una Volta

Via Chiesa Nuova – Sezze (Lt)

PROGETTO

La pizzeria Come Una Volta, con la collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia organizza una serata di divulgazione astronomica.

Una interessante presentazione multimediale introdurrà i partecipanti alla successiva osservazione del cielo stellato con i telescopi dell’APA-lan.

Esperti astrofili vi accompagneranno alla scoperta del cielo estivo.

Prenotazione obbligatoria: 348 383 6785

Info Andrea Alimenti andrea.alimenti@astronomiapontina.it 349-6521625

2018 – CERRETO SOTTO LE STELLE

Sabato 21 luglio 2018 – 20:30

Calanche di San Nicola – Sonnino (Lt)

coord: 41°24’44” N ; 13°17’25”E

PROGETTO

L’Associazione Contrada Cerreto organizza una serata astronomica che si terrà il giorno 21 luglio 2018 dalle ore 20:30 presso il sito naturalistico Calanche di San Nicola.

Sarà una serata in cui scienza e poesia si fonderanno insieme per regalarci emozioni indimenticabili che vivremo sotto l’incanto del cielo stellato. Saremo in compagnia degli esperti astrofili dell’Associazione Pontina di Astronomia che, grazie ai loro telescopi ed alla profonda conoscenza del cielo, ci faranno sognare ad occhi aperti accompagnandoci in un volo bellissimo fra le stelle e le costellazioni più famose e più belle del cielo estivo.

Ci sarà un grande schermo dove sarà possibile osservare le immagini dei telescopi. In particolare: una splendida Luna di Primo Quarto con i numerosi crateri tutti in dettaglio, il pianeta Marte e poi Saturno con gli anelli, Giove con i suoi 4 satelliti, ed anche stelle, galassie e nebulose.

Ingresso gratuito, previa prenotazione. E’ gradita un’offerta spontanea per il sostentamento dell’Associazione Contrada Cerreto al fine di creare altri eventi simili a questo.

Per coloro che ne ravvisano la necessità, cena al sacco a loro carico.

E’ opportuno portare con sé indumenti pesanti per far fronte al possibile abbassamento della temperatura ed all’umidità serale.

Si parcheggia a circa 700 metri dal sito e si verrà accompagnati a piedi dal personale preposto, pertanto è importante trovarsi al parcheggio entro l’ora indicata (20:30).

In caso di avverse condizioni meteo l’evento sarà annullato.

Info e prenotazioni: Alessandro 327.3571390 – Armando 349.3200691 – Filiberto 320.6274930

2018 – OCCHI SU SATURNO – PIZZERIA PRATO DI COPPOLA

2018 – OCCHI SU SATURNO – PIZZERIA PRATO DI COPPOLA
Giovedì 21 giugno 2018 – 21:30
Pizzeria Prato di Coppola
Via del Lido km 4,200 – Latina

PROGETTO
L’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno aderendo ad una iniziativa su base nazionale dell’Associazione Stellaria di Perinaldo (Im) http://www.occhisusaturno.it/presentazione-iniziativa/, organizza presso la Pizzeria Prato di Coppola di Latina

OCCHI SU SATURNO 2018
giovedì 21 giugno 2018 – 21:30

La prima edizione è del 2012, svolta per commemorare i 300 anni della scomparsa del grande Astronomo Gian Domenico Cassini.

Potremo gustare al meglio le visioni al telescopio, con un cielo particolarmente ricco di oggetti da osservare: Venere, Giove, Luna, Saturno ed altro ancora.

Una presentazione con immagini e filmati su Saturno completerà la parte astronomica.

Ingresso libero

Info Andrea Alimenti andrea.alimenti@astronomiapontina.it 349-6521625

2018 – STELLE CADENTI ALLA CANTINA BACCO

Sabato 11 agosto 2018 – 21:00

Cantina Bacco
Via Eschieto, 1
(ex Via Cisterna Km 1,00)
Nettuno (Roma)
Coord. N 41.27.53/E 012.40.23

PROGETTO

La Cantina Bacco e l’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, pionieri nell’organizzare a Nettuno le manifestazioni astronomiche in occasione delle stelle cadenti, vi invitano ad una serata eno-g…astronomica per
sabato 11 agosto 2018 – 21:00

Via Eschieto, 1 – (ex Via Cisterna Km 1,00) a Nettuno.

Potrete gustare i nostri prodotti ed assistere alla manifestazione astronomica.

Una presentazione con immagini e filmati dal titolo Pioggia di Stelle per illustrare il fenomeno delle stelle cadenti aprirà la serata.

Una serie di telescopi saranno a disposizione per osservare Saturno, Marte.

per l’APA-lan: Domenico D’Amato 339-8437009 domdamato49@gmail.com

2018 – LA SERA DELLA LUNA ROSSA: ECLISSE TOTALE DI LUNA – Nettuno (Rm)
Venerdì 27 luglio 2018 – 21:00
Azienda Agricola Zompatori Marta
Via Val Pusteria, 7
Nettuno (Roma)
Coord. N 41.28.54/E 012.43.43

PROGETTO
L’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno in occasione dell’eclissi totale di Luna organizza presso l’Azienda Agricola Zompatori Marta di Nettuno (Roma)

LA SERA DELLA LUNA ROSSA: ECLISSE TOTALE DI LUNA
Venerdì 27 luglio 2018 – 21:00

Questa manifestazione si svolge in una cornice eccezionale per il territorio di Nettuno: una radura immersa nel verde e con assenza quasi totale di inquinamento luminoso.

Potremo gustare al meglio le visioni al telescopio, con un cielo particolarmente ricco di oggetti da osservare: Venere, Giove, Luna, Saturno ed altro ancora.

Una presentazione con immagini e filmati:

LA SERA DELLA LUNA ROSSA – relatore Domenico D’Amato

completerà la serata.

E’ previsto un piccolo contributo di partecipazione.

Per info costi e prenotazione: Paola 393-5777319
Per Info parte astronomica: Domenico D’Amato 339-8437009 – domdamato49@gmail.com

2018 – UN RAGGIO DI SOLE TRA LE STELLE

Sabato 21 luglio 2018 – 20:00

COMUNITA’ RAGGIO DI SOLE – APRILIA

Via Aldo Moro – Aprilia

http://www.agphaonlus.it/Comunitaraggiodisole.htm

PROGETTO

La Comunità Raggio di Sole di Aprilia e l’Associazione Pontina di Astronomia -Latina-Anzio-Nettuno organizzano una manifestazione astronomica presso la struttura, a beneficio della Comunità.

Una presentazione multimediale dedicata a Saturno:

La Luna, l’Astro d’Argento

relatore Domenico D’Amato

introdurrà le osservazioni al telescopio.

Una serie di telescopi saranno disponibili sul campo adiacente per osservare Venere, Giove, Saturno e Luna.

Ingresso libero

Info: APA-lan – Domenico D’Amato 339-8437009 domdamato49@gmail.com

La Locandina

Locandina Luglio 2018

Locandina Luglio 2018

2018 – OCCHI SU SATURNO – Nettuno (Rm)
Sabato 23 giugno 2018 – 21:00
Azienda Agricola Zompatori Marta
Via Val Pusteria, 7
Nettuno (Roma)
Coord. N 41.28.54/E 012.43.43

PROGETTO
L’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno aderendo ad una iniziativa su base nazionale dell’Associazione Stellaria di Perinaldo (Im) http://www.occhisusaturno.it/presentazione-iniziativa/, organizza presso l’Azienda Agricola Zompatori Marta di Nettuno (Roma)

OCCHI SU SATURNO 2018
sabato 23 giugno 2018 – 21:00

La prima edizione è del 2012, svolta per commemorare i 300 anni della scomparsa del grande Astronomo Gian Domenico Cassini.

Quest’anno abbiamo scelto una cornice eccezionale per il territorio di Nettuno: una radura immersa nel verde e con assenza quasi totale di inquinamento luminoso.

Potremo gustare al meglio le visioni al telescopio, con un cielo particolarmente ricco di oggetti da osservare: Venere, Giove, Luna, Saturno ed altro ancora.

Una presentazione con immagini e filmati: Saturno, il Gigante con gli Anelli completerà la parte astronomica.

E’ previsto un piccolo contributo di partecipazione.

Per info costi e prenotazione: Paola 393-5777319
Per Info parte astronomica: Domenico D’Amato 339-8437009 – domdamato49@gmail.com

2018 – FESTA SACRO CUORE – LATINA

Sabato 9 Giugno 2018 – 18.00

Chiesa Sacro Cuore

Piazza Paolo VI – Latina

PROGETTO

L’Associazione Pontina di Astronomia è stata invitata a partecipare con uno stand espositivo alla festa patronale della Chiesa Sacro Cuore di Gesù a Latina.

Sarà presente uno speciale telescopio per permettere la visione del pianeta Giove anche a disabili motori in sedia a rotelle e verranno esposti gli strumenti che utilizziamo nella didattica anche per ciechi ed ipovedenti.

Info: Andrea Alimenti andrea.alimenti@astronomiapontina.it 349-6521625

2018 – SERATA ASTRONOMICA LICEO L. DA VINCI – TERRACINA

Via Pantanelle, 1

Venerdì 1 giugno 2018 – 21:00

L’Associazione Pontina di Astronomia insieme al Liceo L. da Vinci di Terracina organizzano una serata di osservazioni astronomiche con telescopi presso la sede del Liceo a Terracina in via Pantanelle, 1.

Info Andrea Alimenti 349-6521625

2009 – SOLE E LUNA SALUTANO VENERE – Casale Corte Rossa – Borgo Sabotino

Venerdì 27 febbraio 2009 ore 17:30

CASALE CORTE ROSSA

http://www.corterossa.com/

SP Bgo Sabotino, 49 

Borgo Sabotino – (Latina)

APPUNTAMENTI A TEMA

SOLE E LUNA SALUTANO VENERE

Venerdì sera 27 febbraio è uno degli ultimi giorni in cui Venere si offrirà ai nostri occhi al massimo del suo splendore.

Dopo un mese esatto, il 28 marzo, ci lascerà per mettersi a disposizione di quanti la vorranno osservare la mattina presto.

Il 27 febbraio, Venere ci permetterà di osservarla addirittura quando il Sole non sarà ancora tramontato, ad occhio nudo, e sarà grande la nostra gioia nel trovarla in un cielo pieno di luce.

Saremo aiutati in ciò da una sottilissima falce di Luna posizionata proprio sotto a Venere, come fosse una coppa in cui sta per scendere una splendente goccia di luce!

Visioni così belle non sono molto frequenti. Sarà una serata emozionante ed indimenticabile. Una poesia celeste!

Ma sarà quasi “da infarto” quando osserveremo al telescopio i due astri che, pur essendo così distanti (tra loro e da noi) e così diversi per caratteristiche fisiche, orbitali, mitologiche ecc. quella sera ambedue avranno esattamente la stessa forma: saranno due sottilissime Falci di Luce.

Con questa serata inauguriamo insieme a voi la nuova sede ove svolgeremo il corso di astronomia a partire dal 17 marzo, e da quella data in poi sarà il nostro punto d’incontro periodico con tutti gli appassionati di Astronomia.

La partecipazione è libera e gratuita per tutti.

In caso di tempo avverso, la serata sarà annullata.

Info:     Andrea MICCOLI cell             347 57 75 180

Domenico D’AMATO cell             339 84 37 009    

Alida GIONA cell             347 33 16 947

RICORDI

2009 – SATURNO E MERCURIO L’INVISIBILE – Casale Corte Rossa – Borgo Sabotino

Venerdì 24 aprile 2009 – ore 20:30

CASALE CORTE ROSSA

http://www.corterossa.com/

SP Bgo Sabotino, 40 Borgo Sabotino – (Latina)  

APPUNTAMENTI A TEMA AL CASALE CORTE ROSSA

SATURNO E MERCURIO L’INVISIBILE

Mercurio ha mantenuto la promessa dell’invisibilità. 

Questa volta complice un orizzonte oscurato da formazioni nuvolose, ma per qualche minuto abbiamo potuto scorgerne la presenza. 

Ma non dimentichiamo la preparazione all’evento: 

Dopo il primo proficuo incontro dedicato a Venere, ci diamo appuntamento a venerdì 24 aprile per una serata dedicata a Saturno e Mercurio, il pianeta elusivo e difficile da osservare, per la sua continua vicinanza al Sole. 

La manifestazione inizia con una breve presentazione multimediale per illustrare il tema della serata.

Seguiranno osservazioni con telescopi.

Se desiderate trascorrere un paio d’ore col naso all’insù;

Se siete curiosi di osservare il cielo con un telescopio; Se avete un telescopio e non sapete usarlo, o siete troppo annoiati per usarlo da soli, venite, portatelo ed usatelo con noi. 

La partecipazione è libera 

Info:  IL Casale Corte Rossa Tel.             0773 64 57 66
Andrea MICCOLI cell             347 57 75 180       
Domenico D’AMATO cell             339 84 37 009       
Alida GIONA cell             347 33 16 947
 
In caso di tempo avverso, la serata sarà annullata.

RICORDI

2009 – SATURNO ED IL LEONE – Casale Corte Rossa – Borgo Sabotino

Venerdì 29 maggio 2009 – ore 21:00

CASALE CORTE ROSSA

http://www.corterossa.com/

SP Bgo Sabotino, 49 

Borgo Sabotino – (Latina)

APPUNTAMENTI A TEMA AL CASALE CORTE ROSSA

SATURNO ED IL LEONE

– Venerdì 29 maggio 2009 – ore 21:00

Incontro a tema dedicato a tutti gli amanti della scienza in generale e dell’astronomia in particolare.

Serata dedicata a Saturno, con gli anelli sempre più sottili, e alla costellazione del Leone che lo contiene.

La manifestazione inizia con una breve presentazione multimediale per illustrare alcune particolarità dei due pianeti.

Seguiranno osservazioni con telescopi.

La manifestazione è dedicata a tutti coloro che:

– desiderano trascorrere un paio d’ore a contatto con il cielo;
– hanno piacere nell’ascoltare le ultime sull’Universo;
– sono curiosi di osservare il cielo con un telescopio.

Se avete un telescopio e non sapete usarlo, o siete troppo annoiati per usarlo da soli, venite, portatelo ed usatelo con noi.

La partecipazione è libera.

Info:           Il Casale Corte Rossa Tel. 0773 64 57 66
Andrea MICCOLI cell   347 57 75 180
Domenico D’AMATO cell   339 84 37 009
Alida GIONA cell   347 33 16 947

In caso di tempo avverso, la serata sarà annullata.

La Locandina

 

Locandina dell'evento

2009 – BENTORNATA ESTATE: LETTURE SULL’ABIURA DI GALILEO – Casale Corte Rossa – Borgo Sabotino

Venerdì 26 giugno 2009 – 19:30 

CASALE CORTE ROSSA

http://www.corterossa.com/

SP Bgo Sabotino, 49  

Borgo Sabotino – (Latina)

APPUNTAMENTI A TEMA AL CASALE CORTE ROSSA

BENTORNATA ESTATE

– Venerdì 26 giugno 2009 – 21:30 ore 19:30 letture sull’ABIURA di Galileo

Per ricordare degnamente Galileo nell’anno dedicato a lui, alle ore 19:30 saranno fatte delle letture che ricordano l’ABIURA: 22 giugno 1633.

Programma della serata:

Ore 19:30 : Gli antefatti dell’ABIURA, a cura Andrea Miccoli

Ore 20:00 : lettura del testo dell’abiura, eseguita a due voci da L. De Paola e A. Lombardi, (corso di recitazione UPTEL maestro Maurizio Tartaglione)

Ore 21:15 : introduzione serata a tema a cura Domenico D’Amato.

A seguire: Passeggiata nelle costellazioni estive ed con osservazioni al telescopio

———

Incontro a tema dedicato a tutti gli amanti della scienza in generale e dell’astronomia in particolare.

Serata dedicata al Solstizio d’Estate, ma si parlerà anche di Luna.

La manifestazione inizia con una breve presentazione multimediale per illustrare il Solstizio d’Estate e presentare la Luna, l’oggetto più bello che abbiamo in cielo.

Seguiranno osservazioni con telescopi.

La manifestazione è dedicata a tutti coloro che:

– desiderano trascorrere un paio d’ore a contatto con il cielo;

– hanno piacere nell’ascoltare le ultime sull’Universo;

– sono curiosi di osservare il cielo con un telescopio.

Se avete un telescopio e non sapete usarlo, o siete troppo annoiati per usarlo da soli, venite, portatelo ed usatelo con noi.

La partecipazione è libera.

Info:     Il Casale Corte Rossa Tel. 0773 64 57 66
Andrea MICCOLI cell    347 57 75 180
Domenico D’AMATO cell    339 84 37 009
Alida GIONA cell    347 33 16 947

In caso di tempo avverso, la serata sarà annullata.

RICORDI

2009 – GLI STRUMENTI DIDATTICI dell’APA-lan – Casale Corte Rossa – Borgo Sabotino

Martedì 28 luglio 2009 – ore 20:00

CASALE CORTE ROSSA

http://www.corterossa.com/

SP Bgo Sabotino, 49 

Borgo Sabotino – (Latina)

Continua a leggere

2009 – LA 13a COSTELLAZIONE – Casale Corte Rossa – Borgo SabotinoVenerdì 28 agosto 2009 – ore 21:00

CASALE CORTE ROSSA

http://www.corterossa.com/  

SP Bgo Sabotino, 49 

Borgo Sabotino – (Latina)

APPUNTAMENTI A TEMA AL CASALE CORTE ROSSA

LA 13a COSTELLAZIONE

Venerdì 28 agosto 2009 – ore 21:00

Incontro a tema dedicato a tutti gli amanti della scienza in generale e dell’astronomia in particolare.

Serata dedicata ad Ophiuco, la 13a costellazione dello Zodiaco.

La manifestazione inizia con una breve presentazione multimediale 

Seguiranno osservazioni con telescopi.

La manifestazione è dedicata a tutti coloro che:

– desiderano trascorrere un paio d’ore a contatto con il cielo;
– hanno piacere nell’ascoltare le ultime sull’Universo;
– sono curiosi di osservare il cielo con un telescopio.

Se avete un telescopio e non sapete usarlo, o siete troppo annoiati per usarlo da soli, venite, portatelo ed usatelo con noi.

La partecipazione è libera.

Info:         Il Casale Corte Rossa Tel. 0773 64 57 66
Andrea MICCOLI cell    347 57 75 180
Domenico D’AMATO cell    339 84 37 009
Alida GIONA cell    347 33 16 947

In caso di tempo avverso, la serata sarà annullata.

2009 – UNA SERA D’AUTUNNO – Casale Corte Rossa – Borgo Sabotino 

Venerdì 25 settembre 2009 – 20:00

CASALE CORTE ROSSA

http://www.corterossa.com/

SP Bgo Sabotino, 49 

Borgo Sabotino – (Latina)

APPUNTAMENTI A TEMA AL CASALE CORTE ROSSA

UNA SERA D’AUTUNNO 

Venerdì 25 settembre 2009 – 20:00

Incontro a tema dedicato a tutti gli amanti della scienza in generale e dell’astronomia in particolare.

Serata dedicata all’osservazione delle costellazioni autunnali.

La manifestazione inizia con una breve presentazione multimediale 

Seguiranno osservazioni con telescopi.

La manifestazione è dedicata a tutti coloro che:

– desiderano trascorrere un paio d’ore a contatto con il cielo;
– hanno piacere nell’ascoltare le ultime sull’Universo;
– sono curiosi di osservare il cielo con un telescopio.

Se avete un telescopio e non sapete usarlo, o siete troppo annoiati per usarlo da soli, venite, portatelo ed usatelo con noi.

La partecipazione è libera.

Info: Andrea MICCOLI cell 347 57 75 180
Domenico D’AMATO cell 339 84 37 009
Alida GIONA cell 347 33 16 947

In caso di tempo avverso, la serata sarà annullata.

RICORDI

2011 – CENERENTOLA SOTTO LE STELLE – Cisterna di Latina

Mercoledì 1 giugno 2011 – 21:00

CENTRO POLIVALENTE SAN VALENTINO

Cisterna di Latina

PROGETTO

CENERENTOLA SOTTO LE STELLE 

Mercoledì 1 giugno 2011 – 21:00
Centro Polivalente – Q.re San Valentino – Cisterna di Latina

Spettacolo di danza-astronomia organizzato dal CENTRO DANZA MARCELLA MARCIALIS

(http://centrodanzamarcialis.oneminutesite.it/)

con la collaborazione dell’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA (APA-lan) per la parte astronomica.

E’ la storia danzata di Cenerentola con la partecipazione del gruppo sperimentale “OVER” (mamme delle allieve e appassionate) che si completa con un’escursione del cielo notturno a cura degli operatori dell’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA (APA-lan)
che tramite potenti telescopi potranno far viaggiare gli spettatori sulle ali della fantasia, verso mondi lontani, primo fra tutti Saturno, il Re degli Anelli.

La partecipazione è libera.

Locandina dell'evento

La Locandina

RICORDI

La prima delle serate estive ha inizio, il cielo nonostante le previsioni negative, si è mostrato splendido (a parte le luci a terra) 

2011 – ULISSE SOTTO LE STELLE – Sabaudia

Venerdì 10 giugno 2011 – 20:30

Domenica 10 luglio 2011 – 20:30

WATERLIFE LAKE CLUB

Lago di Paola (sotto Torre Paola)

Sabaudia (Latina)

PROGETTO

ULISSE SOTTO LE STELLE

Venerdì 10 giugno 2011 – 20:30
Domenica 10 luglio 2011 – 20:30
Domenica 7 agosto 2011 – 20:30 SERATA ANNULLATA
Venerdì 2 settembre 2011 – 20:30 SERATA ANNULLATA

Incontro tra storia, gastronomia, e natura, organizzato dalla ASD Fiume Cavata, con finale astronomico a cura dell’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan) per la parte astronomica.

La manifestazione si svolge nella sede del Waterlife Lake Club, situato nella vecchia darsena di Marina di Sabaudia.

Il lago di Paola ed il Monte Circeo fanno da cornice ad un cielo stellato di rara bellezza, per il ridotto inquinamento luminoso.

La parte astronomica sarà introdotta da una presentazione con filmati e spiegazioni di ciò che si andrà ad osservare.

Dei telescopi messi a disposizione dall’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA (APA-lan) potranno far viaggiare gli spettatori sulle ali della fantasia, verso mondi lontani.

Ingresso riservato ai soci ASD Fiume Cavata.

Per chi volesse cenare presso il ristorante del Waterlife Lake Club, deve prenotare on-line collegandosi a: www.ponterosso.org  e seguire le indicazioni.

Mappa

2011 – LA SERA DELLA LUNA ROSSA – Pizzeria Pizzamore

Mercoledì 15 giugno 2011 – 20:00

PIZZERIA PIZZAMORE 

Via Nettunense kim 36,500

Falasche – Anzio (Roma)

Coordinate: N 41 28 43 / E 012 37 28

PROGETTO

LA SERA DELLA LUNA ROSSA

Mercoledì 15 giugno 2011 – 20:00
Pizzeria PIZZAMORE
Falasche – Anzio (Roma)

Locandina dell'evento

2011 – LA SERA DELLA LUNA ROSSA – Cantina Ganci

Mercoledì 15 giugno 2011 – 20:30

CANTINA GANCI

Via Isonzo km 5,300 – Latina

http://www.cantinaganci.com/  

PROGETTO

La Cantina Ganci, con la collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, organizza una manifestazione enogastronomica  

LA SERA DELLA LUNA ROSSA

Mercoledì 15 giugno 2011 – 20:30

Una serata dedicata alla luna, con proiezioni di immagini su un grande schermo, informazioni e curiosità.

Con i telescopi dei nostri amici dell’ Associazione Pontina di Astronomia seguiremo la nascita della Luna Rossa sul monte Circeo a partire dalle 20.30 – 21 accompagnandola in cielo fino a che diventerà bianca e tramonterà intorno alle 23:30 – 24:00.

La Luna Rossa che faceva tremare gli antichi sarà la regina della serata, ma potremo osservare anche Saturno, il re degli anelli e Titanio, parleremo anche dello Zodiaco e della Stella Polare.

Per dare il giusto spazio all’osservazione della Luna nei momenti più belli, vi invitiamo ad essere puntuali…

Vi aspettiamo già dalle 19:15 e vi proponiamo un ” menù contadino ” con bruschette, zuppe tipiche di legumi e di verdure del nostro territorio, mozzarelle, affettati, grigliata di verdure e carne per finire con i dolci e continuare a sognare con le stelle.

Orari

ore 19:30 – visita alla cantina per gli interessati
ore 20:00 – inizio cena
ore 20:30 – inizio dell’osservazione della luna

Numero posti limitato – Prenotazione obbligatoria    Cantina Ganci Tel 0773 208219

Prezzi
Intero 23€
Ridotto (dagli 8 ai 13 anni) 13€
Gratis – bambini al di sotto degli 8 anni

2012 – IL VILLAGGIO DI BACCO – Museo Piana delle Orme  

Venerdì 13 e sabato 14 luglio 2012 – 21:30 

MUSEO PIANA DELLE ORME

www.pianadelleorme.com 

Via Migliara 43,5 – B.go Faiti (LT)

PROGETTO

Il Museo Piana delle Orme, nell’ambito della manifestazione 

IL VILLAGGIO DI BACCO

13 e 14 luglio 2012 – 21:30

con la collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, organizza un intrattenimento astronomico con potenti telescopi.

Un conduttore illustrerà le costellazioni estive presenti in cielo.

Ingresso libero

La Locandina

  Locandina dell'evento

2011 – IL GIGANTE CON GLI ANELLI – Pizzeria Pizzamore

venerdì 15 luglio 2011 – 21:30

PIZZERIA PIZZAMORE 

Via Nettunense kim 36,500

Falasche – Anzio (Roma)

Coordinate: N 41 28 43 / E 012 37 28

PROGETTO

Nell’ambito del ciclo di manifestazioni

ESTATE 2011 – G…ASTRONOMIA A PIZZAMORE

La Pizzeria PIZZAMORE e l’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan) vi invitano ad una serata G…Astronomica

IL GIGANTE CON GLI ANELLI

venerdì 15 luglio 2011 – 21:30

che si svolge prima mangiando una pizza e poi sul campo antistante la pizzeria stessa.

La manifestazione è preceduta da una presentazione multimediale di circa 30 minuti con proiezione e commento di immagini e filmati.

Una serie di telescopi dell’Associazione saranno a disposizione del pubblico per osservare Luna e pianeti.

Chiunque avesse un telescopio, è invitato ad usarlo con noi.

Per chi desidera mangiare la pizza è consigliata la prenotazione: cell: 339-3006187

Per coloro che desiderano solo assistere alla manifestazione astronomica è previsto un contributo di € 5,00 a persona, escluso i bambini al disotto di 10 anni.

Info: APA-lan – Domenico D’Amato 339-8437009

La locandina 

Locandina Pizzamore

Locandina Pizzamore 2

2015 – SERATE SOTTO LE STELLE – Pizzeria Prato di Coppola

FATTORIA PRATO DI COPPOLA

Via del Lido km. 4,200 – Latina

http://www.fattoriapratodicoppola.com/

Coord.: Lat.  41° 25′ 35”N      Long. 12° 53′ 04”

Giovedì 27 agosto 2015  – 21:00

Il Mito di Ercole 

Progetto

La Pizzeria Fattoria Prato di Coppola e l’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan) durante l’Estate 2015 organizzano: 

SERATE SOTTO LE STELLE

sul campo antistante la pizzeria stessa, nelle seguenti date:

Programma:

Giovedì 9 luglio 2015 – 21:00 – Venere la Sinuosa
Giovedì 23 luglio 2015 – 21:00 – La Notte Bianca dell’Apollo 11
Giovedì 27 agosto 2015 – 21:00 – Il Mito di Ercole

Una serie di telescopi dell’Associazione saranno a disposizione del pubblico per osservare la Luna, Saturno e Marte.

Chiunque avesse un telescopio, è invitato ad usarlo con noi. 

2011 – GIOVE, IL RITORNO DEL GIGANTE – Pizzeria Pizzamore

Sabato 3 settembre 2011 – 21:30

PIZZERIA PIZZAMORE 

Via Nettunense kim 36,500

Falasche – Anzio (Roma)

Coordinate: N 41 28 43 / E 012 37 28

PROGETTO

Nell’ambito del ciclo di manifestazioni

ESTATE 2011 – G…ASTRONOMIA A PIZZAMORE 

La Pizzeria PIZZAMORE e l’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan) vi invitano ad una serata G…Astronomica

GIOVE, IL RITORNO DEL GIGANTE

Sabato 3 settembre 2011 – 21:30

che si svolge prima mangiando una pizza e poi sul campo antistante la pizzeria stessa.

La manifestazione è preceduta da una presentazione multimediale di circa 30 minuti con proiezione e commento di immagini e filmati.

Una serie di telescopi dell’Associazione saranno a disposizione del pubblico per osservare Luna e pianeti.

Chiunque avesse un telescopio, è invitato ad usarlo con noi.

Per chi desidera mangiare la pizza è consigliata la prenotazione: cell: 339-3006187

Per coloro che desiderano solo assistere alla manifestazione astronomica è previsto un contributo di € 5,00 a persona, escluso i bambini al disotto di 10 anni.

Info: APA-lan – Domenico D’Amato 339-8437009

La locandina

Locandina Pizzamore

Locandina Pizzamore 2

 

2012 – ESTATE – G…ASTRONOMIA A PIZZAMORE  – Pizzeria Pizzamore – Anzio

PIZZERIA PIZZAMORE

Via Nettunense kim 36,500

Falasche – Anzio (Roma)

Coordinate: N  41 28 43   E 012 37 28

1) Venerdì 29 giugno 2012 – 21:30

   – BENVENUTA ESTATE

2) Giovedì 12 luglio 2012 – 21:30

   – SATURNO, IL GIGANTE CON GLI ANELLI

3) Venerdì 27 luglio 2012 – 21:30

   – LA CONQUISTA DELLA LUNA

4) Venerdì 3 agosto 2012 – 21:30

   – PREPARIAMOCI ALLE LACRIME DI SAN LORENZO

5) Venerdì 24 agosto 2012 – 21:30

   – IL TRIANGOLO ESTIVO

6) Venerdì 31 agosto 2012 – 21:30

   – LA LUNA BLU

PROGETTO

Nell’ambito del ciclo di manifestazioni

ESTATE 2012 – G…ASTRONOMIA A PIZZAMORE 

La Pizzeria PIZZAMORE e l’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan) organizzano le seguenti serate astronomiche:

1) Venerdì 29 giugno 2012 – 21:30 – BENVENUTA ESTATE
2) Giovedì 12 luglio 2012 – 21:30 – SATURNO, IL GIGANTE CON GLI ANELLI
3) Venerdì 27 luglio 2012 – 21:30 – LA CONQUISTA DELLA LUNA
4) Venerdì 3 agosto 2012 – 21:30 – PREPARIAMOCI ALLE LACRIME DI SAN LORENZO
5) Venerdì 24 agosto 2012 – 21:30 – IL TRIANGOLO ESTIVO
6) Venerdì 31 agosto 2012 – 21:30 – LA LUNA BLU

Ciascuna manifestazione è preceduta da una presentazione multimediale di circa 30 minuti con proiezione e commento di immagini e filmati.

Una serie di telescopi dell’Associazione saranno a disposizione del pubblico per osservare Luna e pianeti.

Chiunque avesse un telescopio, è invitato ad usarlo con noi.

Per chi desidera mangiare la pizza è consigliata la prenotazione: cell: 339-3006187

Per coloro che desiderano solo assistere alla manifestazione astronomica è previsto un contributo di € 5,00 a persona, escluso i bambini al disotto di 10 anni.

Info: APA-lan – Domenico D’Amato 339-8437009

2015 – ESTATE: INCONTRI G … ASTRONOMICI – Pizzeria Pizzamore

PIZZERIA PIZZAMORE 

http://www.pizzamoreanzio.it/

Via Nettunense kim 36,500

Falasche – Anzio (Roma)

Venerdì 28 agosto 2015 – 21:00

Cielo di Fine Estate

Progetto

Nell’ambito del ciclo di manifestazioni

ESTATE 2015 A PIZZAMORE: INCONTRI G … ASTRONOMICI

La Pizzeria PIZZAMORE e l’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan) organizzano le seguenti serate astronomiche:

1) Venerdì 10 luglio 2015 – 21.30 – VENERE LA SINUOSA
2) Venerdì 24 luglio 2015 – 21.30 – LA NOTTE BIANCA DELL’APOLLO 11: SERATA ABORTITA PER MALTEMPO
3) Venerdì 28 agosto 2015 – 21.00 – CIELO DI FINE ESTATE

Ciascuna manifestazione è preceduta da una presentazione multimediale di circa 30 minuti con proiezione e commento di immagini e filmati.

Una serie di telescopi dell’Associazione saranno a disposizione del pubblico per osservare Luna e pianeti.

Chiunque avesse un telescopio, è invitato ad usarlo con noi.

Per chi desidera mangiare la pizza è consigliata la prenotazione: cell: 339-3006187, dicendo di essere del gruppo dell’Astronomia, in questo modo si avrà un trattamento particolare.   

Info: APA-lan – Domenico D’Amato 339-8437009

Locandina
locandina degli eventi

2015  – CACCHIONE SOTTO LE STELLE – Cantina Divina Provvidenza – Nettuno

Domenica 9 agosto 2015 – 21.30

Cantina Casa Divina Provvidenza

Via dei Frati, 140 – Nettuno (Roma)

http://www.casadivinaprovvidenza.it/ 

Lat. 41°28’31,1”N Long. 012°40’49,2”E

Progetto

La Cantina Casa della Divina Provvidenza in occasione del periodo delle Stelle Cadenti di Agosto, organizza una serata di degustazione sotto le stelle, in compagnia dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, per
 
domenica 9 agosto 2015 – 21:30      

presso i locali della Cantina, situata in Via dei Frati, 58 – Nettuno (Rm).

Potrete gustare i nostri prodotti ed assistere alla manifestazione astronomica.

Una presentazione con immagini e filmati aprirà la serata, per illustrare il fenomeno delle stelle cadenti.

Una serie di telescopi saranno a disposizione per osservare Saturno, il più bello tra i pianeti.

Per l’accesso è richiesto un contributo di € 5,00 per il calice per la degustazione.

Info: http://www.casadivinaprovvidenza.it/ 

per l’APA-lan: Domenico D’Amato 339-8437009 domdamato49@gmail.com

2015 – SKYWINE EXPO SERMONETA

Sabato 29 e domenica 30 agosto 2015

Sermoneta (Lt)

Progetto

Torna quest’anno per la seconda volta “Sky Wine”, la rassegna di degustazione di vini in programma il 29 e 30 agosto 2015 nel centro storico dello splendido comune lepino.

L’itinerario storico-artistico articolato su tre location – Palazzo Caetani, Loggia dei Mercanti, Belvederesi – miscelerà ai vini da degustare provenienti dalle prestigiose aziende vinicole.

L’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan) sarà presente con un proprio stand.

Maggiori informazioni saranno inserite appena disponibili.   

Info: APA-lan – Andrea Miccoli 347-5775180

La Mappa

Mappa

2012 – SERATE SOTTO LE STELLE – Pizzeria Prato di Coppola

FATTORIA PRATO DI COPPOLA

Via del Lido km. 4,200 – Latina

http://www.fattoriapratodicoppola.com/

Coord.: Lat.  41° 25′ 35”N      Long. 12° 53′ 04”

Venerdì 6 luglio 2012 – 21:30

Giovedì 26 luglio 2012 – 21:30

Giovedì 2 agosto 2012 – 21:30

Giovedì 23 agosto 2012 – 20:30

PROGETTO

La Pizzeria Fattoria Prato di Coppola e l’Associazione Pontina di Astyronomia – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan) durante l’Estate 2012 organizzano: 

SERATE SOTTO LE STELLE

sul campo antistante la pizzeria stessa, nelle seguenti date:

Le date:

Venerdì 6 luglio 2012 – 21:30
Giovedì 26 luglio 2012 – 21:30
Giovedì 2 agosto 2012 – 21:30
Giovedì 23 agosto 2012 – 20:30

Una serie di telescopi dell’Associazione saranno a disposizione del pubblico per osservare la Luna, Saturno e Marte.

Chiunque avesse un telescopio, è invitato ad usarlo con noi. 

2014 – SKYWINE SERMONETA

Sabato 30 e domenica 31 agosto 2014 

Sermoneta (Lt)

PROGETTO

Torna anche quest’anno “Sky Wine”, la rassegna di degustazione di vini giunta alla terza edizione in programma il 30 e 31 agosto nel centro storico dello splendido comune lepino.

L’itinerario storico-artistico articolato su tre location – Palazzo Caetani, Loggia dei Mercanti, Belvederesi – miscelerà ai vini da degustare provenienti dalle prestigiose aziende vinicole.

L’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan) sarà presente con un proprio stand.

Maggiori informazioni saranno inserite appena disponibili.   

Info: APA-lan – Andrea Miccoli 347-5775180

La Mappa
Mappa

RICORDI

2013 – SAN VALENTINO: SERATE SOTTO LE STELLE – Cisterna di Latina

Giovedì 18 luglio 2013 – 21.30

CENTRO POLIVALENTE SAN VALENTINO

Via Donatori degli Organi, snc – 

Cisterna di Latina (Latina)

Progetto

L’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno organizza una manifestazione astronomica per ammirare il cielo estivo dal Centro Polivalente del quartiere di San Valentino.

Una serie di telescopi saranno a disposizione del pubblico per ammirare le bellezze del cielo.

Un conduttore guiderà i presenti attraverso le costellazioni.

Ingresso libero.

info: Alida Giona

alidagiona@libero.it

2013 – SERATE SOTTO LE STELLE – Pizzeria Prato di Coppola

Giovedì 12 settembre 2013 – 20:30 

FATTORIA PRATO DI COPPOLA

Via del Lido km. 4,200 – Latina

http://www.fattoriapratodicoppola.com/

Coordinate: Lat.  41° 25′ 35”N      Long. 12° 53′ 04”

Progetto

La Pizzeria Fattoria Prato di Coppola e l’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan) durante l’Estate 2013 organizzano: 

SERATE SOTTO LE STELLE
Sul campo antistante la pizzeria stessa, nelle seguenti date:

Giovedì 25 luglio 2013 – 22:00
Giovedì 22 agosto 2013 – 22:00
Giovedì 12 settembre 2013 – 20:30

Una serie di telescopi dell’Associazione saranno a disposizione del pubblico per osservare la Luna, Saturno e Marte.

Chiunque avesse un telescopio, è invitato ad usarlo con noi.

2014 – SERATE SOTTO LE STELLE – Pizzeria Pizzamore – Anzio

PIZZERIA PIZZAMORE 

http://www.pizzamoreanzio.it/

Via Nettunense kim 36,500

Falasche – Anzio (Roma)

Venerdì 29 agosto 2014 – 21:00

La Notte del Sagittario

PROGETTO

Nell’ambito del ciclo di manifestazioni

SERATE SOTTO LE STELLE 2014 

La Pizzeria PIZZAMORE e l’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan) organizzano le seguenti serate astronomiche:

1) Venerdì 27 giugno 2014 – 21:30 – MARTE IL PIANETA ROSSO
2) Venerdì 11 luglio 2014 – 21:30 – LA LUNA DEGLI INNAMORATI
3) Venerdì 25 luglio 2014 – 21:30 – PIOGGIA DI FUOCO
4) Venerdì 29 agosto 2014 – 21:00 – LA NOTTE DEL SAGITTARIO

Ciascuna manifestazione è preceduta da una presentazione multimediale di circa 30 minuti con proiezione e commento di immagini e filmati.

Una serie di telescopi dell’Associazione saranno a disposizione del pubblico per osservare Luna e pianeti.

Chiunque avesse un telescopio, è invitato ad usarlo con noi.

Per chi desidera mangiare la pizza è consigliata la prenotazione: cell: 339-3006187, dicendo di essere del gruppo dell’Astronomia, in questo modo si avrà un trattamento particolare.   

Info: APA-lan – Domenico D’Amato 339-8437009

La Locandina
Locandina degli eventi

2014  NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI – Roma

Venerdì 26 Settembre 2014 – 16:00-23:00

http://eventi.artov.rm.cnr.it/?page_id=2228

Area di Ricerca di Tor Vergata

Via del Fosso del Cavaliere, 100 – Roma

PROGETTO

Venerdì 26 Settembre l’Area di Ricerca di Tor Vergata partecipa al progetto Dreams in collaborazione con Frascati Scienza e gli Enti di Ricerca del territorio nazionale.

L’iniziativa che ormai da 9 anni coinvolge migliaia di persone sui grandi temi della ricerca e del futuro, ha l’obiettivo di portare la scienza ed il lavoro dei ricercatori tra i cittadini anche quelli più giovani!

Tema di questa notte speciale è la sostenibilità!

L’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno sarà presente con una postazione per presentare i suoi strumenti didattici più interessanti, con delle delle dimostrazioni didattiche al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della ricerca scientifica.

Informazioni: Andrea Miccoli 347-5775180 
www.astronomiapontina.it 
Per raggiungere il sito, controllare sulla mappa al link:
http://eventi.artov.rm.cnr.it/wp-content/uploads/2012/10/satellite1.jpg

2013 – ESTATE AL LIDO LA PLAYA – Anzio

PERSEIDI, LE STELLE CADENTI DI AGOSTO

Lunedì 12 agosto 2013 – 21:30

Lido La Playa

Via Genova, 28

Lido di Cincinnato – Anzio (Roma)

N 41.28.48/ E 012.35.56

Progetto

Nell’ambito del ciclo di manifestazioni 

2013 ESTATE AL LIDO LA PLAYA 

Il Lido LA PLAYA e l’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan) organizzano le seguenti serate astronomiche:

1) Venerdì 26 luglio 2013 – 21.30 – SATURNO, IL GIGANTE GASSOSO
2) Lunedì 12 agosto 2013 – 21.30 – LACRIME DI SAN LORENZO

Ciascuna manifestazione è preceduta da una presentazione multimediale di circa 30 minuti con proiezione e commento di immagini e filmati.

Una serie di telescopi dell’Associazione saranno a disposizione del pubblico per osservare Luna e pianeti.

Chiunque avesse un telescopio, è invitato ad usarlo con noi.    

Prenotazioni:

Info: APA-lan – Domenico D’Amato 339-8437009

La Locandina

Locandina dell'evento

2013 – SERATA DELL’AFELIO – Pizzeria Prato di Coppola

Venerdì 5 luglio 2013 – 22.00

FATTORIA PRATO DI COPPOLA

Via del Lido km. 4,200 – Latina

http://www.fattoriapratodicoppola.com/

Coordinate: Lat.  41° 25′ 35”N      Long. 12° 53′ 04”

Progetto

Ormai il solstizio estivo (21 giugno) è alle porte, tutti conoscono questa data e molti sanno anche che cos’è il solstizio.

Ma quanti sanno che pochi giorni dopo la Terra arriva all’afelio?

Quel giorno è il 5 luglio.

Noi ne approfittiamo come astrofili e facciamo una serata incentrata sull’Afelio.

Con tanto di pizza all’aperto (solo chi vuole…) e subito dopo una presentazione illustrativa con proiettore e schermo, sempre all’aperto e al buio (Paola Di Mauro) e poi, a seguire, telescopi e passeggiata di fantasia fra le stelle e le costellazioni estive.

Sarà una serata diversa, bella ed interessante.

Per la pizza appuntamento alle 20:30, per l’inizio della “Serata dell’Afelio” appuntamento alle 22:00.

Per i più curiosi come alcuni nostri amici ciechi presenti, ci sarà, in una zona un po’ più buia, un tavolo didattico con alcuni strumenti particolari (uno o due) che vengono impiegati nei nostri corsi di astronomia per non vedenti.

Info: Andrea Miccoli  cell. 347-5775180.

Ricordi

2014 – ESTATE AL LIDO LA PLAYA – Anzio

Mercoledì 13 agosto 2014 – 21:30 

LE LACRIME DI SAN LORENZO

Lido La Playa

Via Genova, 28

Lido di Cincinnato – Anzio (Roma)

N 41.28.48/ E 012.35.56

PROGETTO

In occasione dell’evento estivo delle stelle cadenti delle Perseidi, anche dette Lacrime di San Lorenzo, il Lido LA PLAYA e l’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan) organizzano una manifestazione g…astronomica sulla spiaggia del Lido La Playa per

Mercoledì 13 agosto 2014 – 21.30 – LE LACRIME DI SAN LORENZO

La manifestazione è preceduta da una presentazione multimediale di circa 30 minuti con proiezione e commento di immagini e filmati.

Una serie di telescopi dell’Associazione saranno a disposizione del pubblico per osservare Luna e pianeti.

In tarda sera avremo la possibilità di osservare le meteore sdraiati sulla sabbia (portatevi un’asciugamano) o su lettini gentilmente messi a disposizione dal Lido.

Chiunque avesse un telescopio, è invitato ad usarlo con noi.    

Sarà possibile mangiare degli spuntini.

Info: APA-lan – Domenico D’Amato 339-8437009

 

2013 – SERATE SOTTO LE STELLE – Pizzeria Pizzamore

PIZZERIA PIZZAMORE 

http://www.pizzamoreanzio.it/

Via Nettunense kim 36,500

Falasche – Anzio (Roma)

Venerdì 13 settembre 2013 – 21:00

Moon Watch 2013

PROGETTO

Nell’ambito del ciclo di manifestazioni

SERATE SOTTO LE STELLE 2013 

La Pizzeria PIZZAMORE e l’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan) organizzano le seguenti serate astronomiche:

1) Venerdì 12 luglio 2013 – 21:30 – CIELO D’ESTATE
2) Venerdì 23 agosto 2013 – 21:00 – LE MILLE FACCE DELLA LUNA
3) Venerdì 13 settembre 2013 – 21:00 – MOON WATCH 2013

Ciascuna manifestazione è preceduta da una presentazione multimediale di circa 30 minuti con proiezione e commento di immagini e filmati.

Una serie di telescopi dell’Associazione saranno a disposizione del pubblico per osservare Luna e pianeti.

Chiunque avesse un telescopio, è invitato ad usarlo con noi.

Per chi desidera mangiare la pizza è consigliata la prenotazione: cell: 339-3006187, dicendo di essere del gruppo dell’Astronomia, in questo modo si avrà un trattamento particolare.   

Info: APA-lan – Domenico D’Amato 339-8437009

La Locandina

Locandina degli eventi

2014 – CASTRUM LEGIONIS ROMA: SERATA SOTTO LE STELLE

Mercoledì 17 settembre 2014 – 18:00 

Serata Sotto le Stelle

Castel Di Decima – Roma

N 41.44.58/ E 012.28.05

PROGETTO

Associazione culturale – Centro per l’interpretazione storico ambientale – Scuola Legionari Roma organizza una serata con ambientazione storica nell’antica Roma con un intermezzo astronomico a cura dell’Associazione Pontina di Astronomia -Latina-Anzio-Nettuno.

Dalle 20:30 un conduttore guiderà i presenti attraverso le costellazioni, raccontando miti ad esse legate.

Dei telescopi saranno disponibili per osservare le meraviglie del cielo.

Dalle ore 18:00 sarà possibile cenare con:
– un primo, una salsiccia alla brace con una bruschetta ed insalata o fagioli, acqua ed un litro di vino ogni 5 pax a 10,00 euro

Per prenotazioni e richieste di informazioni: cell 392.59.72.165 – 333.27.65.818
http://www.castrumroma.it

Info per l’APA-lan A. Francesco Piras – 338-9574549

La Mappa

Mappa

2014 – CALICI DI LUNA NELLA NOTTE DELLE STELLE  – Lanuvio

sabato 9 agosto 2014 – 19:30

Az. Agricola “La Luna del Casale” 

Lanuvio (Rm)

www.lalunadelcasale.it 

Lat. 41°38’16”N Long. 12°43’33”E

PROGETTO

Vi aspettiamo per una serata da trascorrere insieme a LANUVIO (RM) presso l’azienda agricola bio LA LUNA DEL CASALE

www.lalunadelcasale.it.

Lat.41°38’16”N Long.12°43’33”E

Alla serata interverranno anche i nostri amici dell’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA – APA LAN che, “armati” dei loro telescopi, ci guideranno all’ osservazione dei pianeti e delle stelle.

Non mancheranno altre sorprese che vi sveleremo piu’ avanti…  

I posti sono LIMITATI e la prenotazione è OBBLIGATORIA all’indirizzo email:  burroebollicine@gmail.com 

La Locandina

Locandina prima pagina
Locandina seconda pagina

2013 – SERATA SULLA SEMPREVISA – Bassiano

Sabato 13 luglio 2013 – 22:00

MONTE SEMPREVISA – BASSIANO (LT)

Appuntamento Ponte Sant’Angelo, coord.

Lat.  41° 33′ 10”N      Long. 13° 02′ 51”

Progetto

Dopo il successo delle gite all’osservatorio di Campo Catino rivolgiamo l’attenzione alla Semprevisa per goderci la visione notturna del cielo più alto della provincia di Latina.

Sarà una giornata di cultura astronomica e geologica, in compagnia di appassionati geologi della Società Geologica Italiana che ci parleranno della Semprevisa a mano a mano che questa scorrerà sotto i nostri piedi e con il buio alzeremo gli occhi ed i telescopi verso il cielo.

Per essere sulla Semprevisa quando è buio bisogna partire da casa nel pomeriggio.

Quindi l’appuntamento per tutti i partecipanti è alle 17:30 non a Latina ma sotto la Semprevisa, la macchina si lascia presso Ponte Sant’Angelo, queste le coordinate: 41°33’10” N 13°02’51”E.

Si risale a piedi tutta la valle Sant’Angelo attraverso una fitta lecceta, quando questa inizia a diradare, si può ammirare tutta la pianura pontina da Terracina ad Anzio, il mare, le isole.

Qui sicuramente si farà una sosta ad un grosso fontanile per poi riprendere l’ultimo tratto e raggiungere il rifugio.

E’un percorso che normalmente si fa in un’ora e un quarto, ma con soste, spiegazioni dell’ambiente circostante ecc.. verrà coperto in un paio di ore.

Quindi si arriverà sù per le 19.30, si mangia con calma, ci si sistema, si vede il tramonto, magari il sole al telescopio, la Luna prima che tramonti e poi ci saranno le osservazioni del cielo con relative spiegazioni.

Si devono superare 450 m di dislivello.

A fine serata, per scendere, andando con molta calma, in un’ora e mezza si arriva alle macchine.

Sono consigliate le scarpe da trekking, una torcia per il ritorno, la cena al sacco, un cambio (perchè a camminare si suda e poi una volta fermi ci si ghiaccia), e qualcosa per coprirsi.

La quota di partecipazione è 15 euro a persona (compresa l’assicurazione obbligatoria).

Per informazioni e prenotazioni: Andrea Alimenti cell. 349-6521625.

Per versare la quota o un anticipo: appuntamento a Prato di Coppola venerdì 5 luglio in occasione della “Serata dell’Afelio”.

Ricordi

2013 – TRA STELLE E BOLLICINE – Lanuvio

sabato 3 agosto 2013 – 19:00

Az. Agricola “La Luna del Casale” 

Lanuvio (Rm)

www.lalunadelcasale.it 

Lat.41°38’16”N Long.12°43’33”E

PROGETTO

Vi aspettiamo per una cena degustazione di ben 15 portate a LANUVIO (RM) presso l’azienda agricola bio LA LUNA DEL CASALE

www.lalunadelcasale.it.

Lat.41°38’16”N Long.12°43’33”E

Inizieremo con un aperitivo a base di mousse e tartine alle 19:00, un antipasto finger food a buffet di circa 10 portate e poi ancora 3 primi piatti tra cui certamente un risotto e per finire un buffet di dolci finger food.

In degustazione avremo anche i migliori vini della LUNA DEL CASALE che sarà a disposizione di tutti i nostri ospiti per mostrare vigna e cantina.

Alla serata interverranno anche i nostri amici dell’ASSOCIAZIONE PONTINA DI ASTRONOMIA – APA LAN che, “armati” dei loro telescopi, ci guideranno all’ osservazione dei pianeti e delle stelle.

Non mancheranno altre sorprese che vi sveleremo piu’ avanti…

Il contributo per la serata è di: 25 euro (ALL INCLUSIVE).

I posti sono LIMITATI e la prenotazione è OBBLIGATORIA all’indirizzo email:

burroebollicine@gmail.com 

2014 – SERATE SOTTO LE STELLE – Fattoria Prato di Coppola

Via del Lido km. 4,200 – Latina

http://www.fattoriapratodicoppola.com/

Coord.: Lat.  41° 25′ 35”N      Long. 12° 53′ 04”

Giovedì 4 settembre 2014 – 21:00 

PROGETTO

La Pizzeria Fattoria Prato di Coppola e l’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan) durante l’Estate 2014 organizzano: 

SERATE SOTTO LE STELLE

sul campo antistante la pizzeria stessa, nelle seguenti date:

Le date:

Giovedì 3 luglio 2014 – 21:00
Giovedì 17 luglio 2014 – 21:00
Giovedì 31 luglio 2014 – 21:00

Serate aggiuntive
Giovedì 21 agosto 2014 – 21:00
Giovedì 4 settembre 2014 – 21:00

Una serie di telescopi dell’Associazione saranno a disposizione del pubblico per osservare la Luna, Saturno e Marte.

Chiunque avesse un telescopio, è invitato ad usarlo con noi. 

La Locandina
Locandina degli eventi

2011 – IL FASCINO DELLA LUNA – Priverno

Venerdì 5 agosto 2011 – ore 21:30

CASTELLO DI SAN MARTINO

Priverno – Latina

PROGETTO

Il Sistema Museale di Priverno e l’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, presentano una manifestazione culturale con sfondo astronomico:

IL FASCINO DELLA LUNA

Venerdì 5 agosto 2011 – ore 21:30

CASTELLO DI SAN MARTINO

Un conduttore illustrerà le costellazioni presenti in cielo e dei telescopi, assistiti da operatori dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, saranno a disposizione del pubblico per godere di un cielo particolarmente ricco di oggetti appariscenti.

La partecipazione è libera. 

2011 – CALICI DI STELLE  – Cantina Ganci

Mercoledì 10 Agosto 2011 – ore 21:30

CANTINA GANCI

Via Isonzo km 5,300 – Latina

http://www.cantinaganci.com/ 

PROGETTO

La Cantina Ganci, con la collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, organizza una manifestazione enogastronomica con un angolo culturale a sfondo astronomico:

CALICI DI STELLE

Mercoledì 10 Agosto 2011 – ore 21:30

La manifestazione sarà preceduta da assaggi di dolcetti e degustazione di vini.

Con prenotazione obbligatoria: Cantina Ganci Tel 0773 208219

Locandina dell'evento

La locandina

2013 – LA NOTTE DELLE STELLE CADENTI – Torre Astura

Venerdì 9 agosto 2013 ore 21:30

CASTELLO DI TORRE ASTURA

Ingresso dal parcheggio Via Valmontorio – Nettuno (Roma)

Progetto

Il Comune di Nettuno, con la collaborazione tecnica dell’ Associazione Pontina di Astronomia –
Latina-Anzio-Nettuno, organizzano la seguente manifestazione:

LA NOTTE DELLE STELLE CADENTI 2013

Venerdì 9 agosto 2013 ore 21:30

La manifestazione è inclusa nel programma dell'”ESTATE NETTUNESE 2013″

Manifestazione culturale di carattere enog…astronomico dedicata allo sciame meteorico delle Perseidi, la pioggia di meteore
conosciute come Lacrime di San Lorenzo, perché in passato il massimo di questo sciame avveniva proprio il 10 di Agosto, giorno dedicato a San Lorenzo.

Ma per effetto della precessione degli equinozi il massimo ora si raggiunge dopo un paio di giorni,il 12 o 13 di agosto.

Durante la serata avremo la possibilità di vederne qualcuna, ma il momento migliore per osservarle è ben dopo la mezzanotte.

Sarà presente anche uno stand enogastronomico per la degustazione di vini di Nettuno.

L’ingresso per gli spettatori è tramite il parcheggio posto su via di Valmontorio, accanto al fiume Astura.

Il primo gruppo partirà orientativamente alle ore 20:30.

Sarà disponibile un piccolo pulmino per accompagnare coloro che hanno problemi di mobilità.

Essendo la strada sterrata, si raccomandano scarpe comode, ben protetti contro il freddo e l’umidità e munirsi di una lampadina tascabile.

Per sicurezza, sarà vietato fare il bagno in mare, mancando qualsiasi tipo di illuminazione.

L’ingresso è libero

Info: 
Domenico D’AMATO cell 339 84 37 009                        

Ricordi

2011 – LA NOTTE DELLE STELLE CADENTI: CIELO DI STELLE, CIELO DI … VINO – Torre Astura

Giovedì 11 agosto 2011 ore 21:30

CASTELLO DI TORRE ASTURA

Ingresso dal parcheggio Via Valmontorio

Nettuno (Roma)

PROGETTO

Il Comune di Nettuno, le Associazioni Airone 2000, Cittadini Informati e
A Ruota Libera, con la collaborazione tecnica dell’ Associazione Pontina di Astronomia –
Latina-Anzio-Nettuno, organizzano la seguente manifestazione:

LA NOTTE DELLE STELLE CADENTI: CIELO DI STELLE, CIELO DI … VINO

Giovedì 11 agosto 2011 ore 21:30

La manifestazione è inclusa nel programma dell'”ESTATE NETTUNESE 2011″

Manifestazione culturale di carattere enog…astronomico dedicata allo sciame meteorico delle Perseidi, la pioggia di meteore
conosciute come Lacrime di San Lorenzo, perchè in passato il massimo di questo sciame avveniva proprio il 10 di Agosto, giorno dedicato a San Lorenzo.

Ma per effetto della precessione degli equinozi il massimo ora si raggiunge dopo un paio di giorni,il 12 o 13 di agosto.

Durante la serata avremo la possibilità di vederne qualcuna, ma il momento migliore per osservarle è ben dopo la mezzanotte.

Sarà presente anche uno stand enogastronomico per la degustazione di vini di Nettuno.

L’ingresso per gli spettatori è tramite il parcheggio posto su via di Valmontorio, accanto al fiume Astura.

Il primo gruppo partirà orientativamente alle ore 20:30.

Sarà disponibile un piccolo pulmino per accompagnare coloro che hanno problemi di mobilità.

Essendo la strada sterrata, si raccomandano scarpe comode, ben protetti contro il freddo e l’umidità e munirsi di una lampadina tascabile.

Per sicurezza, sarà vietato fare il bagno in mare, mancando qualsiasi tipo di illuminazione.

L’ingresso è libero

Info: Andrea MICCOLI cell 347 57 75 180
Domenico D’AMATO cell 339 84 37 009
Alida GIONA cell 347 33 16 947
A. Francesco PIRAS cell 347 49 69 620 

Mappa del percorso

Mappa del sito

Locandina dell'evento

La Locandina

2014 – ASTRONOMIA IN FESTA – LATINA

27 giugno 2014 – 20:30

Chiesa del Sacro Cuore

Piazza Paolo VI – Latina

PROGETTO

In occasione della Festa del Sacro Cuore, l’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno è presente con un proprio stand sulla piazzetta antistante la Chiesa del sacro Cuore a partire dalle ore 20:30.

Saranno disponibili anche dei telescopi per poter osservare Saturno e Marte.   

Personale qualificato cercherà di rispondere ai vostri quesiti ed a cui potrete chiedere informazioni circa la prossime attività dell’Associazione.

La partecipazione è libera 

La Locandina
Locandina dell'evento

 

 2011 – SATURNO, LE COSTELLAZIONI ESTIVE DELLO ZODIACO -Pizzeria Agorà -Latina

Venerdì 22 luglio 2011 – 21:30

RISTORANTE PIZZERIA – AGORA’

SS Pontina km 74,400 (di fronte ICOT) – Latina

SATURNO, LE COSTELLAZIONI ESTIVE DELLO ZODIACO   

Venerdì 22 luglio 2011 – 21:30

Questo appuntamento a tema è su Saturno, le Costellazioni Estive dello Zodiaco e sul Triangolo Estivo. 

Manifestazione dedicata agli ospiti della Pizzeria Agorà ed a quanti, soci o semplici appassionati, vogliono assistere.

Dopo la pizza, seguiranno osservazioni al telescopio della volta celeste.

Info: Andrea MICCOLI cell 347 57 75 180
Domenico D’AMATO cell 339 84 37 009
Alida GIONA cell 347 33 16 947

 

Locandina della manifestazione

La Locandina 

RICORDI

2009 – IMPRESSIONI DI UN ASTROFILO

— ooo —

Effetti collaterali

Amelia Massironi 

…E mentre gli altri animali curvi guardano il suolo,
all’uomo diede viso al vento e ordinò che vedesse
il cielo, che fissasse, eretto, il firmamento.
(Ovidio)

Andrea ci ha ripetuto più volte che la grande distanza che percorre la Terra intorno al sole è quasi zero se paragonata alle distanze stellari.

Ci ha insegnato quindi che i raggi della luce delle stelle ci arrivano paralleli e ci ha mostrato il disegno di tanti telescopi che, pur trovandosi in varie parti del nostro emisfero, quando puntano lo stesso oggetto nel cielo sono tutti orientati nella stessa direzione.

Trasportando questo concetto spaziale nel temporale, ne deriverebbe che duemila o ventimila anni (prima o dopo Cristo) sono zero se rapportati ai tempi geologici.

Pertanto quando la sera alziamo gli occhi per osservare il cielo ci dobbiamo sentire in compagnia di tanti altri occhi che appartengono a chi sta nella Grotta delle Capre a San Felice, ad un filosofo greco, ad un faraone, al nostro amico Galileo, agli allievi del nostro corso, insomma a tanta varia umanità passata e futura che, sebbene animata da motivazioni molto diverse, nel guardare ora tutti insieme lo stesso spettacolo condivide la stessa emozione e curiosità.

 

Leonidi

Amelia Massironi

Martedì 17 ci siamo ritrovati al mare per vedere le Leonidi che invece ci hanno dato buca.

Ma il cielo è sempre generoso e ricco di sorprese: con il semplice cannocchiale guardando più in su di Aldebaran, per la prima volta ho visto le Pleiadi!!!

Sette stelle blu, rotonde, adagiate su un letto di stelline argentate.

Mi è venuto facile l’abbinamento con la carta dei Baci Perugina!

E per maggiore soddisfazione mia, poichè riesco a vederle anche dal balcone di casa, ora quando le vado a riguardare le sento “di famiglia”.
Grazie e a presto,

 

1° Anniversario APA
Casale Corte Rossa – B.go Sabotino – Latina

Giorgio Cielo

L’Associazione è stata costituita il 22/10/2008 ed in data odierna ( 23/10 c.a.) se ne è festeggiato l’anniversario.

Corre l’obbligo di precisare che l’attività scientifica e di divulgazione veniva svolta, dagli attuali dirigenti, già da alcuni anni.

La ricorrenza ha accomunato la maggioranza dei soci e molti simpatizzanti ed è trascorsa in un clima di allegria e di commossa partecipazione.

Ci legava un filo invisibile: quello della passione per l’astronomia.

Eravamo tutti fratelli dell’universo in quanto figli delle stelle che, esplodendo, ci hanno fornito gli elementi chimici di cui è costituito l’essere vivente.

Questa è la suggestiva ipotesi, avvalorata dalla ricerca scientifica, più volte richiamata nelle lezioni tenute dal magg. Andrea Miccoli che ci trasmette, con entusiasmo le Sue conoscenze astronomiche.

La festa, realizzata con instancabile lavoro e sacrificio personale, da Domenico D’Amato, ha avuto un coinvolgimento istruttivo, rappresentato dalle conferenze del sig. Piero Subiaco e della D.ssa Silvia Tommasin, ed uno gastronomico con il lauto buffet offerto a conclusione della riunione.

Le conferenze accennate meritano una particolare disamina per gli argomenti trattati.

Il sig. Subiaco, studioso di radioastronomia, ha iniziato intrattenendoci sulla “VOCE DEL SOLE”, titolo che sintetizza la possibilità di captare le frequenze udibili dall’orecchio umano tra le varie che il Sole ci invia ( infrarosso, raggi gamma, raggi ultravioletti, ecc.) ed il cui suono alternante può essere ascoltato mediante appositi altoparlanti.

La seconda relatrice, D.ressa Tommasin, esperta di astrofisica, ha trattato dei “BUCHI NERI: dove, come, quando”.

Argomento affascinante ma alquanto misterioso per l’impossibilità, alla luce degli attuali studi, di trovare conferme sperimentali a supporto delle varie teorie.

I partecipanti hanno seguito, con attenzione ed interesse, i vari argomenti ed hanno posto domande chiarificatrici prontamente soddisfatte dai due relatori.

Al termine della riunione il consenso del pubblico presente è stato unanime e ci si è lasciati con l’augurio che simili iniziative possano essere ripetute con maggior frequenza.

 

Dalle stelle alla stalla
Piana delle Orme – Latina

Giorgio Cielo

L’Associazione Pontina d’Astronomia ha partecipato domenica 11 ottobre 2009 alla manifestazione svoltasi nei viali della succitata fiera pontina.

Il sole splendeva cocente sui prati ancora verdi e picchiava inclemente sul capo dei visitatori, alcuni non tanto verdi di età, che affollavano gli stand della mostra gastronomica.

Gli espositori presenti, provenienti da 23 comuni dell’agro pontino, erano circa 35 e rappresentavano svariate attività commerciali.

Ci circondava un caleidoscopio di immagini, suoni e odori che si diffondevano da barbecue accesi sui quali venivano arrostiti salsicce, spiedini, bistecche che attiravano i nostri sguardi e solleticavano il nostro stomaco.

Lo stand dell’Associazione era collocato tra un espositore di salumi e formaggi ed una postazione di alcuni cavalli scalpitanti che attendevano di essere montati dai visitatori, esperti di ippica, che desideravano fare una passeggiata nei dintorni.

Tale vicinanza ha suggerito, con velato umorismo, il titolo della presente relazione.

Il pubblico ha mostrato grande interesse per il nostro stand nel quale erano esposti gli strumenti didattici per la migliore comprensione dei fenomeni celesti.

Vi era, altresì, un telescopio a disposizione per la visione del Sole e della Luna gli unici astri presenti nella mattinata.

Numerosi sono stati i contatti con rappresentanti di istituti scolastici, associazioni interessate alla divulgazione delle conoscenze astronomiche e gruppi culturali che hanno richiesto l’incontro con i docenti dell’A.P.A. per concordare possibili cicli di lezioni o solo per effettuare conferenze sull’origine ed evoluzione del ns/ Universo.

Ci auguriamo che simili manifestazioni possano reiterarsi e che ciò serva ad ampliare la platea dei cultori e degli appassionati di astronomia. 

 

Impressioni di un’allieva
8 ottobre 2009
Amelia Massironi

La semplicità di esposizione degli argomenti di astronomia del nostro docente Andrea Miccoli, mi ha permesso e mi permette anche quest’anno di avvicinarmi a questa materia che mi ha sempre affascinata, ma anche un po’ intimorita.

Ripeto, la semplicità, legata a chiarezza e precisione, è una qualità molto rara, ma è lo strumento chiave per metterci in grado di effettuare quella che io chiamo la “visita guidata del cielo di casa nostra”.

Pertanto devo a questo fortunato incontro la mia emozione quando ho visto per la prima volta la Stella Polare, Orione e la grande “G” invernale, incominciando a chiamare per nome gli oggetti più luminosi che la compongono.

Soprattutto ho il piacere, ogni sera, di affacciarmi al balcone e di ritrovare le stelle conosciute, sapendo dove cercarle nelle diverse ore.

A tutto questo si aggiungono le emozioni nel vedere al telescopio il nostro satellite, quando è uno spicchio argenteo e quando è un grosso disco arancione, Saturno con i suoi anelli, Giove e le sue lune, Albireo (bianca e azzurra) ed a cercare di immaginare l’enormità di anni luce di quella piccola nuvoletta offuscata che l’altra sera mi hanno detto essere la Galassia Andromeda.

Auguro alla APA-lan di continuare per…”anni luce” a diffondere la conoscenza dell’astronomia, regalando a tutti il piacere dell’informazione. 

 

Uscita a Fontana del Prato Cori (LT)
29 Agosto 2009

 Andrea Alimenti

Scrivo un piccolo resoconto della serata passata nei boschi di Fontana del Prato un po’ per informare sull’esito della serata stessa, e un po’, forse con un tocco di malizia, per far sorgere un’anticchia di sana invidia in voi altri che per mille motivi non siete venuti.

Penso o almeno spero che ciò che sto per scrivere sia stimolante nel caso si dovesse ripetere l’esperienza.

Per noi di Latina l’incontro era previsto alle 19:00 alla rotonda tra via del Piccarello e via Don Torello, Franco e io, però arriviamo circa un 15 min in ritardo, fortunatamente Paola e Daniele sono tipi pazienti e non si sono arrabbiati, o almeno non l’hanno fatto notare.

Il cielo pulito comunque ci ispira fiducia.

Arrivati sotto Cori, Daniele ci sorpassa per farci strada ma arrivati alla piazza (penso la principale, quella prima di salire a cori alto) ci fermiamo per chiedere consiglio al navigatore, ovviamente Erina era già da tempo ad aspettarci a Fontana del Prato.

Fiduciosi che il navigatore conosca le strade meglio di noi ci sbrighiamo a seguirlo ma, non so se per colpa sua o dell’autista (Daniele) o di entrambi, imbocchiamo una strada sbagliata e ci ritroviamo in direzione Giulianello, dopo qualche chilometro di curve il navigatore dice di svoltare a destra per ritornare a Cori.

Questa deviazione ci è costata altri 15 min che si sommano al nostro ritardo.

Ritornati a Cori risbagliamo strada quindi, Franco decide di chiedere informazioni ai passanti.

Ora che sappiamo dove andare, o meglio come arrivarci, Erina preoccupata mi telefona per sapere se eravamo ancora vivi; tranquillizzandola e seguendo la direzione consigliata da un’anziana corese e da un ragazzo ci ritroviamo in una strada che si stringe sempre di più e veniamo letteralmente “inghiottiti” dal bosco, la strada peggiora riempiendosi di buche fin quasi a diventare una demoralizzante mulattiera.

Finalmente dopo almeno un quarto d’ora sbuchiamo all’altezza del prato dove speravamo di incontrare Erina.

Spegniamo le nostre auto e scendiamo sperando di vedere la sua macchina, ma non troviamo nessuno tranne che tante macchine che sfrecciano in un strada vicina.

Per peggiorare ancora di più la già triste situazione si somma il fatto che i cellulari non prendono e se prendono, prendono male (scusate la ripetizione).

Quindi non sapendo cosa fare e dove andare per riflettere alziamo lo sguardo al cielo cercando le nostre stelle ispiratrici e sfiga delle sfighe come se veramente Qualcuno ce l’ avesse con noi ci ritroviamo la testa ricoperta di nuvole.

Decidiamo quindi di spostarci e aspettare al ristorante lì vicino.

Arrivati le nostre povere pance iniziano a rumoreggiare quindi per non demoralizzarci ancora di più iniziamo a dare i primi bocconi al panino e finalmente riusciamo a contattare anche Erina che in brevissimo tempo ci raggiunge.

Da lontano la vediamo arrivare, si ferma davanti a noi, abbassa il finestrino e vediamo il ritratto della disperazione (colgo l’occasione per scusarmi con lei di come è iniziata la serata).

Finendo di consumare la nostra deliziosa cena Erina ci racconta di come dalle 19:20 (ora del suo arrivo) aveva visto avvicinarsi le nuvole fino al compimento della tragedia: non si vedevano più né una stella né la luminosa Luna.

Non avendo più nulla da fare ci divertiamo a rubare due deliziose mele da un albero del ristorante tempo di mangiarle e ci accorgiamo che il nostro amico Zefiro ci ha fatto il favore di dare una spazzata al cielo; ci ritorna a tutti il sorriso quindi risaliamo in macchina per tornare giù alla radura.

Arrivati sul posto troviamo però una ventina di cani che stavano mangiando da un sacco della immondizia, Franco appena li vede esclama : – La carica dei 101!

Per evitare di ritrovarci con un arto in meno Erina ci riporta sopra, oltre il ristorante, perché dice di conoscere un’altra radura.

Entriamo quindi nel bosco e seguiamo la mulattiera che dovrebbe portarci a destinazione ma all’improvviso davanti a noi ci si presenta una sbarra che blocca il passaggio, demoralizzati e per votazione, ritorniamo indietro e ci fermiamo nel primo punto in cui gli alberi formavano un’altra piccola radura in modo d’avere comunque un minimo di visuale.

Spegniamo i motori scendiamo e ci accorgiamo di essere capitati in un “campo minato”, ogni metro quadro era stato battezzato da una vacca quindi, prestando estrema attenzione, tra una cacca e l’altra apriamo i 3 treppiedi.

Paola e Erina con i Celestron e io con il mio piccolo newtoniano.

In qualche istante siamo già pronti e ci mettiamo all’opera.

L’esuberanza di Erina è il nostro motore! Il cielo è parecchio più buio del nostro quindi riusciamo a vedere tanti oggetti che a Latina sono di solito insignificanti o invisibili: Giove, Albireo, m13, m57, m31, m92, ngc 884 e il compagno, sono sicuro di essermi scordato almeno di un’altra.

Tutti molto belli visti su uno sfondo nero come il cielo di ieri e non come sono abituato a vederli a Latina su uno sfondo giallo.

Tanti di questi oggetti sembrava di toccarli o comunque di starci vicino nonostante la loro spaventosa distanza.

Un cielo scuro sicuramente è l’habitat ideale per la razza degli astrofili, si hanno soddisfazioni che stando in città non si possono nemmeno immaginare.

Abbiamo provato anche a vedere altri oggetti che Franco e Erina prendevano dai loro libri ma con scarso risultato perché comunque abbiamo solamente 150 mm di diametro per far entrare la debolissima luce di tanti altri oggetti.

Peccato, anche, che gli alberi ci coprivano di parecchi gradi l’orizzonte e non abbiamo potuto vedere niente di ciò che è contenuto nel Sagittario, ma forse ciò è un bene perché proprio quegli alberi ci hanno schermato da qualche luce in lontananza.

Iniziamo quindi, come voleva Erina, a fare diverse prove con oculari e barlow, fino all’idea più stravagante di montare la barlow 3x sopra quella da 2x e quindi concludere con l’oculare da 25mm: Giove era una palla enorme. Allora mi metto a fare due foto di numero con il mio telescopio e la reflex a pellicola e Paola con il Celestron, computer e ccd.

Appena finito vado a vedere se la ccd dà segni di vita ma oltre a giove, e una marea di puntini (forse il rumore) al posto di m13, niente da fare.

La ccd ha vinto ancora un’altra battaglia ma spero non vinca la guerra.

Quindi passiamo alla webcam, tempo di installare driver e software, facciamo un filmato veloce a Giove di cui allego la foto velocemente elaborata.

Il ritardo acquistato in partenza ci fa presto arrivare a mezzanotte e quindi chiudiamo estremamente infreddoliti e soddisfatti della bellissima serata passata insieme.

Riaccendiamo le macchine abbagliandoci con le luci a vicenda per ritornare sotto il cielo lattigginoso di Latina per noi e Cisterna per Erina.

Penso che se all’inizio non fosse successo tutto ciò che è successo e fossimo arrivati in tempo forse la serata non l’avremmo fatta poiché vedendo arrivare le nuvole con i telescopi già montati avremmo smontato tutto e ce ne saremmo tornati a casa.

È proprio il caso di dire: non tutti i mali vengono per nuocere.

Alla fine mi sono allungato più del previsto: scusate!

Ciao – Andrea

 

Sogno di una notte di Mezza Estate sotto le stelle

Giorgio Cielo

Ore 19,30 di un 1° agosto.

Siamo diretti all’oasi di “Tor Caldara” – Anzio (Roma), armati delle attrezzature consuete come telescopi, bussole, filtri solari e dei componenti l’amplificazione sonora, ma soprattutto armati di tanta buona volontà e spirito di sacrificio, doti essenziali di un buon astrofilo.

Il luogo che ci ospita e, forse, più adatto ad una serata romantica vista la sua posizione su un promontorio, che sporge sul mare, dal quale sono visibili le città di Anzio e Nettuno sfavillanti di luci.

Come primo compito provvediamo a scaricare dalle macchine le valigie, che contengono i telescopi, e le varie borse colme di obiettivi ed accessori necessari per i “puntamenti” che non riguardano cannoni ma inoffensivi “cercatori” delle stelle e pianeti da osservare.

La Luna guarda, quasi sorridente, il nostro affannoso procedere non privo di tensione per l’esito della serata che, si spera, sia soddisfacente per il numeroso pubblico accorso.

Sistemati i telescopi, ed effettuate le operazioni preliminari, essi vengono puntati sulla Luna, l’unico astro visibile in prima serata, in attesa del sorgere del pianeta Giove che avverrà all’incirca alle ore 22.

Il pubblico accorso si diverte a scrutare la luna ed i suoi crateri e cerca di individuare alcune zone note, come il mare della tranquillità, che la stampa ha resa celebre in occasione della sbarco degli astronauti.

Puntuale, all’ora indicata, sorge Giove ed i telescopi vengono puntati sul pianeta che, per la sua luminosità, è visibile anche ad occhio nudo.

E’ ovvia la curiosità dei presenti che affollano, disciplinatamente in fila, i 5 punti di osservazione individuabili facilmente per la piccola luce intermittente posizionata, in alto, su ogni telescopio.

La domanda, del resto giusta, che ci viene rivolta con frequenza è: “cosa si vede?”.

La risposta è sempre la stessa: Giove oppure la Luna a seconda dell’orientamento del telescopio.

Non mancano simpatiche osservazioni da parte del pubblico ed, in qualche caso di equivoci divertenti come quello di un’anziana signora che dopo aver osservato Giove, mi si è rivolta dicendo: “però la luna si vede molto piccola”.

La serata volge al termine con il consenso ed il plauso generale e con nostra enorme soddisfazione per aver mostrato una piccolissima componente del nostro Universo nella speranza che sia accresciuto, nell’uomo, l’antico sogno del ritrovamento della vita su altri pianeti.

2009 – UNA FINESTRA SUL CIELO – Cisterna di Latina

venerdì 22 maggio 2009 – ore 20:30

CENTRO POLIVALENTE SAN VALENTINO

Cisterna di Latina (LT)

PROGETTO

Il Comune di Cisterna di Latina, con la collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, organizza una manifestazione culturale con sfondo astronomico:

venerdì 22 maggio 2009 – ore 20:30.

UNA FINESTRA SUL CIELO

Potenti telescopi saranno messi a disposizione del pubblico per poter osservare Saturno, il pianeta con gli anelli.

L’ingresso è libero

RICORDI

Il tempo ci ha assistito. Ecco il risultato:

Grazie della partecipazione.

2009 – ESTATE A TOR CALDARA – Anzio

Sabato 4 luglio 2009 – 21:30 – SATURNO…”UNO E TRINO”

Sabato 1 agosto 2009 – 21:30 – GIOVE…”I PIANETI COSMICI” 

RISERVA NATURALE DI TOR CALDARA 

Via Ardeatina, km 34,400 – Lavinio – Anzio (Roma) 

PROGRAMMA

L’Agenzia Parchi Regionali del Lazio, con la collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, per la ricorrenza dell’Anno Internazionale dell’Astronomia (IYA2009) organizza le seguenti manifestazioni:

Sabato 4 luglio ore 21:30 – SATURNO…”UNO E TRINO”

Sabato 1 agosto ore 21:30 – GIOVE…”I PIANETI COSMICI”

Due serate osservative, con la guida di esperti astrofili che, con i loro strumenti, faranno rivivere le emozionanti osservazioni di Galileo agli stessi astri, che per primo ne vide la forma circa 400 anni fa.

Completeranno due piccole conferenze sulle 13 costellazioni dello Zodiaco, seguite da una passeggiata tra le stelle (senza strumenti):

Venerdì 17 luglio ore 20:30PASSEGGIATA SOTTO LE STELLE DELLO ZODIACO – PARTE I

Venerdì 24 luglio ore 20:30PASSEGGIATA SOTTO LE STELLE DELLO ZODIACO – Parte II

La partecipazione è libera.

Mappa

Mappa di Tor Caldara

RICORDI

4 luglio 2009

RICORDI

17 luglio 2009

RICORDI

24 luglio 2009

RICORDI

1 agosto 2009

Sensazioni di un operatore al telescopio

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE SOTTO LE STELLE

di Giorgio Cielo

Ore 19,30 di un 1° agosto. Siamo diretti all’oasi di “Tor Caldara” – Anzio (Roma), armati delle attrezzature consuete come telescopi, bussole, filtri solari e dei componenti l’amplificazione sonora, ma soprattutto armati di tanta buona volontà e spirito di sacrificio, doti essenziali di un buon astrofilo.

Il luogo che ci ospita e, forse, più adatto ad una serata romantica vista la sua posizione su un promontorio, che sporge sul mare, dal quale sono visibili le città di Anzio e Nettuno sfavillanti di luci.

Come primo compito provvediamo a scaricare dalle macchine le valigie, che contengono i telescopi, e le varie borse colme di obiettivi ed accessori necessari per i “puntamenti” che non riguardano cannoni ma inoffensivi “cercatori” delle stelle e pianeti da osservare.

La luna guarda, quasi sorridente, il nostro affannoso procedere non privo di tensione per l’esito della serata che, si spera, sia soddisfacente per il numeroso pubblico accorso.

Sistemati i telescopi, ed effettuate le operazioni preliminari, essi vengono puntati sulla Luna, l’unico astro visibile in prima serata, in attesa del sorgere del pianeta Giove che avverrà all’incirca alle ore 22.

Il pubblico accorso si diverte a scrutare la luna ed i suoi crateri e cerca di individuare alcune zone note, come il “Mare della Tranquillità”, che la stampa ha reso celebre in occasione della sbarco degli astronauti.

Puntuale, all’ora indicata, sorge Giove ed i telescopi vengono puntati sul pianeta che, per la sua luminosità, è visibile anche ad occhio nudo.

E’ ovvia la curiosità dei presenti che affollano, disciplinatamente in fila, i 5 punti di osservazione individuabili facilmente per la piccola luce intermittente posizionata, in alto, su ogni telescopio.

2009 – SOTTO LE STELLE DI TORRE ASTURA – Nettuno

Domenica 12 luglio 2009 ore 21:30 

CASTELLO DI TORRE ASTURA

Ingresso dal parcheggio Via Valmontorio

Nettuno (Roma) 

PROGRAMMA

Il Comune di Nettuno, l’UTTAT – Ministero della Difesa – Nettuno, l’associazione Airone 2000, con la collaborazione tecnica dell’ Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, per la ricorrenza dell’Anno Internazionale dell’Astronomia (IYA2009) organizzano la seguente manifestazione:

Domenica 12 luglio 2009 ore 21:30

SOTTO LE STELLE DI TORRE ASTURA

La manifestazione è inclusa nel programma dell'”ESTATE NETTUNESE 2009″.

Manifestazione culturale di carattere astronomico.

Un conduttore illustrerà il cielo e condurrà per mano i presenti alla scoperta dei fondamenti dell’osservazione celeste ed al riconoscimento delle costellazioni più importanti.

Si soffermerà soprattutto sulle 13 costellazioni dello Zodiaco, indicandone in cielo quelle visibili.

Saranno allestiti una serie di telescopi dei soci dell’APA-lan, messi a disposizione del pubblico per l’osservazione diretta.

Nella prima parte della serata sarà possibile ammirare il pianeta Saturno che pian piano volge al tramonto.

Sarà possibile ammirare la Luna quasi all’ultimo quarto (sorgerà alle 23.06) che abbaglierà gli osservatori con la sua luminosità.

E il pianeta gigante Giove, che alle 22.26 farà capolino sull’orizzonte est.

Sarà presente anche uno stand enogastronomico per la degustazione dei vini della Cantina Bacco di Nettuno.

L’ingresso per gli spettatori è tramite il parcheggio posto su via di Valmontorio, accanto al fiume Astura.

Volontari dell’associazione Airone 2000 provvederanno ad accompagnare il pubblico sino al sito di osservazione (circa 1,6 km) da percorrere a piedi.

Il primo gruppo partirà orientativamente alle ore 20:00.

Sarà disponibile un piccolo pulmino per accompagnare coloro che hanno problemi di mobilità.

Essendo la strada sterrata, si raccomandano scarpe comode, ben protetti contro il freddo e  l’umidità e munirsi di una lampadina tascabile.

Per sicurezza, sarà vietato fare il bagno in mare, mancando qualsiasi tipo di illuminazione.

L’ingresso è libero

Info: Andrea MICCOLI cell 347 57 75 180
Domenico D’AMATO cell 339 84 37 009
Alida GIONA cell 347 33 16 947

La mappa

Mappa

La Locandina

Locandina dell'evento

RICORDI

2009 – LUNA: 40 ANNI DOPO – Latina

Martedì 21 luglio 2009 – ore 21:00

PIAZZA DEL POPOLO – LATINA 

PROGETTO

LUNA: 40 ANNI DOPO

Il Comune di Latina, con la collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, organizza una manifestazione culturale con sfondo astronomico:

Martedì 21 luglio 2009 – ore 21:00

per ricordare il primo atterraggio con sbarco di uomini sulla Luna, avvenuto il 21 luglio del 1969.

RICORDI

2009 – OSSERVIAMO LA LUNA E GIOVE NEL CIELO DI SABAUDIA

Lunedì 27 Luglio 2009 – ore 21:00

TERRAZZA DELL’AUDITORIUM

Area visitatori della Direzione del Parco Nazionale del Circeo

Sabaudia (Latina)

PROGETTO

OSSERVIAMO LA LUNA E GIOVE NEL CIELO DI SABAUDIA

Lunedì 27 Luglio 2009 – ore 21:00

Serata di cultura astronomica nel Parco Nazionale del Circeo organizzata da LIBRI E COLLEZIONISMO, coadiuvato dall’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno.

Un omaggio al grande Galileo con lettura dell’ABIURA eseguita a due voci da Lucrezia ed Alessandra.

Sarà celebrata opportunamente anche la ricorrenza dei 40 ANNI DELLO SBARCO SULLA LUNA con una presentazione multimediale.

A seguire, tutti i presenti saranno accompagnati per una passeggiata fra le costellazioni e le stelle più belle del cielo estivo.

Con potenti telescopi sarà possibile osservare la Luna con i suoi crateri, il pianeta Giove con i quattro satelliti Medicei scoperti da Galileo, la Via Lattea, le nebulose, le stelle doppie ed altro.

Ingresso libero.

Sarà aperta l’area ristoro

RICORDI

2009 – A CORI: MUSICA, GIOVANI ED ASTRONOMIA

Sabato 8 agosto  2009 – 21:00

FONTANA DEL PRATO

Cori (Latina)

PROGETTO

A CORI: MUSICA, GIOVANI ED ASTRONOMIA

Sabato 8 agosto – ore 21:00

Serata con musica per i giovani e finale astronomico, in collaborazione con l’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno

Per chi lo desidera, c’è la possibilità di fare uno spuntino con salsicce alla brace per una modica spesa.

Ingresso libero.

RICORDI

2009 – CALICI DI STELLE  – Cantina Ganci

Domenica 9 Agosto 2009 – ore 21:30

CANTINE GANCI 

Via Isonzo – Latina

PROGETTO

La Cantina Ganci, con la collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, organizza una manifestazione culturale con sfondo astronomico:

Domenica 9 Agosto 2009 – ore 21:30

CALICI DI STELLE 

Manifestazione congiunta di degustazioni di vini ed osservazioni al telescopio.

2009 – LA NOTTE DELLE STELLE CADENTI – Nettuno

Lunedì 10 agosto 2009 ore 21:30

VECCHIO CAMPO BASEBALL VILLA BORGHESE

Via Gramsci – Nettuno (Roma)

PROGETTO

ESTATE 2009 A NETTUNO  

PROGRAMMA

Agrizeta con la collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, con il patrocinio del Comune di Nettuno, per la ricorrenza dell’Anno Internazionale dell’Astronomia (IYA2009) organizza la seguente manifestazione:

Lunedì 10 agosto 2009 ore 21:30

LA NOTTE DELLE STELLE CADENTI

Manifestazione culturale con contenuti scientifici di carattere astronomico.

La serata sarà introdotta da una presentazione multimediale sul programma osservativo della serata che comprenderà:

– Un’illustrazione del fenomeno delle stelle cadenti: origini, cause e tipologie di meteore e meteoriti.
– Il pianeta gigante del Sistema Solare, Giove, che sarà osservato insieme ai suoi quattro satelliti scoperti da Galileo giusto 400 anni fa.
– Le costellazione zodiacali estive compresa la 13°: l’ Ofiuco.
– Le due Orse, la Stella Polare e tutte le costellazioni circumpolari.
– Nebulose, Galassie e gli ammassi di stelle più famosi.

Saranno allestiti una serie di telescopi presidiati e gestiti da operatori dell’APA-lan, che assisteranno il pubblico durante le osservazioni astronomiche.

Uno speaker illustrerà la serata e condurrà per mano tutti i presenti attraverso il cielo con la presentazione e l’osservazione delle costellazioni e delle stelle più importanti, più belle e più conosciute.

Sarà utilizzato uno speciale laser verde per indicare i corpi celesti, visibile fino a sette chilometri di altezza.

Si potranno osservare le stelle cadenti, le cosiddette Lacrime di San Lorenzo, scie lasciate dai residui della cometa Swift-Tuttle, che è ritornata nel 1992 dopo circa 130 anni dalla sua scoperta.

L’ingresso è libero

Info: Andrea MICCOLI cell 347 57 75 180
Domenico D’AMATO cell 339 84 37 009
Alida GIONA cell 347 33 16 947

La Mappa

Mappa

 

La Locandina

Locandina dell'evento

 RICORDI

2009 – OSSERVIAMO LE PERSEIDI -Rio Martino 

Mercoledì 12 agosto 2009 – ore 23:00

SPIAGGIA di fronte a 

Passerella in legno per la discesa a mare posta tra il km 15 e il km 16 tra Capo Portiere e Rio Martino

Lido di Latina

PROGETTO

OSSERVIAMO LE PERSEIDI

Mercoledì 12 agosto – ore 23:00

Osservazioni visiva dello sciame delle Perseidi sulla spiaggia di Capo Portiere.

Chi ha un telescopio può portarlo.

Ingresso libero.

2009 – LE LACRIME DI SAN LORENZO: LO SCIAME DELLE PERSEIDI – Anzio

Venerdì 14 agosto 2009 ore 21:30

PARCO ARCHEOLOGICO VILLA DI NERONE

Via Fanciulla D’Anzio – Anzio (Roma)

PROGETTO

ESTATE 2009 AD ANZIO 

PROGRAMMA

Agrizeta con la collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, con il patrocinio del Comune di Anzio, per la ricorrenza dell’Anno Internazionale dell’Astronomia (IYA2009) organizza la seguente manifestazione:
Venerdì 14 agosto 2009 ore 21:30

 LE LACRIME DI SAN LORENZO: LO SCIAME DELLE PERSEIDI

Manifestazione culturale con contenuti scientifici di carattere astronomico.

La serata sarà introdotta da una presentazione multimediale sul programma osservativo della serata che comprenderà:

– Un’illustrazione del fenomeno delle stelle cadenti: origini, cause e tipologie di meteore e meteoriti.
– Il pianeta gigante del Sistema Solare, Giove, che sarà osservato insieme ai suoi quattro satelliti scoperti da Galileo giusto 400 anni fa.
– Le costellazione zodiacali estive compresa la 13°: l’ Ofiuco.
– Le due Orse, la Stella Polare e tutte le costellazioni circumpolari.
– Nebulose, Galassie e gli ammassi di stelle più famosi.

Saranno allestiti una serie di telescopi presidiati e gestiti da operatori dell’APA-lan, che assisteranno il pubblico durante le osservazioni astronomiche.

Uno speaker illustrerà la serata e condurrà per mano tutti i presenti attraverso il cielo con la presentazione e l’osservazione delle costellazioni e delle stelle più importanti, più belle e più conosciute.

Sarà utilizzato uno speciale laser verde per indicare i corpi celesti, visibile fino a sette chilometri di altezza.

Si potranno osservare le stelle cadenti, le cosiddette Lacrime di San Lorenzo, scie lasciate dai residui della cometa Swift-Tuttle, che è ritornata nel 1992 dopo circa 130 anni dalla sua scoperta.

L’ingresso è libero
Info: Andrea MICCOLI cell 347 57 75 180
Domenico D’AMATO cell 339 84 37 009

La Locandina

Locandina dell'evento

RICORDI

2009 – LE STELLE A LIDO CIRCELLO – Marina di Latina

Mercoledì 26 Agosto 2009 – ore 21:00

Stabilimento Balneare LIDO CIRCELLO

Via Lungomare fronte civico 3229

MARINA DI LATINA 

www.lidocircello.it

PROGETTO

LE STELLE A LIDO CIRCELLO

Mercoledì 26 Agosto 2009 – ore 21:00

Serata di cultura astronomica sulla spiaggia del LIDO CIRCELLO, condotta dall’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno.

Operatori dell’APA-lan saranno presenti con i loro telescopi per mostrare il Gigante Giove con la sua coorte di satelliti e la Luna al Primo Quarto.

Ingresso Libero

2009 – GIORNATA EUROPEA DEL PAESAGGIO – Torre Astura 

Sabato 12 Settembre 2009 – 15:30-23:30

CASTELLO DI TORRE ASTURA

Ingresso dal parcheggio Via Valmontorio

Nettuno (Roma) 

Progetto

L’associazione “O.N.D.A. (Organizzazione Nuova Difesa Ambientale) onlus”, in qualità di O.N.G. del Consiglio Direttivo della rete Europea degli Ecomusei “Local Worlds – Mondi Locali”  organizza in collaborazione con numerose Associazioni di volontariato culturale, ambientale e sociale dei Comuni di Nettuno, Aprilia e Latina: l’Associazione AIRONE 2000, l’Associazione TEATRO 5, l’Associazione AMICI dei MUSEI, Associazione Pontina di Astronomia A.P.A., l’Associazione DIAPHORA’, l’Associazione LA RETE, Associazione Genitori Diversamente Abili A.G.E., ARCHEOCLUB RUTULO-LATINO, Associazione Raul Follerau A.I.F.O., una manifestazione prevista dalla “Convenzione Europea del Paesaggio” , dal titolo “Giornata Europea del Paesaggio 2009”, che si svolgerà tra la foce del fiume “ASTURA” e il castello di “TORRE ASTURA”. 

L’evento ha carattere esclusivamente educativo e divulgativo finalizzato alla conoscenza dello straordinario paesaggio dimenticato delle “Terre di Mezzo”e vedrà il coinvolgimento e il Patrocinio in primis dell’ U.T.T.A.T di Nettuno, dei Comuni di Nettuno, di Aprilia, di Latina e del Consorzio di Bonifica dell’Agro Pontino. 

Lo scenario della manifestazione sarà il percorso storico, letterario e naturalistico delle “TERRE di MEZZO”, cioè il Paesaggio Arcaico dei territori che dalla foce del fiume Astura (antico approdo Latino) si estendeva attraverso la navigazione fluviale verso la città di Satricum per finire via terra presso l’antica Preneste (l’attuale Palestrina). 

Il programma della manifestazione che inizierà dalle ore 15:30 si articolerà innanzi tutto con l’accoglienza dei partecipanti presso il parcheggio di Torre Astura (strada Valmontorio). ove si potrà ammirare attraverso telescopi sia il Sole che il pianeta Venere; dalle ore 17:00 inizierà una performance teatrale che mirerà ad una’interpretazione dei luoghi attraverso azioni sceniche tra stelle, suoni e sapori. Le azioni possono essere descritte come “sentieri incantati” in cui si muovono cantastorie ed interpreti in costume d’epoca che attraverso il coinvolgimento sensoriale effettueranno una rievocazione storico, musicale, astronomica e letteraria del paesaggio insieme ai partecipanti proiettando la memoria storica del passato nel futuro. 

L’animazione teatrale si snoderà lungo il sentiero che attraversando la Villa di Cicerone e l’acquedotto giungerà presso la Torre Astura, all’interno del Casale Borghese aperto per l’occasione ove si potrà osservare il tramonto del sole con un sottofondo musicale ed in conclusione la serata astronomica con presa diretta del cielo tramite telescopi.

Verranno distribuite infine, a ricordo della giornata copia della Convenzione Europea del Paesaggio e materiale illustrativo del territorio.

L’avvenimento è stato fortemente voluto da tutte le Associazioni che desiderano ringraziare pubblicamente la disponibilità del “Direttore dell’ U.T.T.A.T., e dell’ “Amministrazione Comunale di Nettuno, nella persona dell’Assessore alla Cultura e del Dirigente dell’Area Cultura per la sensibilità e la disponibilità organizzativa mostrata al fine della riuscita di questo straordinario evento.

Ingresso dal parcheggio Via Valmontorio
Nettuno (Roma)

L’ingresso è assolutamente gratuito

INFO LINE:  0773602094 / 3476496137  / e-mail: onda.italia@libero.it /

blogweb: ondaitalia.myblog.it 

Per ulteriori informazioni di carattere organizzativo:
Associazione AIRONE 2000 Nettuno 338-2669921 

La Mappa 

Mappa del sito

L’Associazione ONDA, l’Associazione AIRONE 2000, con la collaborazione tecnica per la parte astronomica dell’ Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, organizzano per

Sabato 12 settembre 2009 ore 09:30 – GIORNATA EUROPEA DEL PAESAGGIO

Info APA-lan: Andrea MICCOLI cell 347 57 75 180
Domenico D’AMATO cell 339 84 37 009 

La Locandina

Locandina dell'evento

RICORDI

2009 – CIELO D’AUTUNNO A TOR CALDARA – Anzio

Venerdì 25 settembre 2009 – 20:30 

RISERVA NATURALE DI TOR CALDARA

Via Ardeatina, km 34,400 – Lavinio – Anzio (Roma) 

PROGRAMMA

L’Agenzia Parchi Regionali del Lazio, con la collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, per la ricorrenza dell’Anno Internazionale dell’Astronomia (IYA2009) e dopo la calorosa accoglienza delle manifestazioni estive,
organizza:

Venerdì 25 settembre 2009 – 20:30 – CIELO D’AUTUNNO A TOR CALDARA

Una serata osservativa dedicata al cielo autunnale, con la guida di esperti astrofili che, con i loro strumenti, faranno rivivere le emozionanti osservazioni di Galileo di circa 400 anni fa.

Sarà possibile osservare il Gigante Giove con la sua coorte di satelliti e la magnifica Luna al primo quarto.

Un conduttore guiderà il pubblico illustrando le costellazioni autunnali presenti in cielo.

La partecipazione è libera.

Info: (parco) Mauro CASTRICHELLA cell 339 13 94 815

(APA-lan) Domenico D’AMATO cell 339 84 37 009

La mappa

Mappa del sito

RICORDI

2009 – L’ANGOLO DELL’ASTRONOMIA – Aprilia

Lunedì 28 Settembre 2009 – ore 21:00

PARCO PUBBLICO DIETRO GRATTACIELO

Via dei Mille – APRILIA (LT)

Progetto

Nell’ambito dei festeggiamenti di San Michele, patrono della Città di Aprilia, i soci dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno presentano:

Lunedì 28 Settembre 2009 – ore 21:00 – l’ANGOLO DELL’ASTRONOMIA,

serata dimostrativa di osservazione del cielo.

La manifestazione avrà luogo sul parco pubblico posto tra Via dei Mille e Via Fermi ad Aprilia.

Valenti operatori dell’Associazione metteranno a disposizione dei presenti i loro telescopi per mostrare il Gigante Giove con la sua coorte di satelliti e la Luna al Primo Quarto.

Un relatore condurrà il pubblico in una passeggiata tra le Costellazioni d’Autunno.

Ingresso Libero

La Locandina

La Locandina dell'evento

RICORDI

APPUNTI DI ASTRONOMIA 2011-2012

Domenico D’Amato
Andrea Miccoli

INDICE

15 – I PIANETI ESTERNI

QUADRATURA, MOTO DIRETTO E MOTO RETROGRADO

I pianeti esterni sono: Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno. 

Prima di elencare le caratteristiche osservative di ciascun pianeta, occorre introdurre un altro termine che interessa l’osservatore di pianeti: la quadratura.

La quadratura è quella posizione, rispetto alla Terra, in cui la congiungente pianeta-Terra forma un angolo retto (=90°) con la congiungente Terra-Sole.

Essa può essere quadratura orientale quando il pianeta si trova ad est del Sole e quadratura occidentale quando il pianeta si trova ad ovest del Sole.

La quadratura interessa solo i pianeti esterni (vedi Fig. 15.1).

Fig 15.1 – Quadratura orientale e quadratura occidentale

Fig 15.1 – Quadratura orientale e quadratura occidentale.

Un’altra caratteristica dei pianeti esterni è il moto apparente che mostrano in cielo ad un osservatore terrestre: la traiettoria non ha sempre un moto diretto, il movimento può diventare in certi periodi retrogrado.

Il moto diretto è lo spostamento verso est che il pianeta, sera dopo sera, mostra di avere rispetto alle stelle fisse retrostanti.

Il moto retrogrado è un movimento rivolto in senso opposto, che un pianeta esterno mostra di avere in cielo, quando si trova in certe posizioni sull’orbita rispetto alla Terra.

Guardando un pianeta esterno ed annotandone la posizione per un certo numero di giorni rispetto alle stelle fisse retrostanti, possiamo tracciare il percorso apparente di quel pianeta in cielo; ad un certo punto, noteremo che il pianeta sembra fermarsi per poi riprendere il movimento in senso contrario ma che si invertirà nuovamente dopo un certo tempo, formando un occhiello più o meno schiacciato (vedi fig 15.2).

 

Fig 15.2 – Moto diretto e moto retrogrado
Fig 15.2 – Moto diretto e moto retrogrado.

MARTE

Marte è il quarto pianeta del sistema solare, il primo pianeta esterno.

Ha un’orbita che lo porta ad una distanza dal Sole di circa 210 milioni di km al perielio e di circa 250 milioni di km all’afelio.

La sua massa è circa un decimo della Terra, con un diametro equatoriale di circa 6.800 km.

Marte effettua una rivoluzione intorno al Sole in 687 giorni terrestri.

Possiede un moto di rotazione intorno al proprio asse, compiendo un giro in 24 ore 37 min 23 sec.

La visione telescopica mostra un pianeta di colorazione rossastra.

In certe posizioni rispetto alla Terra mostra anche un accenno di fasi, apparendo parzialmente in ombra dalla luce del Sole.

La relativa vicinanza alla Terra e l’assenza di nubi, permette nei periodi migliori l’osservazioni di dettagli superficiali ad un osservatore dotato di strumenti amatoriali, come le calotte polari (sud o nord) ghiacciate.

Tali calotte si presentano come una macchia bianca più o meno estesa perché su Marte esiste un ciclo stagionale come sulla Terra, in virtù dell’inclinazione dell’asse di circa 25° rispetto al suo piano orbitale.

La composizione delle calotte polari è per lo più anidride carbonica ghiacciata (ghiaccio secco).

Altri particolari visibili sono delle zone di colorazione contrastata, che rappresentano zone a diversa composizione superficiale, oppure la grande macchia che comprende il vulcano più alto del sistema solare: il Monte Olympus, alto circa 22 km.

Il pianeta ha due satelliti: Phobos e Deimos. 

Essi sono praticamente dei sassi di poche decine di km di grandezza e di forma irregolare e non sono visibili con strumenti amatoriali.

Date le dimensioni dell’orbita, Marte è osservabile proficuamente solo quando si trova nelle vicinanze della Terra. 

Il periodo di massima osservazione si ha quando è all’opposizione, ossia quando si trova sul prolungamento della congiungente Sole-Terra, oltre la Terra.

Se l’opposizione si verifica con la Terra all’afelio (massima distanza dal Sole) e Marte al perielio (minima distanza dal Sole), si ha la grande opposizione, come quella verificatasi a fine agosto 2003. 

La grandezza apparente del disco ha raggiunto in quel periodo i 25 secondi d’arco.

Marte si trova all’opposizione ogni 2 anni e 2 mesi circa. 

Ma l’opposizione, che lo porta ad una distanza minima dalla Terra, ricorre ogni circa 15-17 anni. 

Durante l’opposizione raggiunge una grandezza angolare apparente variabile tra 14 e 25 secondi d’arco.

GIOVE

Giove è il quinto ed il più grande dei pianeti del sistema solare.

E’ un pianeta gassoso, essendo composto per la maggior parte di ammoniaca e metano allo stato liquido.

La sua superficie non è in grado di sostenere eventuali oggetti solidi: qualsiasi cosa affonderebbe sino al nucleo del pianeta.

Ha un’orbita che lo porta ad una distanza dal Sole di circa 740 milioni di km al perielio e di circa 820 milioni di km all’afelio.

La sua massa è circa 320 volte quella della Terra, con un diametro equatoriale di circa 143.000 km.

Giove effettua una rivoluzione intorno al Sole in circa 12 anni terrestri.

Possiede un moto di rotazione intorno al proprio asse che dura meno di 10 ore, il minor tempo tra tutti i pianeti del sistema solare.

Il suo periodo orbitale di 12 anni fa sì che lo vediamo spostarsi verso est di circa 30° ogni anno rispetto alle stelle fisse retrostanti, ossia uno spostamento corrispondente alla grandezza media di una costellazione zodiacale.

Il periodo migliore per la sua osservazione è quando si trova all’opposizione, che avviene ogni 13 mesi e si presenta con una dimensione angolare apparente di circa 50 secondi d’arco.

L’enorme dimensione del pianeta, nonostante la distanza, permette la visione di alcuni dettagli superficiali, che sono tutti riferiti a sistemi nuvolosi e vortici nell’atmosfera gioviana.

La visione telescopica con uno strumento amatoriale mostra delle bande di diverso colore e delle macchie che attraversano il pianeta , che sono in realtà dei cicloni.

Una grande macchia, denominata la Grande Macchia Rossa, è presente nella zona intorno all’equatore gioviano.

Giove ha 60 altri satelliti. Per lo più sono dei grossi sassi, catturati dal suo campo gravitazionale e scoperti grazie al Telescopio Spaziale Hubble (HST) o a sonde interplanetarie.

La maggior parte non sono visibili dalla Terra, neanche con strumenti professionali.

Quattro di essi sono osservabili facilmente con strumenti amatoriali: Io, Europa, Ganimede e Callisto.

Questi quattro satelliti furono scoperti da Galileo Galilei e da questi denominati Pianeti Medicei, in onore della celebre famiglia fiorentina.

Rispettando la terza legge di Keplero, essi hanno un diverso tempo di rivoluzione intorno a Giove, per cui si possono osservare in diverse posizioni rispetto al pianeta e, nell’arco di alcune ore, è possibile apprezzare anche lo spostamento angolare di quelli più interni: Io ha un periodo orbitale di circa un giorno e mezzo terrestre.

SATURNO

Saturno è il sesto pianeta del sistema solare ed è uno dei pianeti gassosi, essendo composto per la maggior parte di idrogeno e metano liquidi.

Anche la sua superficie, al pari di quella di Giove, non è in grado di sostenere eventuali oggetti solidi: qualsiasi cosa affonderebbe sino al nucleo del pianeta.

Ha un’orbita che lo porta ad una distanza dal Sole di circa 1.350 milioni di km al perielio e circa 1.500 milioni di km all’afelio.

La sua massa è circa 95 volte quella della Terra con una densità inferiore a quella dell’acqua, con un diametro equatoriale di circa 120.000 km.

Saturno effettua una rivoluzione intorno al Sole in circa 30 anni terrestri.

Possiede un moto di rotazione intorno al proprio asse, che compie in meno di 11 ore.

Il suo periodo orbitale di 30 anni fa sì che lo vediamo spostarsi verso est di circa 12° ogni anno rispetto alle stelle fisse retrostanti.

La caratteristica più vistosa di questo pianeta è la presenza di una serie di anelli che lo circonda sul piano equatoriale.

Essi sono formati da polvere, sassi ed asteroidi più o meno grandi, uniformemente distribuiti su tutta l’orbita.

Il periodo migliore per la sua osservazione è quando si trova all’opposizione, che avviene ogni 12 mesi e mezzo e si presenta con una dimensione angolare apparente di circa 20 secondi d’arco per il pianeta e di circa 45 secondi d’arco per gli anelli.

L’enorme dimensione del pianeta, nonostante la distanza, permette la visione di alcuni dettagli superficiali, che sono tutti riferiti a sistemi nuvolosi e vortici nell’atmosfera di Saturno, allo stesso modo di Giove.

La peculiarità di questo pianeta sono gli anelli (non è l’unico nel sistema solare, ma è il solo che li ha visibili dalla Terra), dato che il pianeta ha un asse inclinato di circa 27° rispetto al piano orbitale, esso si presenta in diverse posizioni alla vista telescopica (vedi fig 15.3).

Fig 15.3 – Posizione degli anelli di Saturno vista da un osservatore sulla Terra

Fig 15.3 – Posizione degli anelli di Saturno vista da un osservatore sulla Terra.

Il periodo orbitale di 30 anni e l’angolazione di 27° dell’asse di rotazione di Saturno fanno sì che, ogni 15 anni, il pianeta si presenti con il sistema degli anelli di taglio: è visibile solo il corpo del pianeta.

Possiede un folto numero di satelliti (63), per la maggior parte non visibili con gli strumenti amatoriali perché o troppo piccoli o troppo distanti dal pianeta.

URANO

Urano è il settimo pianeta del sistema solare ed è un altro dei pianeti gassosi, essendo composto per la maggior parte di idrogeno, elio e metano liquidi.

La sua superficie non è in grado di sostenere eventuali oggetti solidi: qualsiasi cosa affonderebbe sino al nucleo del pianeta.

È stato il primo pianeta ad essere scoperto con un telescopio. Il suo scopritore è stato William Herschel nel 1791.

Ha un’orbita che lo porta ad una distanza dal Sole di circa 2.750 milioni di km al perielio e di circa 3.000 milioni di km all’afelio.

La sua massa è circa 15 volte quella della Terra, con un diametro equatoriale di circa 51.000 km.

Urano effettua una rivoluzione intorno al Sole in circa 84 anni terrestri.

Possiede un moto di rotazione intorno al proprio asse, che compie in poco più di 15 ore e mezza.

Alla visione tramite strumenti amatoriali, si presenta come un piccolo dischetto di colore azzurro.

Non è visibile nessun dettaglio superficiale.

Urano possiede diverse decine di satelliti ed un sistema di anelli non visibili con strumenti amatoriali.

NETTUNO

Nettuno è l’ottavo pianeta del sistema solare e l’ultimo dei pianeti gassosi.

È composto per la maggior parte di idrogeno, elio e metano liquidi.

La sua superficie, similmente agli altri pianeti gassosi, non è in grado di sostenere eventuali oggetti solidi: qualsiasi cosa affonderebbe sino al nucleo del pianeta.

Ha un’orbita che lo porta ad una distanza dal Sole di circa 4.500 milioni di km al perielio e di circa 4.600 milioni di km all’afelio.

La sua massa è circa 17 volte quella della Terra, con un diametro equatoriale di circa 51.000 km.

Nettuno effettua una rivoluzione intorno al Sole in circa 165 anni terrestri.

Possiede un moto di rotazione intorno al proprio asse, che compie in poco più di 18 ore e mezza.

Possiede tutta una serie di satelliti ed un sistema di anelli non visibile dalla Terra.

Per l’osservazione amatoriale non possiede nessuna attrattiva, in quanto appare come una piccola stellina, vagamente verdognola, difficile da trovare.

APPUNTI DI ASTRONOMIA 2011-2012

Domenico D’Amato
Andrea Miccoli 

INDICE

16 – CORPI MINORI DEL SISTEMA SOLARE

ASTEROIDI

I corpi minori del sistema solare sono costituiti da quegli oggetti vaganti che orbitano intorno al Sole.

Essi originano da punti di raccolta diversi nel sistema solare e rappresentano parti residue del materiale primordiale della nebulosa planetaria che ha generato tutto il sistema planetario e che non è stato inglobato nei pianeti.

Essi sono gli asteroidi, i meteoroidi e le comete.

Tra l’orbita di Marte e quella di Giove esiste una fascia, compresa tra 1,7 e 4 UA (Unità Astronomiche), in cui sono distribuiti abbastanza uniformemente a un’infinità di asteroidi, che vanno dal sassolino all’oggetto cosmico di dimensioni considerevoli.

Essi rappresentano la maggioranza degli asteroidi presenti nel sistema solare, per questo motivo prende il nome di “fascia principale degli asteroidi”.

La fascia ha delle zone prive di asteroidi; le orbite relative corrispondono a semplici funzioni del tempo orbitale di Giove: 14, 1/3, 12, 2/3,…

Ciò significa che gli asteroidi inizialmente presenti su queste orbite sono entrati in risonanza con l’azione gravitazionale ricorrente di Giove e sono stati scagliati lontano.

Alcuni di questi hanno acquisito delle traiettorie che intersecano le orbite di uno o più pianeti (Terra compresa) e, nel caso estremo, possono impattare con un pianeta: Mercurio, Luna e Marte, hanno la superficie disseminata di ferite inferte da questi corpi vaganti.

La Terra stessa ne presenta diversi, anche se i segni sono stati attenuati dall’erosione della pioggia e del vento.

Il primo corpo celeste di natura asteroidale scoperto è stato Cerere (da agosto 2006 promosso a pianeta nano), osservato dall’astronomo italiano Giuseppe Piazzi presso l’osservatorio di Palermo nel 1801.

Seguirono a breve, Pallade da parte di Olbers nel 1802 e Giunone da parte di Harding nel 1804.

Cerere ha un periodo orbitale di circa 4,6 anni ed un diametro di circa 1.000 km.

Gli asteroidi che sono fuori della cintura principale appartengono a diverse famiglie:

– i cosiddetti NEO (Near Earth Object = oggetti vicini alla Terra) sono quelli, che per la forma della loro orbita, possono avvicinarsi pericolosamente alla Terra; appartengono a questa classe di oggetti i gruppi Amor, Apollo ed Atena;

– i Centauri, sono asteroidi che circolano tra Saturno e Nettuno;

– i Transnettuniani o Kuiperoidi, sono quelli provenienti dalla cintura di Kuiper, con semiasse maggiore compreso tra 30 e 38 UA (Unità Astronomiche);

– i Troiani, asteroidi che sono posti sulla stessa orbita di Giove, nei punti Lagrangiani, così chiamati in onore del matematico Lagrange, che per primo teorizzò l’esistenza di questi punti particolarmente stabili nei confronti dell’azione gravitazionale del Sole e di Giove stesso. Tali punti si trovano sul vertice di un triangolo equilatero, di cui un altro vertice è occupato da Giove e l’altro ancora dal Sole (vedi fig 16.1).

 

Fig, 16.1 – Posizione dei Troiani sull’orbita di Giove

Fig, 16.1 – Posizione dei Troiani sull’orbita di Giove

Molti di questi oggetti sono rivelabili al telescopio, anche se con difficoltà, durante fotografie di lunga posa; eventuali asteroidi di sufficiente luminosità, presenti nel campo stellare, lasciano una traccia che si differenzia dalla forma puntiforme delle stelle (sempre che l’inseguimento per contrastare la rotazione terrestre sia stato soddisfacente).

La loro visione telescopica è molto difficile perché sono degli oggetti piccoli e solitamente scuri.

I meteoroidi sono quei corpi celesti che si manifestano come meteore.

Essi sono generalmente i residui lasciati da comete lungo la loro orbita.

Quelli con dimensione molto piccola, inferiori al centimetro, quando impattano con l’atmosfera vaporizzano ad un’altezza compresa tra 90 e 120 km, lasciando dietro una piccola scia luminosa.

Dimensioni superiori (comprese tra 1 cm e 50 cm) danno luogo ai bolidi, oggetti molto brillanti che lasciano una scia persistente in cielo e talvolta anche un rumore prolungato di tuono.

I corpi più grossi sono generalmente d’origine asteroidale e raggiungono gli strati più bassi della atmosfera e talvolta raggiungono il suolo ove, se individuati per tempo, possono essere recuperati e prendono il nome di meteoriti.

Dal punto di vista osservativo, sono importanti i cosiddetti sciami meteorici, formati dal materiale residuo di comete transitate in passato e che, impattando con l’atmosfera terrestre, determinano una pioggia più o meno consistente di meteore o bolidi, che offrono in determinati periodi uno spettacolo molto suggestivo.

Esistono diversi sciami, il più famoso è quello delle Perseidi (anche conosciuto come Lacrime di San Lorenzo), che raggiunge il suo culmine intorno al 10 agosto.

Il nome deriva dalla costellazione di Perseo, la zona di cielo da dove sembrano provenire le meteore.

Questo sciame è formato dai detriti lasciati dalla cometa Swift-Tuttle.

Un altro sciame è quello delle Leonidi, che ha il suo massimo intorno alla metà di novembre.

Il nome deriva dalla costellazione del Leone, da cui la pioggia di meteore sembra provenire.

Responsabili di questo sciame sono i detriti lasciati dalla cometa Tempel-Tuttle.

Cronache del tempo riferiscono che in Venezuela, la notte del 12 novembre 1799, si videro oltre 60.000 meteore in due ore! Una pioggia innaturale che spaventò la popolazione.

A Boston (USA) si contarono oltre 240.000 meteore in tutta la notte.

Esistono altri sciami minori, che sono meno appariscenti perché interessano orbite di comete passate molto tempo addietro e di cui la maggior parte del materiale si è oggi disperso.

In uno sciame meteorico, si chiama radiante quel punto di cielo da cui sembra generarsi tutto lo sciame. infatti, registrando su una mappa stellare più tracce di meteore, pur avendo direzioni diverse, notiamo che tutte sembrano provenire da un punto preciso nel cielo: appunto, il cosiddetto radiante.

Lo sciame prende così il nome dalla costellazione che contiene il radiante.

COMETE

Le comete sono dei corpi celesti di dimensioni limitate, variabile da pochi chilometri a qualche decina di chilometri: la Hyakutake 1996 B2 aveva un diametro di circa 2-3 km, la P/Swift-Tuttle ha un nucleo di circa 24 km e la Hale-Bopp ha un nucleo stimato tra 20 e 40 km.

Il nucleo è composto per lo più da acqua ghiacciata e da altri materiali non consolidati, per questo gli viene anche dato la denominazione di palla di neve sporca.

I materiali di cui sono composte le comete, a differenza degli asteroidi, quando si avvicinano al Sole sublimano, dando vita a molteplici getti di materiale, che viene disperso nell’intorno (la chioma) e dietro (la coda).

La spinta del vento solare (l’insieme delle particelle ad alta energia generate dall’attività solare) disperde il materiale in senso radiale (vedi fig 16.2).

Fig 16.2 – Le comete sviluppano la coda dalla parte opposta del Sole, in senso radiale

Fig 16.2 – Le comete sviluppano la coda dalla parte opposta del Sole, in senso radiale.

I segni di sublimazione dei materiali volatili hanno inizio quando la cometa si trova a circa 5-6 UA di distanza dal Sole.

Le comete originano da un raggruppamento di materiale primordiale noto col nome di nube di Oort.

Tale nube si estende fino a circa 100.000 UA, circa un terzo della distanza tra il Sole e la stella più vicina, Proxima Centauri, che di è circa 270.000 UA, ossia circa 4 anni-luce.

Le comete si dividono in due grandi classi: comete di corto periodo e comete di lungo periodo.

Le comete di corto periodo sono quelle che ritornano entro 200 anni.

Hanno un’orbita molto eccentrica rispetto ai pianeti ma compresa interamente entro il sistema solare.

Le comete di lungo periodo sono quelle che ritornano dopo oltre 200 anni.

Sono caratterizzate da un’orbita iperbolica e non ellittica e non sembrano provenire da un punto preciso del sistema solare o dai suoi dintorni.

Molte di queste sono state viste una sola volta: la Kohoutek ha un periodo calcolato che eccede i 70.000 anni!

Non tutte le comete hanno una traiettoria che permette loro di sopravvivere al Sole: la maggior parte finisce per precipitarvi sopra nella fase di avvicinamento.

Altre possono essere perturbate dall’azione gravitazionale dei grandi pianeti (ad esempio Giove) e, cambiando direzione potrebbero finire così per impattare qualche pianeta (se succedesse alla Terra i risultati sarebbero catastrofici).

Le comete costituiscono un campo di notevole interesse nell’osservazione amatoriale, soprattutto perché l’eventuale scopritore ha il diritto di dargli un nome (anche il proprio).

Tale pratica oggi è diminuita notevolmente per l’esistenza di sonde spaziali, deputate alla ricerca sistematica delle comete: agli amatori sono rimaste soltanto le briciole.

Benché le comete inizino ad avere una chioma ed una coda a distanza di 5 o 6 UA dal Sole, è comunque troppo debole per essere osservata dalla Terra con mezzi amatoriali.

Una cometa diventa interessante ad una visione telescopica quando è molto vicina al Sole.

Una eventuale ricerca deve perciò essere fatta (soprattutto per quelle più deboli) nelle vicinanze del Sole e quindi prima dell’alba e subito dopo il tramonto.

2010 – CIELO DI PRIMAVERA A CORI

Domenica 25 aprile 2010 – ore 21:00

SANTUARIO MADONNA DEL SOCCORSO

Via Madonna del Soccorso, 1

Cori – Latina

PROGETTO

Il Comune di Cori e l’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, in occasione dello svolgimento del pellegrinaggio da Formia a Roma lungo la via Francigena, presentano una manifestazione culturale con sfondo astronomico:

CIELO DI PRIMAVERA A CORI

Domenica 25 aprile 2010 – ore 21:00
sul piazzale del Santuario Madonna del Soccorso

Un conduttore illustrerà il cielo di primavera e dei telescopi, assistiti da operatori dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, saranno a disposizione del pubblico per godere di un cielo particolarmente ricco di oggetti appariscenti.

Tra l’altro sarà possibile osservare la Luna (quasi piena) con accanto un maestoso Saturno, più ad ovest troveremo Marte, il pianeta Rosso, e Venere che oramai ha preso possesso del cielo serale e che ci accompagnerà per tutta l’estate.

La partecipazione è libera.

La locandina

Locandina dell'evento

RICORDI

2015 – MOON WATCH PARTY – Tor Caldara

RISERVA DI TOR CALDARA 

Sabato 19 settembre 2015 – 20:30

Att.ne: l’ingresso è consentito solo tra le 20:30 e le 21:00,

dopo il cancello verrà chiuso

RISERVA DI TOR CALDARA

Via Ardeatina, km 34,400 –

Lavinio – Anzio (Roma) 

Programma

La Riserva Naturale di Tor Caldara, nell’ambito della manifestazione astronomica nazionale Moon Watch Party 2015 ed avvalendosi della collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, organizza una manifestazione astronomica sotto la splendida cornice della torre di avvistamento di Tor Caldara:

Sabato 19 settembre 2015 – 20:30 
MOON WATCH PARTY 2015

La manifestazione è dedicata all’osservazione del nostro meraviglioso satellite.

La radura ove sono posizionati i telescopi si raggiunge a piedi (circa 800 m) attraverso l’ingresso principale del parco.  

La manifestazione è soggetta alle condizioni meteo. Si consiglia di verificare sul presente sito o presso il parco di Tor Caldara l’effettivo svolgimento e/o l’eventuale spostamento ad altra data.

La partecipazione è libera, 

Mappa del Sito per lo svolgimento della manifestazione

Info: (parco) Tel. 06-9864177

www.parks.it/riserva.tor.caldara 

(APA-lan)       Domenico D’AMATO cell  339 84 37 009    

 

2013 – TOR CALDARA SOTTO LE STELLE

LE LACRIME DI SAN LORENZO

Giovedì 8 agosto 2013 – 20:30

RISERVA DI TOR CALDARA

Via Ardeatina, km 34,400 –

Lavinio – Anzio (Roma) 

PROGRAMMA

La Riserva Naturale di Tor Caldara, avvalendosi della collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, organizza una manifestazione astronomica sotto la splendida cornice della torre di avvistamento di Tor Caldara:.

Giovedì 8 agosto 2010 – 21:30

LE LACRIME DI SAN LORENZO

La manifestazione è dedicata allo sciame meteorico delle Perseidi, la pioggia di meteore conosciute come Lacrime di San Lorenzo, perchè in passato il massimo di questo sciame avveniva proprio il 10 di Agosto, giorno dedicato a San Lorenzo. Le meteore sono però osservqabili dalla fine di luglio fino al 20 di agosto, con il massimo nella notte tra il 12 ed il 13 agosto.

Durante la serata avremo la possibilità di vederne qualcuna, ma il momento migliore per osservarle è ben dopo la mezzanotte.

La radura ove si svolgerà la manifestazione si raggiunge a piedi (circa 800 m) attraverso l’ingresso principale del parco ed a gruppi sarete accompagnati da dei guardiaparco.

Si consiglia di portare una piccola torcia tascabile, da usare però solo lungo il percorso.

La manifestazione è soggetta alle condizioni meteo. Si consiglia di verificare sul presente sito o presso il parco di Tor Caldara l’effettivo svolgimento e/o l’eventuale spostamento ad altra data.

L’ingresso è permesso nell’arco orario 20:30-21:30, unicamente alle persone che hanno prenotato.

La partecipazione è libera, ma il numero dei partecipanti è limitato, pertanto si richiede la prenotazione da fare telefonicamente direttamente al parco:

tel: 06.9864177 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 13:00.

Info: (parco) Tel. 06-9864177

www.parks.it/riserva.tor.caldara 

(APA-lan)       Domenico D’AMATO cell  339 84 37 009    

Ricordi

 2010 – LE LACRIME DI SAN LORENZO – Tor Caldara

Venerdì 13 agosto 2010 – 20:30

RISERVA DI TOR CALDARA

Via Ardeatina, km 34,400 –

Lavinio – Anzio (Roma) 

PROGETTO

TOR CALDARA ESTATE 2010

PROGRAMMA

L’ Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Anzio, la Riserva Naturale di Tor Caldara, avvalendosi della collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, organizzano la seguente manifestazione astronomica sotto la splendida cornice della torre di avvistamento di Tor Caldara:.

Venerdì 13 agosto 2010 – 20:30 

LE LACRIME DI SAN LORENZO

I primi che arriveranno potranno gustarsi un raro quadretto: la Luna, Saturno, Marte e Venere tutti raggruppati nella luce del crepuscolo. Purtroppo tutti tramonteranno molto presto, prima delle 22:00.

La manifestazione è dedicata allo sciame meteorico delle Perseidi, la pioggia di meteore conosciute come Lacrime di San Lorenzo, perchè in passato il massimo di questo sciame avveniva proprio il 10 di Agosto, giorno dedicato a San Lorenzo.

Ma per effetto della precessione degli equinozi il massimo ora si raggiunge dopo un paio di giorni, il 12 o 13 di agosto.

Durante la serata avremo la possibilità di vederne qualcuna, ma il momento migliore per osservarle è ben dopo la mezzanotte.

La radura ove si svolgerà la manifestazione si raggiunge a piedi (circa 800 m) attraverso l’ingresso principale del parco ed a gruppi sarete accompagnati da dei guardiaparco.

Si consiglia di portare una piccola torcia tascabile, da usare però solo lungo il percorso.

La manifestazione è soggetta alle condizioni meteo. Si consiglia di verificare sul presente sito o presso il parco di Tor Caldara l’effettivo svolgimento e/o l’eventuale spostamento ad altra data.

La partecipazione è libera.

Mappa del Sito per lo svolgimento della manifestazione

Mappa del sito
Info: (parco) Tel. 06-9864177

www.parks.it/riserva.tor.caldara 

(APA-lan)       Domenico D’AMATO cell  339 84 37 009  

2010 – SERATA ASTRONOMICA – Diaphorà

Lunedì 16 Agosto 2010 – ore 18:00

CENTRO DIAPHORA’

Via Fogliano, 235 – Latina

PROGETTO

SERATA ASTRONOMICA

Serata astronomica presso il Centro Diaphorà con la collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno:

Lunedì 16 Agosto 2010 – ore 18:00

Si inizia con osservazioni del Sole e Venere, per proseguire con Saturno, Marte e la Luna al tramonto del Sole.

Il Centro Diaphorà si trova a 50 metri dall’ingresso di Villa Fogliano.

Ingresso Libero

Info: Andrea MICCOLI andmicco@libero.it  cell 347 57 75 180

RICORDI

2010 – LUNA, ATTO SECONDO – Tor Caldara

Sabato 28 agosto 2010 – 20:30

RISERVA DI TOR CALDARA

Via Ardeatina, km 34,400 –

Lavinio – Anzio (Roma) 

PROGETTO

TOR CALDARA ESTATE 2010

PROGRAMMA

L’ Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Anzio, la Riserva Naturale di Tor Caldara, avvalendosi della collaborazione tecnica dell’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, organizzano la seguente manifestazione astronomica sotto la splendida cornice della torre di avvistamento di Tor Caldara:

– Sabato 28 agosto 2010 – 20:30

LUNA, ATTO SECONDO

La manifestazione inizia nella radura attrezzata a teatro nei pressi del centro di accoglienza, con una presentazione di alcuni aspetti della Luna, della durata di circa 45 minuti, utilizzando strumenti didattici unici dell’associazione, proiettando immagini, commentando filmati.

Al termine, si prosegue con una passeggiata notturna lungo il sentiero (di circa 800 m) che porta alla radura nei pressi della torre di avvistamento di Tor Caldara, ove un conduttore vi guiderà attraverso le costellazioni del cielo estivo.

Sullo sfondo della torre, la Luna al Primo Quarto, Venere, Saturno e Marte saranno tutti schierati ad accogliere tutti i presenti.

Si consiglia di portare una piccola torcia tascabile, da usare però solo lungo il percorso.

La manifestazione è soggetta alle condizioni meteo. Si consiglia di verificare sul presente sito o presso il parco di Tor Caldara l’effettivo svolgimento e/o l’eventuale spostamento ad altra data.

La partecipazione è gratuita,

Sito per lo svolgimento della manifestazione

Mappa del sito

Info: (parco) Tel. 06-9864177

www.parks.it/riserva.tor.caldara 

(APA-lan)   Domenico D’AMATO cell   339 84 37 009

RICORDI

2010 – GIORNATA EUROPEA DEL PAESAGGIO – Lago Paola

Mercoledì 1 settembre 2010 – 16:30-23:30

LAGO DI PAOLA

Sabaudia (Lt)

PROGETTO

La Locandina

Locandina dell'evento

RICORDI

2010 – MOON WATCH PARTY: GIORNATA MONDIALE DELLA LUNA

Sabato18 settembre 2010, alle ore 18:00

LICEO SCIENTIFICO GB GRASSI

Planetario “Livio Gratton” 

Liceo Scientifico G.B. GRASSI

http://grassi.deltaeffe.it/index.php?option=com_content&view=article&id=252 

PROGETTO

MOON WATCH PARTY: GIORNATA MONDIALE DELLA LUNA

Logo manifestazione

Si tratta del primo evento pubblico mondiale dedicato alla comunità di appassionati delle osservazioni astronomiche ma anche alle famiglie, ai bambini e a tutti coloro che desiderano poter ammirare il nostro bellissimo satellite con occhi diversi: i telescopi!

Moon Watch Party, così lo chiamano gli americani che per primi hanno lanciato l’iniziativa promossa appunto dal NASA Lunar Science Institute con la collaborazione del Lunar Planetary Institute e del Lunar Reconnaisance Orbiter.

L’evento si terrà al Liceo Scientifico “G.B. Grassi” di Latina, il cui ingresso secondario su Via P.S.Agostino sarà aperto al pubblico dalle ore 18:00 alle 23:00 e sarà coordinato dal Prof. Enzo Bonacci responsabile del Planetario.

Nei piazzali adiacenti al Planetario, grazie ai telescopi messi a disposizione dall’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno, si potranno vedere i Mari e Crateri lunari e porre domande agli esperti.

Sarà inoltre possibile una breve visita al Planetario in gruppi di trenta visitatori per volta, selezionati in ordine di prenotazione, per conoscere e vedere in funzione una struttura unica nel panorama pontino.

Le prenotazioni si effettueranno la sera stessa dell’evento.

Nel sito dedicato a “La Notte della Luna”

www.media.inaf.it/moonnight 

sarà possibile scaricare e stampare la mappa della Luna così come la si vedrà il 18 settembre.

Altri indirizzi web interessanti sono:

THE PLANETARIUM EXPERIENCE:

http://xoomer.virgilio.it/enzobonacci/ 

IL PLANETARIO:

http://grassi.deltaeffe.it/index.php?option=com_content&view=article&id=112&Itemid=215 

PAGINA FACEBOOK DEL RESPONSABILE DEL PLANETARIO:

www.facebook.com/enzo.bonacc 

PAGINA FACEBOOK DELL’EVENTO ITALIANO:

www.facebook.com/lanottedellaluna 

ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA:

www.media.inaf.it

UNIONE ASTROFILI ITALIANI:

www.uai.it 

INIZIATIVE DELL’UAI:

http://astroiniziative.uai.it 

INIZIATIVE DELL’UAI NEL LAZIO:

http://astroiniziative.uai.it/astroiniziative.php?m=9&a=2010&n=Lazio&r=13

TELESCOPIO REMOTO DELL’UAI:

http://telescopioremoto.uai.it/ 

INTERNATIONAL OBSERVE THE MOON NIGHT (InOMN):

http://observethemoonnight.org/

EUROPEAN PLANETARY SCIENCE CONGRESS-EPSC 2010:

http://meetings.copernicus.org/epsc2010/

Info:     APA-lan:  Andrea MICCOLI  cell 347 57 75 180 

Domenico D’AMATO  cell 339 84 37 009

La Locandina 

Locandina dell'evento

RICORDI

2010 – SOTTO LE STELLE DELL’AGRO PONTINO

Sabato 2 ottobre 2010 – 20:30

CAMPEGGIO RUSSO GIANNI

Borgo Sabotino – Latina

PROGETTO

TREKKING DI OTTOBRE LUNGO LE SPONDE DEL CANALE MUSSOLINI FINO AL PARCO NAZIONALE DEL CIRCEO

SOTTO LE STELLE DELL’AGRO PONTINO

Passione per i cavalli, tradizioni, territorio, storia, cultura, letteratura, attualità. Tutto si amalgama in un unicum di grande spessore nel viaggio “Lungo le sponde del Canale Mussolini”, che l’ Associazione Butteri delle Paludi Pontine – unitamente alla Fitetrec-Ante – organizza da domani a domenica 3 ottobre .

Saranno tre giorni intensissimi in sella per rivivere in un affascinante trekking-raduno regionale gli ultimi tre millenni di storia dell’Agro Pontino sulle orme del recente successo letterario di Antonio Pennacchi.

PROGRAMMA 

VENERDI’ 01 OTTOBRE 2010

http://www.fitetrec-ante.it/

Arrivo dei partecipanti in località centro ippico “Tornado” Norma Partenza ore 14:00 attraverso il centro storico del Paese poi mulattiera fino a valle lungo oliveti e vigneti, fino azienda agricola Rossi Luigi.

Pernottamento.

SABATO 02 OTTOBRE 2010

ORE 8:00 – Partenza dall’azienda Rossi Luigi e lungo la sponda del canale Mussolini per circa tre ore di cammino si raggiunge l’azienda Novelli Gianluca. Sosta per il pranzo e ristoro dei cavalli.

ORE 14:00 – Partenza dall’azienda Novelli Gianluca e lungo la sponda del canale Mussolini per circa tre ore di cammino si raggiunge il Campeggio Russo Gianni (Borgo Sabotino). Sosta di pernottamento: cena e sistemazione dei cavalli.

ORE 20:30 – L’angolo astronomico: Presentazione introduttiva con filmati e fotografie del protagonista della serata il pianeta Gigante Giove.

Dopo cena saranno disponibili due telescopi messi a disposizione dall’Associazione Pontina di Astronomia – Latina-Anzio-Nettuno per osservare Giove e le altre meraviglie che il cielo stellato offre quella sera.

DOMENICA 03 OTTOBRE 2010

ORE 8:30 – Partenza da Campeggio Russo Gianni percorrendo un breve tratto del canale Mussolini si arriva alla sua Foce. Si prende la spiaggia fino a Centro sportivo di Borgo Grappa. Pranzo di conclusione con musica e balli tradizionali.

La quota di partecipazione è di EURO 15:00.

Saranno a disposizione servizio veterinario, maniscalco, autoambulanza e medico.

Durante il trekking saremmo ospiti delle aziende agricole che ci riserveranno servizio di vitto e alloggio.( PAGAMENTO DIRETTAMENTE IN AZIENDA).

Le varie tappe possono essere percorse anche singolarmente.

Saranno presenti stand DI PRODOTTI TIPICI da assaggiare ed acquistare.

Il programma potrà subire variazioni, indipendenti dalla volontà dell’organizzazione.

E’ obbligatoria copertura assicurativa per i cavalli certificazioni sanitarie ed assicurazione per i cavalieri.

Si fa appello al senso di responsabilità ed educazione dei cavalieri.

Info tel: Presidente:    Paolo Ferrari 338-7969497
Ermanno 328-0414211
Lino 347-7827928
Giuliano 347-9508214

Per l’APA-lan: Domenico D’Amato 339-8437009 

La Locandina

Locandina della manifestazione

RICORDI

2010 – BENVENUTA ESTATE – Pizzeria Agorà

Venerdì 2 luglio 2010 – 21:30

RISTORANTE PIZZERIA – AGORA’

SS Pontina km 74,400 (di fronte ICOT) – Latina

PROGETTO

APPUNTAMENTI G…ASTRONOMICI 2010

BENVENUTA ESTATE

Serata speciale dedicata agli amanti del cielo stellato.

Oltre all’ottima pizza, dopo cena potrete rivolgere lo sguardo al Re degli Anelli, Saturno, oltre che alla Regina dell’estate 2010: Venere.

Tra i due fa capolino il Pianeta Rosso, Marte.

Dalle ore 21:30, dei telescopi posizionati sul campo retrostante la pizzeria saranno a disposizione di voi tutti.

Alle ore 23:00 ci sarà una escursione sul cielo per imparare ad orientarsi con le stelle ed a riconoscere le costellazioni più importanti.

Info:       Andrea MICCOLI cell 347 57 75 180
Domenico D’AMATO cell 339 84 37 009
Alida GIONA cell 347 33 16 947

La Locandina

Locandina

RICORDI

{gallery}2010/Manifestazioni_2010/AppuntamentiGAstronomici_2010/20100702_Estate{/gallery}